Il MacBook Pro da 16 pollici dice addio alla tastiera Butterfly

MacBook Air
Image Credit: TechRadar
(Image credit: Future)

Sappiamo che Apple introdurrà un MacBook Pro da 16 pollici nel corso del 2019, che potrebbe anche rappresentare l'aggiornamento vero e proprio del MacBook Pro 2019

Secondo un noto analista specializzato nel mondo Apple, Ming-Chi Kuo, questo modello sarà anche il primo senza i tasti a farfalla, che hanno caratterizzato i MacBook degli ultimi anni, e anche dato più di un mal di testa tanto ad Apple quanto ai suoi clienti. Riporta la notizia 9to5Mac.

Le tastiera butterfly di MacBook, MacBook Air e MacBook Pro hanno infatti dato parecchi problemi. Certo, grazie a questo design Apple ha potuto rendere i notebook più sottili, ma tendono a raccogliere sporcizia, a volte i tasti smettono di funzionare e in generale si possono presentare molti difetti. 

Nessuno vuole una tastiera del genere, sopratutto su un portatile che costa più degli altri. Apple ha affrontato il problema in diversi modi, da una parte migliorando le tastiere, e dall'altro offrendo la riparazione gratuita ai clienti colpiti dal problema. Ma finora ha continuato a usare i tasti a farfalla. 

Addio al vecchio, largo al più vecchio

Kuo aveva già suggerito che le nuove tastiere avrebbero usato un normale meccanismo a forbice e che sarebbero arrivate con i MacBook del 2010. L'analista non si è smentito, ma il nuovo MacBook Pro accelera i tempi che aveva previsto. 

La sua analisi indica ancora che i MacBook del 2020 abbandoneranno i tasti a farfalla, in favore del design precedente. 

A cambiare l'agenda è il MacBook da 16 pollici annunciato pochi giorni fa, che arriverà prima degli altri modelli - pare a ottobre 2019 - e avrà le nuove (vecchie) tastiere. 

È una bella notizia per tutti quelli che stavano considerando il nuovo MacBook da 16 pollici, ma temevano di ritrovarsi un'altra volta con una tastiera a farfalla. Sicuramente sarà un notebook molto molto costoso, non meno di 3.000 euro, e di certo sarebbe una tremenda seccatura se avesse una tastiera difettosa. 

D'altra parte questo notebook da 16 pollici potrebbe anche non esistere, quindi è il caso di attendere con cautela.