Skip to main content

Marvel What If...? è una delle serie più popolari dell'MCU

Immagine promozionale di Marvel What If...? su Disney Plus
(Image credit: Marvel Studios)

Marvel ha da poco rilasciato i primi tre episodi di What If...?, la sua antologia animata. E se all'apparenza potrebbe sembrare un passo indietro rispetto alle serie canoniche ad alto budget, i fan sembrano apprezzarla davvero.

Questo è il quadro che ci presenta l'aggregatore di servizi di streaming Reelgood, con due milioni di utenti attivi ogni mese negli USA, e che ha analizzato ogni serie Marvel in base alla percentuale di streaming e di condivisioni sulla piattaforma fra i 100 programmi più visti. L'analisi ha riguardato i primi episodi di ogni serie Marvel. Il confronto non è avvenuto in modo diretto in termini di popolarità, tuttavia indica il grado di attenzione attirato rispetto alle altre 99 serie di rilievo del momento.

Secondo Reelgood, la serie Marvel con più condivisioni fra le 100 più viste negli USA durante la prima settima resta Loki, con un punteggio del 9,2%.

Segue WandaVision, con il 7,6% di share. Reelgood sottolinea di aver conteggiato solo gli utenti che hanno avviato la riproduzione di entrambi gli episodi usciti nella settimana di riferimento, per un'analisi più equa.

Sorprendentemente, What If...? detiene il 6,9% dello share fra gli utenti di Reelgood, superando The Falcon and the Winter Soldier (5,4%). Qui il fattore vincente potrebbero essere i tempi di messa in onda: What If...? è arrivata nei mesi estivi, un periodo relativamente tranquillo nei palinsesti USA, mentre The Falcon and the Winter Soldier è arrivato nel mese di marzo, ben più "pieno".

In ogni caso, tutto questo dimostra che la serie animata non è proprio una nota a margine per Marvel, e che la premessa di vedere delle storie alternative sembra attirare molto i fan. Infatti, è prevista una seconda stagione per il 2022.


Analisi: le persone cercano qualcosa di diverso

Quest'estate è tutta all'insegna di antologie animate su Disney Plus. Né Marvel né Star Wars vedranno l'arrivo di contenuti di rilievo fino alla fine dell'anno, tuttavia What If...? e il prossimo Star Wars: Visions andranno a colmare questo vuoto.

La strategia di Disney di rilasciare costantemente contenuti su Star Wars e Marvel funziona solo se alla base c'è della varietà. E considerato il successo di Netflix con serie animate in 2D come Castlevania e Masters of the Universe: Revelation, la strategia sembra vincente. 

Dopo What If...?, il prossimo appuntamento Marvel di un certo peso su Disney Plus è Hawkeye a novembre. Senza dimenticare Shang-Chi, che arriva la prossima settimana nei cinema di tutto il mondo.