Skip to main content

Recensione Panasonic HZ2000 4K OLED TV

Il miglior TV OLED del 2020

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review
Editor's Choice
(Image: © Pansonic)

Il nostro verdetto

Con il suo pannello OLED Pro Edition ad alte prestazioni, il convincente sistema audio Dolby Atmos integrato e l'HDR universale, Panasonic HZ2000 si è imposto come il miglior TV OLED del 2020.

Pro

  • Immagini sensazionali
  • Supporto HDR universale con Dolby Vision IQ
  • Sistema audio Dolby Atmos

Contro

  • Nessuna porta HDMI 2.1
  • Prezzo

Panasonic HZ2000 dispone di un pannello OLED Pro Edition più luminoso rispetto alla concorrenza e offre immagini superbe grazie al processore d’immagine HCX Pro. Il televisore offre una qualità delle immagini raramente vista al di fuori degli studi professionali.

I dettagli e la precisione colore sono stupendi; il display può fornire sottili gradazioni di quasi nero che consentono di mantenere i dettagli anche nelle scene più buie.

Dolby Vision IQ e la modalità Filmmaker con rilevamento intelligente assicurano che nessun dettaglio dell’immagine vada perso, indifferentemente dalla luminosità ambientale.

HZ200 suona anche bene e offre senza dubbio la migliore implementazione Dolby Atmos su TV del 2020.

Ci sono comunque dei “ma”: il prodotto non dispone di alcuna porta HDMI 2.1, quindi non supporta il gaming in 4K a 120 fps; ciò rende difficile consigliare il prodotto ai videogiocatori in possesso di una PlayStation 5 o Xbox Series X. Tutto sommato, non è consigliabile nemmeno agli appassionati di home cinema che possiedono già un sistema audio Dolby Atmos; e non dimentichiamo il mancato supporto a Disney Plus

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Panasonic)

Disponibilità e prezzo

Panasonic HZ2000 è disponibile in due formati: 55 e 65 pollici. Il primo ha un prezzo ufficiale di circa 3.000 euro, mentre il secondo costa circa 4.500 euro. Con la presentazione del modello 2021, il JZ2000, il prezzo del modello recensito è diminuito. 

Design

  • Altoparlanti Dolby Atmos 
  • Altoparlante frontale Technics
  • Telecomando premium
Panasonic HZ2000 - scheda tecnica

Dimensione dello schermo: 55 pollici | Sintonizzatore: DVB-T/T2/DVB-S2/DVB-C | 4K: Sì | HDR: Sì | Tecnologia del pannello: OLED | Software TV: My Home Screen 5.0 | Curvo: No | Dimensioni: 1225 (L) x 761 (A) x 78 (P) mm | Peso: 26,5 kg | 3D: No | Ingressi: 4x HDMI 2.0, 2x USB, ethernet, ottico, terrestre, ingresso cavo, ingresso satellite, slot CI 

A prima vista non si direbbe, ma HZ2000 è dotato di un incredibile impianto audio: sotto lo schermo c'è un gruppo di altoparlanti frontali ottimizzato da Technics. Uno sguardo sul retro conferma che questo non è il tipico TV OLED, infatti presenta un blocco posteriore dove sono ospitati gli altoparlanti Dolby Atmos.

Il TV dispone di quattro ingressi HDMI 2.0, di cui uno con supporto eARC, e tutti possono riprodurre video in 4K a un massimo di 60 fps. È un peccato, in particolare se intendete collegarla a una console next-gen; se non altro supporta ALLM (modalità di gioco automatica a bassa latenza).

Sono inoltre presenti un ingresso AV component analogico, un'uscita audio digitale ottica, una porta Ethernet e tre porte USB.

Il telecomando ha una bella finitura metallica, è retroilluminato e presenta pulsanti dedicati per Netflix, la modalità Filmmaker (ne parleremo a breve), ecc.

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Steve May)

Software TV (My Home Screen 5.0)

  • Home page personalizzabile
  • Compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa

Siamo alla quinta iterazione del software TV “My Home Screen” di Panasonic ed è rimasto ancora una volta molto intuitivo.

L’interfaccia non presenta una barra di avvio ricca di app, come i software TV di Samsung (Tizen) e LG (webOS), ma quattro icone di reindirizzamento; in questa quinta versione, sono stati ridimensionati e spostati dal centro dello schermo all’angolo in basso a sinistra, ma cambia poco.

Queste icone portano ai menu delle app, dei dispositivi collegati e alle trasmissioni televisive, inoltre è possibile aggiungere ulteriori icone per scorciatoie personalizzate. Ad esempio, potreste voler aggiungere un pulsante di avvio rapido per Amazon Prime Video nella schermata Home. Le app disponibili includono Netflix, Rakuten.tv, YouTube, Chili e Plex (e molte altre), purtroppo non c'è il supporto a Disney Plus, il che è un vero peccato.

Una volta selezionata un’icona, comparirà una barra superiore con i consigli del sistema, oppure una freccia che indica la necessità di cliccare per aprire il relativo menu. Il TV è compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, il che è utile se volete accendere il dispositivo o cercare programmi tramite comandi vocali.

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Steve May)

Qualità immagini

  • Supporto HDR universale
  • Dolby Vision IQ
  • Prestazioni cinematografiche sublimi

Progettato intorno a un pannello OLED Master Professional Edition, Panasonic HZ2000 è il miglior TV OLED del 2020. Dall'upscaling delle sorgenti HD, ai dettagli delle zone d’ombra e alla luminosità e contrasto dei contenuti HDR, la qualità delle immagini stupiranno anche i più esigenti.

Le immagini sono a dir poco cinematografiche: le alte luci HDR sono gestite perfettamente, aggiungendo profondità e dettagli alle zone d’ombra e alle scene notturne, inoltre donano vivacità alla luce diurna e all'illuminazione complessiva.

Gran parte del lavoro ricade sul processore HCX Pro Intelligent, visto per la prima volta sul GZ2000, il TV OLED top di gamma dell’azienda per il 2019. Il chip elabora immagini dai colori brillanti e offre un contrasto enorme, anche in scene molto luminose.

Il processore svolge anche un eccellente lavoro di upscaling delle sorgenti a 1080p, generando immagini dettagliate e prive di aliasing o contorni troppo definiti. Se avete dischi Blu-ray, potrete vivere un’esperienza unica.

Come accennato, il TV monta un pannello OLED Professional Edition che utilizza tecniche di gestione del calore (sviluppate per i primi televisori al plasma) per aumentare la luminosità media delle immagini.

Panasonic ha implementato preset d'immagine che coprono tutti i tipi di contenuti, ma quelli che abbiamo apprezzato di più sono la modalità Filmmaker con Intelligent Sensing (una modalità unica di Panasonic) e Dolby Vision IQ.

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Steve May)

La prima va ad applicare una leggera elaborazione alla modalità Filmmaker (interpolazione delle immagini, aumento nitidezza, ecc.), inoltre ne modifica la luminosità in base a quella ambientale; funziona bene, ma è in contrasto con lo scopo della modalità Filmmaker.

La seconda sfrutta i sensori del televisore per misurare la luminosità ambientale e ottimizzare le immagini di conseguenza. 

Per i contenuti non Dolby Vision, il preset Normale è la nostra impostazione consigliata: sfrutta al meglio il pannello, per fornire immagini fantastiche sia se upscalate che in 4K nativo. In alternativa, quando guardate Netflix, c'è la modalità Netflix Calibrated.

Il TV offre un supporto HDR universale, con HDR10+ (preferito da Amazon) disponibile insieme a Dolby Vision, HLG e HDR10 standard.

Le prestazioni HDR sono di prim'ordine: abbiamo misurato una luminosità di picco di oltre 900 nit, il che lo colloca tra i migliori televisori OLED.

Anche la gestione del movimento è molto buona: la tecnologia Intelligent Frame Creation mantiene la chiarezza anche durante le scene d’azione e può essere usata anche per lo sport. Per i film, tuttavia, consigliamo di disattivarla.

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Steve May)

Comparto audio e gaming

  • Altoparlanti Dolby Atmos 
  • Sintonizzazione audio Technics
  • Basso input lag per i giocatori

La compatibilità con Dolby Atmos sta rapidamente diventando uno standard sui televisori, ma pochi di questi dispongono di un impianto audio in grado di sfruttare al meglio suddetto codec. In molti casi, si finisce con il collegare il televisore a una soundbar o a un sistema AV.

Panasonic HZ2000 è diverso: dispone di un impianto audio al top in grado di offrire un’esperienza coinvolgente e immersiva; durante la visione di una partita di calcio, vi sembrerà di essere nello stadio.

Su tutta la larghezza dello schermo sono disposti driver messi a punto dagli ingegneri di Technics per fornire un audio spaziale a 360 gradi; funziona bene, ma non si percepisce il suono come se provenisse dalle nostre spalle.

Detto questo, per noi va bene così: il soundstage è comunque impressionante.

Vale la pena acquistare Panasonic HZ2000 4K OLED?

Panasonic HZ2000 4K OLED TV review

(Image credit: Pansonic)

Compratelo se...

Volete le immagini cinematografiche più raffinate mai viste su un pannello OLED 4K (fino al 2020)

Panasonic ha spinto la tecnologia all'estremo e il risultato è mozzafiato. Che dire, c’è poco di cui lamentarsi, anzi nulla.

Volete un sistema home cinema all-in-one

Panasonic HZ2000 ha un impianto audio straordinario, quindi non dovrete collegare un impianto audio esterno e risparmierete spazio.

Volete uno smart TV facile da usare

My Home Screen 5.0 ha qualche difetto (come il mancato supporto a Disney Plus), ma vanta un’interfaccia davvero intuitiva.

Non compratelo se...

Avete già un potente sistema audio Dolby Atmos

Gran parte del prezzo dell'HZ2000 è legato al suo sistema audio integrato e non ne avrete bisogno se avete già un AVR Dolby Atmos.

Volete un pannello in grado di sfruttare al meglio le console di gioco di nuova generazione

Panasonic HZ2000 non supporta il gaming in 4K a 120 fps, poiché manca di una porta HDMI 2.1.

Avete un budget limitato

HZ2000 è un TV premium e se non siete disposti a spendere più di 2000 euro, dovrete cercare altrove.