Apple MacBook Pro da 16'' potrebbe arrivare a settembre

MacBook Pro
(Image credit: Future)

Sempre più voci circolano sul tanto atteso MacBook Pro da 16'' e le ultime suggeriscono che l'ultimo modello potrebbe arrivare a settembre, secondo quanto dice DigiTimes.

Il dettaglio più importante di questa nuova segnalazione è che il MacBook Pro da 16'' probabilmente uscirà a settembre insieme al prossimo iPhone, l'iPhone 11 (o qualunque sarà il suo nome). La data non è ancora stata confermata ma, anche se la presentazione sarà effettivamente a settembre, la disponibilità presso i rivenditori potrebbe arrivare più avanti.

Non ci sorprenderebbe se il MacBook Pro venisse presentato leggermente più tardi. Apple ha alle spalle uno storico di tanti eventi separati per i suoi prodotti, anche se la data di uscita prevista era vicina. Con l'uscita di iPhone 11, un prodotto alla portata di tutti, e del MacBook Pro, un prodotto di nicchia indirizzato ai professionisti, non sarebbe strano programmare due eventi separati.

Altri dettagli e altre indiscrezioni

Secondo la segnalazione il nuovo modello manterrà circa lo stesso design dell'attuale MacBook Pro da 15'' con un display LCD da 16''. La risoluzione potrebbe essere curiosa: 3072 x 1920, con un rapporto di 16:10. Questo renderebbe il dispositivo simile all'LG gram 17 che abbiamo visto al CES 2019, mettendolo in competizione con dispositivi come il Surface Laptip 2, con proporzioni 3:2.

È anche stato suggerito che Quanta sarà la casa produttrice del nuovo modello di MacBook Pro.

Questo è solo l'ultimo di una serie di dettagli sul MacBook Pro. È stato detto che il nuovo laptop avrebbe detto addio alla tastiera Butterfly, e che al suo posto ci sarebbe stata una tastiera che impiega un più comune meccanismo a forbice.

Un'indiscrezione che non sembra avere fondamento è quella sul display OLED. Potrebbe essere fantastico, ma alcune piccolezze potrebbero impedire al dispositivo di essere la macchina perfetta per i creatori di contenuti professionisti.

  • Tutte le ultime novità su iOS 13

Via 9to5Mac