Skip to main content

Android 14 supporterà la connettività satellitare

Android 14
(Image credit: Google)

Cosa succede? Un dirigente Google ha appena annunciato il supporto alla connettività satellitare a partire da Android 14.

Perché è importante? Ciò consentirà di coprire quelle aree non raggiungibili dal segnale cellulare.

Android 13 è la nuova iterazione del sistema operativo Google attualmente disponibile solo per gli smartphone più recenti e i modelli della famiglia Pixel. 

Come di consueto tuttavia, dopo l'uscita di ogni nuova versione, le notizie guardano già alla prossima. Quelle più recenti parlano per l'appunto di Android 14, che, come confermato da un dirigente Google, introdurrà il supporto alla connettività satellitare.

Hiroshi Lockheimer, Vicepresidente Senior del reparto piattaforme ed ecosistemi dell'azienda di Mountain View, ha affermato di essere entusiasta dalle potenzialità della connettività satellitare, annunciandone l'adozione nella prossima versione di Android.

See more

La connettività satellitare negli smartphone Android può tornare utile nel caso in cui ci si trovi in aeree non coperte dal segnale cellulare, portando la connettività anche in zone dove gli operatori hanno difficoltà nel fornire la loro rete. 

Un'operazione analoga a quella che verrà condotta dalla collaborazione tra T-Mobile e SpaceX, con cui sarà inizialmente possibile usufruire dei servizi base, come i tradizionali SMS, gli MMS e la comunicazione attraverso le app di messaggistica.

Mountain View anticipa in questo modo Apple, che ha già completato lo sviluppo della parte hardware sia per iPhone 14 che per Watch 8, ma è ancora indietro per quanto riguarda gli accordi con gli operatori che consentirebbero di usufruire effettivamente del servizio. 

Non c'è comunque dubbio che la connettività satellitare sarà un'opzione che si diffonderà a macchia d'olio su tutti i futuri modelli di smartphone. Diverse aziende hanno assunto un impegno in tal senso, e tra questa figura anche la californiana Qualcomm. 

Servirà tuttavia ancora un po' di tempo per avere una connettività satellitare veloce ovunque, dato che inizialmente la velocità sarà compresa tra i 2 e i 4 Mbps.

Fonte: Androidcentral

Redattore TechRadar