Skip to main content

Google inventa il cavo intelligente e touch

headphone cord
(Image credit: Google)

Un cavo smart che sarà in grado di controllare la riproduzione musicale tramite dei colpetti, uno swipe, un pizzico o una “strizzata” è stato annunciato da Google con un post sul suo blog.

Denominato “I/O braid”, il cavo che rileva i comandi utilizza quella che il gigante della tecnologia chiama "matrice di rilevamento elicoidale", consentendo agli utenti di avere pieno controllo della riproduzione musicale.

Google afferma che I/O braid è costituito da un filati capacitivi e conduttivi che consentono l'interazione degli utenti.

Il tessuto contiene anche delle fibre ottiche che si illuminano quando ricevono un comando, capaci di riconoscere i tocchi con una precisione del 94%.

Cappelli, felpe e speaker

I classici auricolari cablati sono tra le migliori cuffie che potete acquistare, grazie alla qualità dell’audio, l’affidabilità e la sicurezza che garantiscono.

Ad alcuni utenti tuttavia, non essendo dotati dei comodi controlli on-ear, possono sembrare antiquati rispetto a degli auricolari true wireless, problema che I/O braid punta a risolvere.

Oltre ad essere utilizzato per gli auricolari, Google pensa che il suo innovativo cavo possa funzionare anche con gli smart speaker, come Google Nest Mini.

L’azienda afferma anche che la tecnologia utilizzata potrebbe essere impiegata per la creazione di vestiti smart: pensate a cosa significherebbe poter controllare la riproduzione musicale tramite il cappuccio della vostra felpa.

Al momento, I/O braid è solo un progetto su cui stanno lavorando i ricercatori di Google, ma quando arriverà sul mercato, potrebbe rivoluzionare il modo di interagire con i vostri auricolari, i vostri speaker, e magari anche con i vostri abiti.

Tramite The Verge