Skip to main content

I nuovi televisori Samsung potrebbero essere senza cornice come gli smartphone

(Image credit: 4Kfilme)

Sembra che Samsung voglia cambiare il look dei propri televisori, adottando una filosofia di design a tutto schermo, abbandonando la cornice per rendere ancora più di impatto i propri display QLED.

Dunque, il bordo che circonda lo schermo e che non trasmette immagini, ovvero la cornice, potrebbe sparire dai nuovi televisori, secondo alcune indiscrezioni. Un’immagine derivante da un leak è stata individuata dal sito tecnologico tedesco 4Kfilme

Questa non è una novità per Samsung, dato che già gli smartphone della serie Galaxy Edge presentano un display “infinito” che curva oltre il bordo della scocca, offrendo uno schermo più grande, anche se costoso e fragile.

Tuttavia, sembra che i televisori non avranno un bordo curvo verso lo schermo. Più probabilmente, avranno una cornice talmente sottile da risultare invisibile da una certa distanza. Probabilmente il nome sarà qualcosa di simile a “Glass”, “Infinite” o “Zero”, senza citare direttamente il concetto di cornice (o “bezel” in inglese) nel marchio, anche se i numeri di modello formali dovrebbero essere Q900T e Q950T.

La segnalazione proviene da Sammobile, che cita alcune fonti sudcoreane che avrebbero dichiarato che l’azienda ha già approvato la produzione di massa del televisore, prevista per febbraio 2020, in formato da 65 pollici e probabilmente anche oltre.

A quanto pare, un dipendente Samsung avrebbe dichiarato al sito che “A differenza dei cosiddetti prodotti ‘zero bezel’ che di fatto hanno comunque una cornice, questo prodotto ne è davvero sprovvisto. Samsung è diventata la prima azienda al mondo a realizzare un design così estremo”. Sembrerebbe, dunque, che l’azienda sia riuscita a fondere insieme il pannello e la scocca del televisore.

Nessuna conferma

Le indiscrezioni, comunque, lasciano il tempo che trovano, anche se in questo caso la notizia sembrerebbe plausibile visti i precedenti con Samsung.  Anche LG ha sperimentato nuove soluzioni per la scocca e la forma dei propri televisori di fascia alta con il modello LG E9 OLED. Questo prodotto presenta un display totalmente in vetro che rende le immagini più grandi e di impatto, tuttavia la cornice è comunque presente.

Il CES 2020 è ormai alle porte, con l’apertura il prossimo 7 gennaio: senza dubbio la maggior parte dei marchi di televisori avrà qualcosa da mostrare per catturare l’attenzione dei consumatori. Non dimenticate di tornare a visitare TechRadar per scoprire cosa mostrerà davvero Samsung in occasione dell’evento. 

  • Scoprite tutto quello che c’è da sapere sul CES 2020 in diretta da Las Vegas