Skip to main content

Canon vs Nikon: quali sono le migliori fotocamere da comprare oggi?

Se avete già superato lo scoglio psicologico dei 1000 euro, potreste desiderare una prima fotocamera leggermente più evoluta, di fascia amatoriale. Questi modelli sono più avanzati e longevi, in particolare l’offerta di Canon consiste nella EOS 90D, mentre Nikon mette a disposizione la D7500. La prima è più recente e offre delle caratteristiche tecniche di fascia superiore. Per contro la D7500 è più economica, ma alcune sue caratteristiche la tengono posizionata un gradino sotto rispetto alla rivale.

Sia la Canon EOS 90D che la Nikon D7500 appartengono alla categoria di fotocamere amatoriali, ma essendo la più recente delle due, la Canon è anche la più costosa. La 90D eredita tuttavia alcune caratteristiche dei modelli più professionali, e non è azzardato dire che ha un miglior rapporto qualità prezzo rispetto alla Nikon.

Immagine 1 di 2

Canon EOS 90D

Canon EOS 90D (Image credit: Future)
Immagine 2 di 2

Nikon D7500

Nikon D7500 (Image credit: Future)

La EOS 90D possiede un sensore da 33 MP, che la posiziona in cima alla classifica per risoluzione su APS-C, considerato anche tale formato di sensore su Canon è leggermente più piccolo di quello Nikon.

Il mirino ottico della EOS ha una copertura del 100%. come sulle fotocamere PRO e permette di registrare video non ritagliati in 4K.

La Nikon D7500, più vecchia di due anni, non è molto peggio ma la risoluzione del sensore è limitata a 20,9 MP. Potrebbe essere un vantaggio quando si scatta in situazioni di scarsa luminosità, ma la maggiore età compensa questa caratteristica e lascia un passo indietro la Nikon.

In fine dei conti la EOS 90D è una fotocamera migliore, ma il suo prezzo potrebbe essere un deterrente, e dato che varia in funzione di dove acquisterete la vostra fotocamera, scegliete la D7500 sulla EOS 90D solamente se il prezzo finale dovesse risultare particolarmente conveniente.

In tutti gli altri casi la Canon EOS 90D sarà una scelta migliore e vi garantirà una maggiore copertura per le esigenze future. Sul mercato si trova anche la precedente Canon EOS 80D, ma è inferiore alla D7500 e pertanto non ci sentiamo di consigliarla sulla Nikon.

Reflex semi professionali con sensore APS-C

Alcune fotocamere reflex sono posizionate strategicamente a cavallo tra la categoria amatori e quella professionale. Queste fotocamere dotate di sensore APS-C, offrono una serie di specifiche di alto livello ricercate da una categoria di utenti più esperti e che molto probabilmente conosce bene le proprie esigenze.

In questa categoria i due marchi si danno battaglia con modelli dalle ottime specifiche e non è facile scegliere. Probabilmente se state cercando una fotocamera di questa tipologia la scelta del vostro marchio è già stata fatta tempo fa, ma in caso contrario vi consigliamo di proseguire nella nostra piccola analisi.

Tra i contendenti più degni di nota abbiamo la Nikon D500 e la Canon EOS 7D Mark II. Non sono modelli troppo recenti, ma entrambi possiedono una serie di specifiche ai vertici della categoria.

Immagine 1 di 2

Canon EOS 7D Mark II

Canon EOS 7D Mark II
Immagine 2 di 2

Nikon D500

Nikon D500

Sebbene molti professionisti tendano a preferire i corpi reflex full frame, l’utilizzo di un sensore più piccolo favorisce nella fotografia sportiva e naturalistica, perché permette di avvicinarsi maggiormente al soggetto. Entrambi i modelli, inoltre, sono stati progettati per riprendere soggetti in rapido movimento. La Nikon D500 ha un sensore da 20,9 MP, mentre la 7D Mark II mette a disposizione 20,2 MP.

La Canon 7D Mark II offre un sistema AF a 65 punti di tipo all-cross, mentre la Nikon D500 vanta 153 punti (con 99 punti a croce e 55 selezionabili manualmente). Entrambe le fotocamere permettono di scattare raffiche a 10 fps, ma la Nikon D500 ha un buffer da 200 frame, mentre quello di Canon è limitato a soli 31.

La D500 presenta anche uno schermo molto migliore per risoluzione e dimensioni, oltre alla capacità di registrare video 4K a 30p, mentre la 7D Mark II è limitata a 1080p e 60 fps come sui modelli più economici. A tale proposito, se il vostro scopo è girare video, in casa Canon la EOS 90D rimane ancora una scelta migliore rispetto alla 7D Mark II.

Il nostro consiglio se cercate una fotocamera reflex dalle caratteristiche sportive e con prestazioni all’altezza, è quello di puntare sulla Nikon D500. La 7D Mark II rimane comunque una valida scelta, ma Canon a questo punto avrebbe già dovuto sfornare una Mark III aggiornata.