Apple Watch 5: cosa vogliamo vederci

Apple Watch 5
Immagini: TechRadar

Apple ha da poco annunciato watchOS 6, che con tutta probabilità sarà il software su Apple Watch 5. Per la prima volta includerà l'App Store sull'orologio, oltre a numerosi quadranti e funzioni. Inoltre abbiamo analizzato watchOS 6 alla ricerca di qualche indizio che indicasse i cambiamenti che potrebbero arrivare su Apple Watch 5.

La serie smartwatch di Apple è una delle più vendute sul pianeta e sta ai polsi di persone di tutto il mondo, ma non è perfetta. Apple Watch 4 è ancora il dispositivo più elegante dell'azienda: è tra i primi nella nostra lista dei migliori smartwatch ed è dotato anche di numerose funzioni da top di gamma.

La serie 4 vide Apple introdurre un monitor ECG - anche se non è una funzione che è stata ancora attivata nella maggior parte del mondo - così come il rilevamento delle cadute e un design aggiornato che garantisce che i cinturini già esistenti siano compatibili  mentre offrono più spazio sullo schermo.

Allora perché stiamo già parlando dell'Apple Watch 5? Se gli ultimi anni ci hanno insegnato qualcosa, non ci vorrà molto tempo prima che sentiremo parlare di un nuovo dispositivo Apple.

Al momento ci aspettiamo che si chiami Apple Watch Series 5, e di seguito abbiamo messo insieme tutto quello che sappiamo finora. In verità non si sa ancora molto, quindi troverete una selezione di miglioramenti che vorremmo vedere sul prossimo smartwatch targato Apple.

Data di uscita di Apple Watch 5 e prezzo 

Apple Watch 5

Apple Watch 4. Immagine: TechRadar

Al momento non sappiamo quando verrà lanciato l'Apple Watch 5, ma possiamo fare un'ipotesi plausibile. Vale ancora la pena di acquistare l'Apple Watch 4, e non prevediamo di vedere un aggiornamento dalla società fino a settembre 2019.

Apple Watch 3 e Apple Watch 4 sono stati entrambi introdotti a settembre dei rispettivi anni, quindi ci aspettiamo che la società faccia lo stesso anche con il prossimo dispositivo.

Spesso Apple annuncia i suoi dispositivi e poi li mette in vendita dopo 10 giorni, quindi quando sentirete parlare di Apple Watch 5, probabilmente non ci vorrà molto prima che possiate acquistarne uno.

Per quanto riguarda il prezzo, non abbiamo una vera ragione per credere che sia destinato ad aumentare rispetto a quello consigliato per l'Apple Watch 4. L'orologio parte da 439€ per la versione GPS più piccola, e 469€ per quella più grande da 44mm. 

Se volete anche Internet mobile, dovreste poter acquistare il modello più piccolo a partire da 539€ e da 569€ per la versione più grande. Ci potrà comunque essere qualche fluttuazione, e tutto sarà più chiaro quando verrà lanciato.

Apple Watch 5: notizie e voci di corridoio  

Finora non abbiamo saputo molto sull'Apple Watch 5, ma un report potrebbe dirci qualcosa in più riguardo a quello che ci possiamo aspettare. Il primo report viene dal fidato analista Apple Ming-Chi Kuo, che ha affermato che la società potrebbe essere pronta a introdurre un "nuovo design con l'involucro in ceramica" su almeno un modello.

Kuo ritiene inoltre che Apple fornirà il supporto per il monitor ECG a più paesi con l'Apple Watch 5 - e potrebbe esserci anche un aggiornamento del software per l'Apple Watch 4 - così come un nuovo metodo per ricaricare il vostro orologio.

Sempre secondo Kuo Apple adotterà la ricarica wireless inversa sulla sua prossima generazione di smartphone, il che significherebbe che potrete posizionare il vostro Apple Watch sul retro di un iPhone 11 e ricaricarlo utilizzando la batteria del telefono.

Altrove è stato riferito che Apple sta lavorando su una funzione di tracciamento del sonno, quindi l'Apple Watch 5 potrebbe finalmente essere in grado di tracciare il vostro sonno senza dover scaricare un'app di terze parti.

Apple Watch 5

 Apple Watch 4. Immagine: Apple 

Dato che gran parte dell'hardware dovrebbe già essere installato, è possibile che il tracciamento del sonno arrivi anche sui modelli precedenti come aggiornamento software. Tuttavia, il rapporto afferma che la funzione dovrebbe arrivare nel 2020, quindi potremmo non vederla fino all'Apple Watch 6.

Un rapporto di Reuters ha anche affermato che Apple collaborerà con Japan Display per realizzare pannelli OLED per il quinto modello. È improbabile che questo abbia un qualsiasi effetto sul prodotto finale, ma è interessante vedere che la società sta già preparando i suoi accordi di produzione per il dispositivo di quest'anno.

Un brevetto depositato da Apple mostra un sistema che monitora le sostanze chimiche presenti nell'aria che potrebbe tracciare il vostro odore corporeo o percepire la qualità dell'aria mentre vi state esercitando.

A glucose monitor manufacturer has also confirmed it's making a device specific for the Apple Watch, which may mean we're closer to seeing an unobtrusive version of tech included on a future Apple smartwatch.

Un produttore di articoli medicali per la misurazione del glucosio nel sangue ha invece ha confermato di stare mettendo a punto un dispositivo per il controllo del glucosio non invasivo. 

Poco altro è noto su Apple Watch 5. Voci di corridoio emergono ogni anno su brevetti di schermi rotondi e numerose altre tecnologie depositate da Apple, ma al momento in cui scriviamo non abbiamo motivo di credere che queste siano legate a questo smartwatch.

Apple Watch 5: cosa vogliamo vederci  

Speriamo che un nuovo smartwatch di Apple porti qualche innovazione significativa. 

L'Apple Watch 4 è stato un grande cambiamento per la linea wearable, ma per lo smartwatch di prossima generazione speriamo in qualcosa di ancora meglio. Ecco cosa vorremmo vederci:

1. Miglioramento della durata della batteria  

L'Apple Watch non ha la peggiore delle autonomie per uno smartwatch, ma nemmeno la migliore. 

Apple potrebbe essere in grado di migliorare la sua tecnologia di elaborazione per spremere di più la batteria già presente o forse la società includerà una batteria più grande per migliorare la durata. 

Apple potrebbe anche fare un passo radicale e includere una modalità di risparmio energetico come quella che abbiamo visto su altri orologi, come il TicWatch Pro

2. Una selezione di app più ampia 

Apple Watch 5

Immagine: TechRadar

Questo è qualcosa che migliorerebbe l'intera linea di dispositivi indossabili Apple. Abbiamo visto alcune aziende importanti abbandonare il supporto per l'Apple Watch, tra cui Instagram e Slack, e vorremmo vedere Apple investire per riportarli su watchOS.

Se non è possibile riavere i grandi nomi, ci piacerebbe che Apple spingesse gli sviluppatori a essere più attivi sulla piattaforma per creare app innovative che competono con Tizen e Wear OS.

3. Qualcosa di speciale per Spotify 

Il 2018 ha visto il debutto di un'app Spotify sul vostro Apple Watch, ma non è quello che ci aspettavamo. Al momento è possibile utilizzarlo solo per controllare la musica su altri dispositivi, quindi non è possibile scaricare album o playlist direttamente sull'orologio.

Apple Music lo consente su Apple Watch, quindi perché la società non può includere un supporto simile per Spotify? In effetti, vorremmo che la società abbracciasse anche il supporto per Tidal, YouTube Music e altri servizi di streaming. Aprirsi in questo modo sarebbe un passo importante per Apple e significherebbe molto per alcuni utenti.

4. Migliore tecnologia del sonno  

La tecnologia di rilevamento del sonno su Apple Watch non è la migliore, e abbiamo scoperto che non sempre tiene traccia con grande precisione di ogni notte di sonno. Ci piacerebbe vedere l'azienda concentrarsi sul miglioramento di questa funzione che alcuni trovano essenziale sul loro smartwatch.

Ci sono molti altri dispositivi per il monitoraggio del sonno, che si possono mettere sotto le lenzuola, e vorremmo vedere Apple abbracciare la tecnologia di tracciamento della frequenza cardiaca di fascia alta per rivaleggiare con alcuni di essi.

5. Un design leggermente più sottile  

Apple Watch 5

Immagine: TechRadar

Lo abbiamo sempre fatto notare, l'Apple Watch è ancora troppo spesso. La serie 4 da 44mm sembra più sottile perché è più grande, ma è ancora un dispositivo più spesso di altri smartwatch presenti sul mercato.

Apple potrebbe essere in grado di ridurne ulteriormente lo spessore includendo una tecnologia di elaborazione più contenuta e forse una batteria di nuova generazione. Non sappiamo come Apple possa riuscirci, ma ci piacerebbe che lo facesse.

6. Supporto per Android  

Ecco quello che della lista quasi sicuramente non accadrà mai, ma lo includiamo comunque. Ci piacerebbe che l'Apple Watch 5 fosse compatibile con i  dispositivi Android. 

Nei cinque anni dall'annuncio dell'Apple Watch originale, abbiamo sempre desiderato che accadesse, ma la società ha mantenuto una compatibilità limitata alla propria linea iPhone.

Android Wear è nato come una piattaforma per chi possedeva un telefono Android, ma dopo alcuni anni è stato aggiunto anche il supporto per iPhone. Questa si è rivelata una grande mossa per l'azienda e gli ultimi numeri contavano più di un terzo dei suoi utenti su iPhone. Potrebbe esserci un aumento delle vendite per l'Apple Watch se improvvisamente funzionasse con i dispositivi Android?

Apple ha creato uno dei migliori smartwatch sul mercato, perché non condividerlo con tutti? Probabilmente non succederà, non possiamo che sperare. 

7. Un'innovazione rivoluzionaria 

Apple Watch 5

Immagine: TechRadar

Potreste non essere in grado di usare la funzione in questo momento, ma tracciare facilmente un elettrocardiogramma (ECG) tramite uno smartwatch è stato rivoluzionario per chiunque sia preoccupato per la salute del proprio cuore. Ci piacerebbe che Apple implementi un'altra funzionalità che ci lasci sbalorditi su Apple Watch 5.

Semplice, no? Si pensa che la nuova funzione ECG dell'Apple Watch 4 sia destinata a essere adottata su numerosi altri smartwatch concorrenti di altri produttori in arrivo nel 2019, dimostrando che Apple ha fatto partire un trend con questa tecnologia.

Al momento non sappiamo quale sarà la prossima novità, ma siamo sicuri che il cervello di Apple stia già provando a inventare una nuova tecnologia. Forse un dispositivo adatto a chi soffre di diabete? Sarà il tempo a dirlo.