Skip to main content

Xiaomi Mi 11 Pro avrà un display quad HD+ a 120Hz

Xiaomi Mi 10 Pro
(Image credit: Future)

Nuove voci affermano che Xiaomi potrebbe lanciare Mi 11, il primo telefono dotato di Snapdragon 875, a gennaio del 2021, quando la versione Pro riceverà un significativo aggiornamento del display.

Una di queste voci indica che esiste una delle versioni che monterà uno schermo con risoluzione Quad HD+ e 120 Hz di frequenza. A titolo informativo ricordiamo che Xiaomi Mi 10 Pro è uscito all’inizio del 2020 con un display Full HD+ e 90 Hz.

L’indiscrezione si riferisce molto probabilmente a un prossimo telefono di punta. I modelli top di Samsung, Huawei, OnePlus e OPPO supportano la risoluzione Quad HD+, mentre i modelli top di Xiaomi montano ancora pannelli con risoluzione Full HD+.

Era trapelato che i telefoni di punta Xiaomi in arrivo nel 2021 avrebbero supportato la risoluzione Quad HD+. Dato che si era parlato di una versione di fascia alta, potrebbe trattarsi di Xiaomi Mi 11 Pro.

Dovrebbe essere presente anche un foro per la fotocamera posizionato nell'angolo in alto a sinistra. Il display potrebbe avere bordi curvi, ma non sembrano essere così sinuosi come gli schermi a cascata di Huawei Mate 40 Pro e P40 Pro.

Non si conoscono molti altri dettagli della serie Xiaomi Mi 11, anche se è probabile che mantenga la ricarica rapida da 120 W introdotta con Mi 10 Ultra, o alla peggio quella da 100 W. Diverse fonti affermano infine che Samsung lancerà il nuovo Galaxy S21 nel gennaio del nuovo anno. Il modello di punta dell’azienda monterà il nuovo e velocissimo Snapdragon 875 (o Exynos 2100, in alcune aree geografiche).