Skip to main content

AMD Ryzen 7 3850X e Ryzen 7 3750X potrebbero rovinare la festa ai Comet Lake-S di Intel

AMD
(Image credit: AMD)

Sembra che AMD intenda dare del filo da torcere alle CPU di decima generazione di Intel, rilasciando due nuovi processori desktop: il Ryzen 7 3850X e il Ryzen 7 3750X.

L’indiscrezione si deve a un criptico tweet dell'account HXL (che trovate di seguito) e sono state riprese dal portale VideoCardz. I dettagli sono scarsi, ma la testata sostiene che le informazioni provengano da una fonte interna ad AMD, sebbene non l’abbia confermato.

Come potete leggere dal tweet, queste nuove CPU saranno annunciate il 16 giugno e saranno in vendita dal 7 luglio. Si prevede che AMD Ryzen 7 3750X e Ryzen 7 3850X sostituiranno i Ryzen 7 3700X e Ryzen 7 3800X, rispettivamente, e andranno a “minacciare” le vendite delle CPU Intel Core i7-10700K e Core i9-10900K della famiglia Comet Lake-S.

I chip Ryzen 3000 hanno già guadagnato grandi fette di mercato e questi refresh dovrebbero offrire prestazioni leggermente aumentate grazie a frequenze superiori (e forse portando anche il numero di core a 10, per pareggiare quelli del Core i9-10900K).

I nuovi chip dovrebbero anche portare a un calo dei prezzi dei Ryzen 7 3700X e Ryzen 7 3800X, aumentando la pressione sulle nuove soluzioni Intel. Come se non bastasse, di recente il prezzo del Ryzen 9 3900X è stato diminuito in risposta all’imminente disponibilità delle CPU Comet Lake-S.

Aggiornamento confermato? 

Le voci sui "Matisse Refresh" sono poche e basate, di fatto, su un singolo tweet. Tuttavia, come sottolinea VideoCardz, una recente slide di una nuova scheda madre di Gigabyte menziona "Matisse & Refresh", il che ha dato forza a questa indiscrezione. È interessante notare che la schermata menziona anche le APU 'Vermeer' e 'Renoir', che non sono state ancora presentate.

Sembra che AMD non voglia lasciare alcuna chance a Intel di riconquistare quote di mercato. Per ulteriori informazioni, restate sintonizzati su TechRadar.