Skip to main content

Black Widow spacca al botteghino e anche in streaming

Black Widow
(Image credit: Marvel Studios / Disney)

L'ultimo film Marvel si chiama Black Widow ed è uscito in (quasi) contemporanea al cinema e su Disney+. Chi è già abbonato alla piattaforma può vedere il nuovo film pagando €21,99. 

Risultato? Ai 158 milioni raccolti al botteghino, Black Widow in streaming ne ha aggiungi altri 60 milioni. La maggior parte dei profitti vengono dagli Stati Uniti, dove il film costa di più: quasi 30 dollari. 

Per Disney+ si tratta di un'attività ancora nuova, visto che prima di Black Widow ci sono stati solo pochi altri titoli: in Italia abbiamo avuto Crudelia e Raya e l'Ultimo Drago. A settembre sarà la volta di un altro film Marvel, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli

L'Accesso Vip sarà la nuova normalità

Nel 2020 e 2021 molti cinema sono chiusi, oppure lo sono stati. La scelta di pubblicare i film anche da vedere a casa quindi è comprensibile, ma visto quanto sta funzionando, lo streaming contemporaneo (a un prezzo premium) potrebbe diventare la norma. 

Per una famiglia di quattro persone, tra l'altro, si spende meno che andando al cinema - pur perdendo un'esperienza che a casa non è replicabile. Disney, comunque, per ora sembra intenzionata  a riprendere l'abituale finestra di esclusività riservata alle sale di proiezione. O almeno questo è quanto affermava il CEO Bob Chapek lo scorso maggio 2021. 

D'altra parte però il colosso vuole anche ridurre il tempo di attesa tra l'uscita al cinema e quella in piattaforma Disney+. 

"Non sembra che le cose torneranno a essere com'erano prima della Pandemia", ha detto Chapek. "I film arriveranno più velocemente e l'Accesso Vip su Disney+ potrebbe restare in circolazione più a lungo se i consumatori cambiano le loro abitudini e diventa finanziariamente un successo". 

In altre parole, se la gente paga per vedere il film a casa, non glielo impediremo.

Quello di Black Widow sembra un chiaro successo, e suggerisce che i tempi (e le nostre tasche) siano maturi per un cambiamento. I cinema resteranno, ma resterà anche l'Accesso Vip. 

Sicuramente non è la stessa cosa, vedere il film al cinema o vederlo in casa, anche se avete uno dei migliori televisori insieme a una fantastica soundbar. Ma se per qualcuno va bene, perché no? 

Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di TechRadar Italia.