Skip to main content

Lenovo Yoga 9i Gen 7 | Recensione

Lenovo Yoga 9i Gen 7 è il portatile 2-in-1 perfetto per gli ambiti più generici

Lenovo Yoga 9i Gen 7
(Image: © Future)

TechRadar Verdetto

Lenovo Yoga 9i Gen 7 migliora ulteriormente il predecessore in quasi tutti gli aspetti, eccellendo praticamente in quasi tutte le aree, anche se non manca qualche pecca. Ma per coloro che sono disposti ad accontentarsi, il nuovo Yoga 9i Gen 7 dimostrerà comunque di essere uno dei migliori portatili 2-in-1 attualmente disponibili.

Pros

  • +

    Design curato e bello

  • +

    Ottime prestazioni

  • +

    Gran display con Dolby Vision

  • +

    Sound ottimo grazie agli altoparlanti Dolby Atmos

Cons

  • -

    Solo per poche tasche

  • -

    Assente lo slot per le microSD

  • -

    Ventole rumorose

  • -

    Autonomia non buona come il precedente modello

Lenovo Yoga 9i Gen 7: in breve 

Lenovo Yoga 9i Gen 7 eredita quasi tutte le ottime caratteristiche che hanno permesso al modello Gen 6 di eccellere praticamente in tutti gli ambiti. La nuova versione si riconferma nuovamente uno dei migliori portatili 2-in-1 che è attualmente possibile acquistare, nonostante qualche mancanza.

La scocca di Yoga 9i Gen 7 racchiude un Intel Core i7 di dodicesima generazione, coadiuvato da un hardware che gli consente di assicurare una potenza più che sufficiente per le attività più generiche. 

Durante la fruizione di video e contenuti multimediali in streaming l’esperienza è di alto livello, grazie al comparto audiovisivo che include un display 1080p con aspect ratio di 16:10 e Dolby Vision, insieme a degli altoparlanti Dolby Atmos. Il tutto è contornato da un’ottima webcam da 1080p, in grado di supportare funzionalità contestuali che si attivano se l’utente si allontana dal PC.

Tutto ciò è racchiuso in una scocca dal peso di soli 1,4Kg, con uno spessore che rimane ridotto sia da aperto che da chiuso. 

Sia in modalità portatile che tablet, Lenovo Yoga 9i Gen7 si rivela molto performante. Anche la penna stilo inclusa ha la sua utilità, grazie alle funzionalità personalizzabili attraverso il software Lenovo Vantage, con cui fra le altre cose è possibile gestire la manutenzione del sistema.

Come accennato prima, nel nuovo 2-in-1 di Lenovo non manca tuttavia qualche pecca, a cominciare da un prezzo abbastanza alto, oltre che alla mancanza di alcune caratteristiche come il lettore per schede microSD e un’autonomia non proprio all’altezza del precedente modello.

Chi tuttavia sarà disposto a passarci sopra avrà a disposizione un dispositivo davvero prestante e versatile.

Lenovo Yoga 9i Gen 7: disponibilità 

Lenovo Yoga 9i Gen 7

Lenovo Yoga 9i Gen 7 (Image credit: Future)

Lenovo Yoga 9i Gen 7 è disponibile all’acquisto direttamente dal sito web della casa in differenti configurazioni, a partire da 1.859,00€. 

Lenovo Yoga 9i Gen 7: design 

Lenovo Yoga 9i Gen7

La tastiera di Lenovo Yoga 9i Gen7 (Image credit: Future)

Se c’era una cosa che non avevamo propriamente apprezzato nel modello Gen 6, era il design troppo basilare. Yoga 9i Gen 7 migliora fortunatamente questo aspetto adottando un elegante design con bordi ed angoli arrotondati, che ben si adatta al formato 2-in-1. 

Sia in modalità tablet che portatile, si rivela particolarmente comodo da utilizzare grazie alla facilità con cui è possibile accedere alle varie porte e al tasto d’accensione, oltre che per la sua scocca leggera e sottile. 

Specifiche

Il Lenovo Yoga 9i Gen 7 inviato a TechRadar per la recensione:
CPU: Intel Core i7-1260P
GPU: Intel Iris Xe
RAM: 16GB LPDDR5-5200MHz
Schermo: 14 pollici 2.8K (2880x1800p), Touch OLED, HDR 500, 100% DCI-P3, 400 nit
Archiviazione: 512GB PCIe 4.0 SSD
Porte:  1x USB Tipo-A 3.2 Gen 2 | 1x USB Tipo-C 3.2 Gen 2 (trasferimento dati, Power Delivery, DP 1.4) | 2x Thunderbolt 4 | 1x jack audio combo 3.5mm
Connettività: Wi-Fi 6E / Bluetooth 5.2
Webcam: FHD IR Hybrid con doppio microfono              Peso: 1.4kg
Dimensioni (L x P x A): 318 x 230 x 15.25 mm
Batteria: 75WHr

Lenovo Yoga 9i Gen 7

 Lenovo Yoga 9i Gen 7 (Image credit: Future)

Anche il layout della tastiera è fra i migliori del segmento 2-in-1: la risposta tattile è ottima e poco rumorosa anche dopo una sostenuta sessione di scrittura, e i tasti risultano morbidi e comodi da premere. I pulsanti secondari a doppia funzione sono semplici da utilizzare ed offrono utili scorciatoie con cui è possibile selezionare fra le modalità prestazionali, scegliere i profili per l’audio e il display ed attivare funzionalità per la webcam. Il touchpad è inoltre più grande del 45% rispetto il precedente modello.

Lenovo Yoga 9i Gen 7 2-in-1

La sound bar posta sotto il display di Lenovo Yoga 9i Gen 7 (Image credit: Future)

A migliorare su Lenovo Yoga 9i Gen7 è anche l’immersività, grazie agli altoparlanti Dolby Atoms Bowers & Wilkins. La configurazione include due tweeter posti in una piccola soundbar sotto al display e due woofer posizionati nella metà inferiore della tastiera, donando un’esperienza audio sensazionale sia che venga usato come tablet, che come un normale portatile.

Il display OLED con risoluzione di 2.8K ha un aspect ratio da 16:10 e un’ottima luminosità da 400 nit ed offre una visione nitida sia all’aperto, con molta luce, che al chiuso anche al buio. A garanzia di una resa delle immagini di alto livello, c’è anche la compatibilità con lo standard Dolby Vision.

Lenovo Yoga 9i Gen 7: prestazioni 

Lenovo Yoga 9i Gen 7

Lenovo Yoga 9i Gen7 racchiude un processore Intel Core i7 di 12° generazione (Image credit: Future)

 Lenovo Yoga 9i Gen 7 è in grado di gestire senza alcun problema tutte le attività relative agli ambiti più generici, dalla semplice elaborazione di testi, alla navigazione web o la fruizione di contenuti video. 

Le ventole tendono tuttavia a farsi sentire anche nei carichi di lavoro leggeri, ma non arriveranno mai a superare l’audio degli ottimi altoparlanti installati su questo 2-in-1. Anche nelle attività più intense, come il fotoritocco e la riproduzione di contenuti multimediali ad alta risoluzione, Yoga 9i Gen 7 si è comportato molto bene. 

Benchmark

I punteggi ottenuti da Lenovo Yoga 9i Gen 7 nelle nostre prove:
Cinebench R23 Multi-core: 7,244
3DMark Time Spy:
1,736 Fire Strike: 4,440 Night Raid: 15,876
GeekBench 5: (single-core)
1,758; (multi-core) 9,650
PCMark 10 (test casalingo):
5,764
PCMark 10 Battery Life:
8 hours and two minutes
Battery Life (test di TechRadar):
9 hours and 51 minutes

Nei nostri test, i risultati ottenuti sono in linea con le aspettative. Nelle prove multi core Cinebench R23 e GeekBench, il portatile ha ottenuto rispettivamente 7244 e 9650 punti. La presenza di un SSD NVMe PCI-E 4.0 ha fatto sì che non si verificasse alcun rallentamento, motivo per cui il caricamento delle applicazioni è stato sempre molto rapido.

Lenovo Yoga 9i Gen 7 mostra invece qualche incertezza con i giochi. Su 3DMark il dispositivo ha ottenuto un 1736 punti con Time Spy, 4400 punti su Fire Strike e 15876 punti su Night Ride. Anche con impostazioni di grafica al minimo e a 1080p, la media di fotogrammi ottenuta è stata di soli 23fps su Total War: Three Kingdoms.

Questo 2-in-1 di Lenovo è chiaramente un dispositivo che non pone l’accento sul gioco, per cui se vi interessa questo ambito è meglio volgere lo sguardo ai migliori portatili da gaming.

L’ottima webcam frontale con risoluzione FullHD rende al contrario Yoga 9i Gen7 un ottimo portatile per le videoconferenze, ambito in cui il dispositivo si comporta molto bene, restituendo un’ottima nitidezza dell’immagine anche in condizioni di scarsa illuminazione. Non mancano ovviamente funzionalità come quella per sfocare lo sfondo. 

Lenovo Yoga 9i Gen 7: autonomia 

Lenovo Yoga 9i Gen 7 2-in-1

Lenovo Yoga 9i Gen 7 2-in-1 (Image credit: Future)

Nonostante Yoga 9i Gen 7 non riesca a replicare l’ottima autonomia del precedente modello, questa risulta comunque sopra la media grazie alla batteria da 78Wh. L’ottimizzazione energetica di Windows 11 e Lenovo Vantage fanno un ottimo lavoro nel garantire un’ottima gestione del consumo.

Nei nostri test con PCMark 10, il 2-in-1 è riuscito a raggiungere circa 8 ore, totalizzando quasi 10 ore nella riproduzione in loop di un video FullHD.

La ricarica rapida del portatile consente inoltre di assicurare un’autonomia di 2 ore con una ricarica di soli 15 minuti.

Lenovo Yoga 9i Gen 7 è il 2-in-1 per voi? 

Lenovo Yoga 9i Gen 7

La webcam di Lenovo Yoga 9i Gen 7. (Image credit: Future)

Compratelo se… 

Cercate uno fra i migliori portatili 2-in-1 disponibili

Lenovo Yoga 9i Gen 7 non ha nulla da invidiare agli altri 2-in-1 di fascia alta. Apprezzerete l’ottima qualità costruttiva e le comode funzionalità che ha da offrire.

Cercate un portatile dalle solide prestazioni

Il 2-in-1 di Lenovo brilla nelle attività generiche, come l’elaborazione dei testi, la fruizione di contenuti multimediali e le videoconferenze.


Volete una buona qualità audiovisiva 

Il supporto agli standard Dolby Vision ed Atmos è garanzia di un'ottima resa per quanto riguarda il video e l’audio.

Non compratelo se… 

Cercate un portatile dal prezzo più accessibile

Come avrete intuito dal prezzo, Lenovo Yoga 9i Gen 7 non è esattamente per tutte le tasche.

Vi serve un lettore per schede microSD

Una delle pecche di questo portatile è proprio l’assenza di questa caratteristica.

Volete un portatile silenzioso

Anche durante attività leggere le ventole di Yoga 9i Gen 7 possono essere rumorose.

Ural Garrett is an Inglewood, CA-based journalist and content curator. His byline has been featured in outlets including CNN, MTVNews, Complex, TechRadar, LA Weekly, The Hollywood Reporter and more.

With contributions from