Skip to main content

Anteprima OnePlus Nord

OnePlus Nord, Lo smartphone economico di OnePlus è arrivato

Che cos'è una recensione hands-on?
OnePlus Nord
(Image: © TechRadar)

Prime impressioni

Sulla carta OnePlus Nord presenta un’ottima serie di funzionalità. Le nostre prime impressioni sono positive, anche se non possiamo sbilanciarci finchè non avremo testato accuratamente le fotocamere, l’autonomia e le performance in generale.

Pro

  • Sei fotocamere: quattro posteriori e due frontali
  • Prezzo accessibile
  • Design premium

Contro

  • Non supporta la ricarica wireless
  • Manca la certificazione IP

Potreste già sapere molto su OnePlus Nord: l’azienda infatti nelle ultime settimane ci ha svelato molti particolari riguardo le specifiche del nuovo smartphone.

OnePlus Nord non è qui per rimpiazzare i top di gamma dell’azienda. Si tratta del primo dispositivo appartenente alla nuova serie Nord, che comprenderà un’ampia scelta di smartphone economici accessibili da un pubblico più ampio. Al momento, comunque, OnePlus Nord è l’unico dispositivo che porta questo nuovo nome.

OnePlus Nord verrà venduto all’ottimo prezzo di partenza di 399€: presenta quattro fotocamere posteriori, due fotocamere frontali, supporta il 5G, monta il chipset Snapdragon 765G e, secondo quanto afferma l’azienda, nonostante il prezzo economico è uno smartphone degno di portare il nome di OnePlus. 

Date un’occhiata al video dell’unboxing di OnePlus Nord

Abbiamo avuto l’opportunità di provare lo smartphone prima del suo debutto ufficiale, quindi continuate a leggere se volete scoprire quali sono le nostre prime impressioni in attesa della recensione completa. 

OnePlus Nord: data di uscita e prezzo

  • Prezzo: il prezzo di partenza di OnePlus Nord è di 399€ 
  • Data di presentazione: 21 luglio 2020
  • Data di uscita: 4 agosto 2020

Il prezzo di partenza di OnePlus Nord è di 399€, molto competitivo se dobbiamo fare un confronto con i dispositivi dalle specifiche simili marchiati Apple, Google e Samsung.

Il prezzo in questione si riferisce al modello con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Il modello con 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione costa 100 euro in più, quindi 499€.

OnePlus Nord: specifiche

Peso: 184g

Dimensioni: 158.3 x 73.3 x 8.2mm

Display: 6.44”

Risoluzione: FHD+ (2400x1080)

Frequenza di aggiornamento: 90Hz

Densità pixel: 408ppi

Chipset: Snapdragon 765G

RAM: 6GB / 8GB / 12GB

Spazio di archiviazione: 64GB / 128GB / 256GB

Fotocamere posteriori: 48MP + 8MP + 2MP + 5MP

Fotocamere frontali: 32MP + 8MP

Batteria: 4.115 mAh

Con questi prezzi, OnePlus Nord al lancio è più economico di iPhone SE, Samsung Galaxy A51 5G, Mi Note 10, LG Velvet, Motorola Edge e Google Pixel 3a XL.

Questo significa anche che OnePlus Nord costa decisamente meno di OnePlus 8, che parte da un prezzo di 719€.

In italia OnePlus Nord potrà essere acquistato a partire dal 4 agosto 2020 sul sito ufficiale OnePlus, Amazon e altri rivenditori autorizzati. Nelle settimane precedenti alla data di uscita, comunque, OnePlus organizzerà degli eventi per la vendita temporanea del dispositivo, in modo che i fan possano procurarselo prima.

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Design e display

  • Design premium 
  • Display da 6.44”, aspect ratio 20:9, Full HD+, frequenza di aggiornamento di 90Hz 
  • Si può sbloccare con l’impronta digitale e/o con il riconoscimento facciale 

Il design di OnePlus Nord non ne tradisce il prezzo basso. La qualità costruttiva è la stessa della serie OnePlus 8, con cornici in metallo e Gorilla Glass sia frontalmente che sul retro.

OnePlus Nord quindi ha tutto l’aspetto di un dispositivo premium. Anche le dimensioni sono simili a quelle di OnePlus Nord, il che significa che si può usare agevolmente con una mano.

Le misure di OnePlus Nord sono di 158.3 x 73.3 x 8.2mm e lo smartphone pesa 184g: è leggermente più basso rispetto a OnePlus 8, ma allo stesso tempo leggermente più ampio, spesso e pesante. 

Il pulsante di accensione e per bloccare il dispositivo si trova sulla destra, in una posizione comoda da raggiungere. Si trova esattamente sotto lo switch che permette di passare agevolmente tra le modalità silenzioso, vibrazione e suoneria.

I tasti per regolare il volume si trovano sul lato opposto, e nella parte inferiore del dispositivo c’è una porta USB-C, affiancata da uno speaker e dallo slot che può ospitare due SIM. Manca il jack per le cuffie.,

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Lo smartphone è disponibile in due colore, Gray Onyx e Blue Marble, che potete vedere nelle immagini.

OnePlus afferma che Nord è resistente all’acqua, purtroppo però manca una certificazione IP che ne garantirebbe la resistenza ad acqua e polvere. Senz’altro questa scelta è stata fatta per mantenere i costi, ma nonostante OnePlus affermi che lo smartphone sia in grado di sopravvivere a un’immersione completa di 30 minuti, noi non ce la sentiamo di correre il rischio e provarci.

Il comparto fotografico posteriore ospita ben quattro obiettivi, che sporgono di qualche millimetro dal retro dello smartphone. A differenza di OnePlus 8 e 8 Pro, il comparto fotografico si trova a sinistra.

La piccola sporgenza implica il fatto che, se poggiato su una superficie piana, lo smartphone non vi aderirà alla perfezione e, nel caso lo usiate in questa posizione potrebbe traballare un po’.

OnePlus Nord ha un display AMOLED da 6.44” con un rapporto 20:9, risoluzione Full HD+ (2400 x 1080) e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz.

Il display domina la parte frontale del dispositivo, le cornici infatti sono molto sottili. L’unica interruzione è causata dal foro nel display, posizionato in alto a sinistra, che ospita le due fotocamere frontali.

Non risultano troppo invadenti, ma sono comunque una limitazione per il numero di notifiche che può essere visualizzato nella parte alta dello schermo.

Il display è ampio, chiaro e luminoso, ma risulta un po’ piatto rispetto alla serie OnePlus 8, che presenta bordi curvi più dinamici che aumentano anche la maneggevolezza del dispositivo.

Lo scanner per le impronte digitali è integrato nel display. OnePlus Nord supporta anche il riconoscimento facciale, e le due opzioni per la sicurezza possono essere combinate per uno sblocco del dispositivo più veloce.

Immagine 1 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 2 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 3 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 4 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 5 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 6 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 7 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 8 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 9 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 10 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)
Immagine 11 di 11

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Fotocamera e batteria 

  • 6 telecamere in totale: il numero pià grande di sempre su un telefono OnePlus 
  • 4 fotocamere posteriori: 48MP + sensore di profondità da 5MP + macro da 2MP + ultra grandangolare da 8MP 
  • Batteria da 4.115 mAh con ricarica rapida 

Una delle caratteristica principale di OnePlus Nord si trova nella sua particolare configurazione fotocamere. Sono disponibili ben sei fotocamere, quattro sul retro e due davanti, un numero davvero elevato e il maggior numero, ad oggi, su un modello Oneplus.

La fotocamera principale sul retro è quella presente anche su OnePlus 8, uno dei telefoni premium dell'azienda.

Il sensore è il conosciuto Sony IMX586 da 48 MP (con stabilizzazione dell'immagine EIS e OIS), qui abbinato a un obiettivo f/1,57. È possibile scattare foto da 48 MP, ma per l'impostazione predefinita si limita a fotografie da 12MP. Le altre tre fotocamere del comparto fotografico permettono di aumentare le possibilità di scatto, grazie al sensore di profondità, alla fotocamera ultra grandangolare da ben 119° di campo e a quella macro, pratica per fotografare piccoli oggetti da vicino. 

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Il numero di modalità di scatto sembra tendere all'infinito, tra queste troviamo ritratto, panorama notturno, super macro e pro, oltre a registrazione in Full HD, slow-motion a 240fps e ovviamente 4K a 30 fps.

Sul lato anteriore ci sono una fotocamera da ben 32 MP f/2,45 e un ulteriore ultra grandangolare da 8MB e 105° per i selfie di gruppo. OnePlus afferma di aver migliorato la capacità di elaborazione delle immagini, anche se non siamo riusciti a verificare appieno le funzionalità, potrete leggere un parere più approfondito nella recensione non appena sarà disponibile.

OnePlus Nord viene fornito con una batteria da 4.115 mAh che supporta la ricarica Warp Charge 30, in grado di portare la percentuale di carica da 0% a 70% in soli 30 minuti utilizzando il caricatore in dotazione.

In ogni caso non è presente il supporto per la ricarica wireless: per mantenere il prezzo contenuto sono stati fatti alcuni tagli. È una funzionalità utile ma non indispensabile, per cui crediamo che nel gioco dei prezzi potrebbe rivelarsi una scelta vincente 

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Performance e software

  • SoC Snapdragon 765G con 8GB/128GB e 12GB/256GB
  • Supporto per reti 5G
  • Due anni di aggiornamenti software e tre anni di aggiornamenti di sicurezza garantiti

OnePlus Nord monta il chipset Snapdragon 765G di Qualcomm. Non è lo stesso montato sui migliori telefoni del marchio, come quelli della serie 8, ma l'abbiamo già provato su altri modelli come LG Velvet e Motorola Edge, e possiamo dire che funziona piuttosto bene.

OnePlus mette a disposizione il suo dispositivo in due versioni di RAM e spazio di archiviazione, la prima da 8 GB/128 GB e l'altra da 12 GB/256 GB. Gli stessi tagli vengono offerti anche su OnePlus 8 Pro, il telefono di punta dell'azienda.

La configurazione più capace ovviamente farà alzare il prezzo e probabilmente sarà meglio orientarsi su quella da 8/128 GB che non è certo di ripiego. Noi abbiamo provato quella da 256GB e abbiamo notato che ben 236 GB erano a disposizione dell'utente, inoltre il telefono necessita di 12GB di RAM solamente durante il caricamento dei giochi più esigenti, mentre nell'utilizzo normale la differenza di prestazioni rispetto alla versione da 8GB è praticamente insignificante.

OnePlus Nord è fornito di supporto 5G. La sua utilità per il momento è limitata alle poche zone coperte dal segnale, ma le telco stanno facendo grossi passi avanti per coprire l'area del territorio italiano e nei prossimi tre anni è certo che la rete si svilupperà in maniera significativa.

OnePlus Nord utilizza il sistema operativo Android 10, che presenta all'utente l'interfaccia OxygenOS 10.5 di OnePlus. Questa interfaccia un numero più ampio di opzioni di personalizzazione rispetto ad Android stock, ma mantiene comunque un aspetto familiare.

OnePlus afferma sono state implementate oltre 300 ottimizzazioni software per migliorarne la funzionalità. Lo smartphone di OnePlus come ormai di consuetudine, riceverà aggiornamenti per due anni dalla data di lancio e verrà aggiornato, quando saranno disponibili, ad Android 11 e probabilmente anche 12.

Inoltre riceverà tre anni di aggiornamenti di sicurezza. Durante il nostro breve periodo di prova di OnePlus Nord, l'interfaccia si è rivelata fluida e non abbiamo riscontrato alcun rallentamento nell'apertura delle app o nello scorrimento. 

OnePlus Nord

(Image credit: TechRadar)

Verdetto parziale

Sulla carta OnePlus Nord sembra essere stato investito da un buon set di funzionalità e le nostre impressioni iniziali sono state piuttosto positive. Il telefono ha un aspetto premium, grazie alla costruzione solida, allo schermo luminoso, e al processore che non manca di prestazioni.

Per il momento non vogliamo sbilanciarci dando giudizi affrettati, perciò vi rimandiamo alla recensione completa che sarà disponibile non appena possibile. Nel frattempo, continuate a seguirci. 

Che cos'è una recensione hands-on?

Le recensioni "Hands on" sono le prime impressioni di un giornalista, basate su un utilizzo dell'oggetto per breve tempo. Potrebbe trattarsi di pochi momenti o qualche ora. La cosa imporante è che abbiamo potuto usarlo personalmente e possiamo raccontarti ciò che ci è sembrato, anche se è solo un giudizio embrionale. Per saperne di più leggi Garanzia delle recensioni TechRadar.