Skip to main content

Xiaomi punta ai tablet premium, ecco perché Apple dovrebbe preoccuparsi

iPad Pro 2021
iPad Pro 2021 potrebbe avere un nuovo rivale a breve (Image credit: Apple)

Nel mondo dei tablet Android, vedere un po' più di concorrenza a Apple sarebbe una novità gradita e, a giudicare dal codice nascosto nel sistema operativo mobile di Xiaomi, sembra proprio che un nuovo rivale di iPad Pro sia più vicino di quel che crediamo.

Xiaomi non rilascia un tablet Android dal 2018, tuttavia XDA Developers ha analizzato l'ultima versione del software MIUI di Xiaomi, e suggerisce che l'azienda si stia preparando a tornare alla ribalta. Infatti, vengono citati tre dispositivi, con nome in codice "nabu", "enuma" e "elish".

Inoltre, è stata trovata una pagina di impostazioni nascosta in MIUI, che mostra in che modo la schermata principale si adatta alla modalità tablet. Sebbene questa funzione abbia senso anche sui dispositivi pieghevoli, sembra che non sia il caso dei tre dispositivi citati in precedenza.

Ulteriori indicazioni tratte da ciò che è stato scoperto riguardano la presenza dei processori Qualcomm Snapdragon della serie 8, dunque parliamo di dispositivi di fascia alta, sotto il profilo delle prestazioni.

Ecco le possibili specifiche tecniche

Sembra che il modello "enuma" supporterà le chiamate vocali, in base al codice individuato, e ciò indica che il dispositivo supporterà la connettività dati tramite 4G LTE o 5G, a differenza degli altri due tablet.

Inoltre, tutti e tre i dispositivi potrebbero montare schermi LCD IPS con risoluzione di 2560 x 1600. Il modello "nabu" avrebbe uno schermo da 10,97 pollici, mentre le indiscrezioni suggeriscono che tutti e tre i prodotti offriranno un refresh rate di 120 Hz, un'ulteriore indicazione del fatto che ci troviamo di fronte a dei tablet premium.

Non è la prima volta che circolano indiscrezioni su tablet di fasci alta in arrivo da Xiaomi, come nel caso del discusso Mi Pad 5, inoltre gli stessi dirigenti dell'azienda hanno dichiarato di voler riportare Xiaomi nel mercato tablet in un futuro non troppo distante.

Sebbene esistano già delle alternative ai prodotti Apple offerte da Samsung e Amazon, al mercato non farebbe male l'arrivo di nuova concorrenza. Vi terremo aggiornati non appena Xiaomi ufficializzerà questi prodotti.