Skip to main content

I giochi Bethesda avranno la precedenza su Xbox Series X

Skyrim
(Image credit: Bethesda)

Sebbene il responsabile di Xbox Phil Spencer abbia affrontato con cautela l'acquisizione di Bethesda, una nuova dichiarazione di Tim Stuart, CFO dell'azienda, ha fatto sapere ai giocatori su Xbox e PC che i giochi "arriveranno prima o saranno migliori" su Xbox Series X e PC.

Stuart ha espresso questo concetto in occasione dell'evento Jefferies Interactive Entertainment Virtual Conference del 12 novembre, tuttavia ha premesso che Microsoft non ha intensione di rimuovere i contenuti Bethesda dai sistemi Sony o Nintendo, pertanto The Elder Scrolls 6 e Starfield restano giochi multipiattaforma.

"Non sto annunciando la rimozione dei contenuti dalle piattaforme in nessun modo", ha affermato Stuart. "Ma credo che continueremo ad adottare un approccio volto a far arrivare prima i giochi sulle nostre piattaforme, in cui saranno migliori."

Purtroppo, il linguaggio adottato da Stuart è un po' vago, pertanto "migliori" potrebbe riguardare la risoluzione o i framerate, o ancora DLC esclusivi, in ogni caso i possessori di PS5 e Nintendo Switch possono tirare un sospiro di sollievo, dato che Microsoft ha confermato che Bethesda resterà uno sviluppatore multipiattaforma.

Xbox potrebbe acquisire altri studi

Sebbene il contratto da 7,5 miliardi di dollari rappresenti una delle acquisizioni di uno studio più grandi degli ultimi tempi, sembra che non sarà l'ultima volta di Xbox. Infatti, Spencer ha dichiarato quanto segue durante l'evento GlitchCon di Twitch, subito dopo il lancio di Xbox Series X e Xbox Series S:

"È importante continuare a sviluppare la libreria di giochi disponibile su Xbox. Raddoppieremo le dimensioni della nostra organizzazione dedicata agli studi una volta aggiunta Bethesda e continueremo a investire in giochi eccezionali, per consentire a tutti di trovare il proprio titolo preferito sulla nostra piattaforma."

Ci auguriamo che gli studi inizino a sfornare presto nuovi giochi, dato che al momento i titoli disponibili per Xbox Series X al lancio sono un po' pochini...

Fonte: GamesRadar e Gematsu