Skip to main content

Recensione OnePlus Nord N10 5G

Un interessante smartphone di fascia medio-bassa con uno schermo da 90 Hz e supporto alla rete 5G

OnePlus Nord N10 5G
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

OnePlus N10 5G è un buon smartphone di fascia medio-bassa che si distingue dalla concorrenza per un display da 90 Hz, un obiettivo principale da 64 MP e la ricarica rapida da 30 W. È una versione lite di OnePlus Nord, infatti è inferiore dal punto di vista di prestazioni, autonomia e comparto fotografico. Nel complesso, è un buon smartphone e uno dei modelli 5G più economici sul mercato.

Pro

  • Uno degli smartphone 5G più economici
  • Discrete specifiche e prestazioni
  • Display da 90 Hz

Contro

  • Il comparto fotografico non convince in condizioni di scarsa luminosità
  • La batteria poteva essere più capiente

OnePlus Nord N10 5G è uno smartphone di fascia medio-bassa che cerca di imporsi come il modello 5G più economico sul mercato.

Quest'anno, l’azienda ha introdotto OnePlus Nord nella fascia media e N10 5G ne ricorda una versione lite: la società ha fatto qualche taglio per offrire uno smartphone 5G a un prezzo inferiore. 

Molti consumatori probabilmente non noteranno tali cambiamenti (ha persino un obiettivo principale più performante), tuttavia perde l’obiettivo grandangolare frontale. OnePlus Nord è stato progettato per conquistare la fascia media del mercato, mentre N10 5G è rivolto al segmento medio-basso. Al momento, sono pochi i dispositivi simili: Motorola One 5G, Google Pixel 4a 5G e poco altro.

La rete 5G non è ancora diffusa nel Bel paese, e sebbene la copertura sia certamente cresciuta negli ultimi due anni, non è ancora un fattore determinante nell’acquisto di uno smartphone. Pertanto, è più opportuno giudicare N10 5G per altre caratteristiche, come il display da 90 Hz, che rende la navigazione nell'interfaccia e la riproduzione dei giochi molto più fluide e piacevoli; presenta anche un discreto comparto fotografico posteriore: un obiettivo principale da 64 MP, uno grandangolare da 8 MP, uno macro da 2 MP e un sensore monocromatico da 2 MP.

Il display LCD da 6,5 ​​pollici è ottimo per guardare video e giocare, e i due altoparlanti offrono una qualità audio rispettabile. Inoltre, c'è anche il jack per cuffie. Il processore Snapdragon 690 e i 6 GB di RAM offrono discrete prestazioni in gaming, e sulla base dei benchmark (e dei nostri test), l'N10 5G non è poi così inferiore alla concorrenza. Lo spazio di archiviazione è di 128 GB e non manca uno slot per schede microSD, a differenza di Google Pixel 4a 5G.

La sua batteria da 4.300 mAh non è la più capiente (Motorola One 5G ne include una da 5.000 mAh), ma il caricabatterie da 30 W ricarica la batteria di oltre il 50% in mezz'ora, il che è molto utile.

Il feedback tattile di N10 5G è buono, merito del pannello posteriore in plastica (Pixel 4a 5G ne ha uno in policarbonato).

In definitiva, OnePlus N10 5G è un interessante smartphone di fascia medio-bassa, anche senza la connettività 5G, e offre un buon rapporto qualità-prezzo, come OnePlus 8T.

Detto ciò, sono pochi i vantaggi di N10 5G rispetto alla concorrenza: Pixel 4a 5G ha dalla sua l’app Google Camera e la modalità notturna, Motorola One 5G si distingue per l’ottima autonomia, mentre iPhone SE 2020 potrebbe attirare coloro interessati all'ecosistema iOS.

N10 5G è uno smartphone Android con un ottimo rapporto qualità-prezzo, un buon display e una fotocamera che se la cava meglio con un’adeguata illuminazione.

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Disponibilità e prezzo

  • Prezzo: OnePlus Nord N10 5G costa 349 euro
  • Data di uscita: 20 novembre

OnePlus Nord N10 5G è stato annunciato il 9 novembre e sarà disponibile dal 20 novembre a 349 euro. 

OnePlus Nord N10 5G - scheda tecnica

Peso: 190 grammi
Dimensioni: 163 x 74,7 x 8,95 mm
Dimensioni del display: 6,49 pollici
Risoluzione: FHD+ (2400x1080)
Frequenza di aggiornamento: 90 Hz
Densità pixel: 406 ppi
Processore: Snapdragon 690
RAM: 6 GB
Memoria: 128 GB (espandibile fino a 512 GB)
Fotocamere posteriori: 64 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP
Fotocamera frontale: 16 MP
Batteria: 4.300 mAh

OnePlus Nord N10 5G è disponibile in una sola colorazione, Midnight Ice (blu), che è gradevole, ma non accattivante come la tonalità verde (Aquamarine green) di OnePlus 8T.  

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Design

  • Manca l’Alert Slider, ma ha un jack per cuffie da 3,5 mm
  • Misura 163 x 74,7 x 8,95 mm e pesa 190 grammi

OnePlus Nord N10 5G ha un design simile a quello di Nord; il primo è leggermente più grande (di pochi millimetri su ciascun lato) del secondo, ma è privo di alcune chicche.

Il bilanciere del volume è posto sul lato sinistro, mentre il tasto di accensione / blocco è sulla destra; purtroppo, è stato rimosso l’Alert Slider che consente di passare comodamente tra le modalità silenziosa, vibrazione e rumorosa. È un peccato, ma da qualche parte occorreva tagliare.

Se non altro, lo smartphone presenta il jack per cuffie da 3,5 mm, posto sul margine inferiore assieme alla porta USB-C. A nostro avviso, è un must, soprattutto in questa fascia di prezzo.

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

N10 5G ha un pannello posteriore in plastica, mentre lo chassis è in metallo; trasmette un feedback migliore rispetto a quello di molti modelli di fascia media. Ha un design più elegante rispetto a quello del Google Pixel 4a 5G con la sua cover posteriore in policarbonato, ad esempio, ma lo riteniamo inferiore a Motorola One 5G. Il dispositivo misura 163 mm x 74,7 mm x 8,95 mm e pesa 190 grammi; nel complesso, è più grande e un po' più pesante della concorrenza, ma non di molto. È troppo largo per essere usato con una sola mano, ma non al punto da avere difficoltà a premere i pulsanti di blocco o il bilanciere del volume.

Sul retro, è collocato un sensore per le impronte digitali, che si trova con facilità: assicuratevi di appoggiare l'intero polpastrello, poiché non legge bene le impronte parziali; tuttavia, è più preciso e reattivo dei sensori dei modelli OnePlus più costosi.

Il blocco posteriore, posto in alto a sinistra, ha un un formato diverso da quello di OnePlus Nord: i sensori non sono disposti in una colonna, ma in un rettangolo simile a quello di OnePlus 8T.

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Display

  • Schermo da 6,5 ​​pollici, 20:9, Full HD+
  • Display LCD da 90 Hz

OnePlus Nord N10 5G monta un display LCD da 6,5 ​​pollici adeguato per guardare contenuti multimediali o giocare; le proporzioni sono 20:9, quindi è più alto di molti modelli di fascia media, ma simile al Pixel 4a 5G con il suo rapporto di 19,5:9.

Il display non è al livello di quello AMOLED da 6,44 pollici di Nord, tuttavia ha una frequenza di aggiornamento di 90 Hz; è anche possibile modificarne il refresh rate e portarlo a 60 Hz per aumentare l’autonomia.

Lo schermo vanta una risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel) e offre un'immagine bilanciata: è raro notare fenomeni di blooming, ma non offre lo stesso contrasto delle controparti OLED.

Lo schermo piatto dell'N10 5G supporta il formato video HDR10+, una vera chicca per un modello di questo prezzo, e presenta il foro della fotocamera frontale in alto a sinistra.

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Comparto fotografico

  • 4 fotocamere posteriori: principale, grandangolare, macro e monocromatica
  • Fotocamera frontale da 16 MP

OnePlus Nord N10 5G eredita alcune delle fotocamere del Nord, ma ne perde altre. Entrambi hanno quattro fotocamere posteriori di cui una principale, una grandangolare e una macro, ma la risoluzione dei sensori principali è diversa, inoltre Nord ha un sensore di profondità da 5 MP, mentre N10 5G ne ha uno monocromatico da 2 MP.

N10 5G monta un obiettivo principale da 64 MP (f / 1.79 - dimensione pixel 0,7 µm), che ha più megapixel e una dimensione pixel inferiore rispetto a quello da 48 MP (f / 1.59 - dimensione pixel 0,8µm) del Nord.

Tuttavia, offrono prestazioni simili ed entrambi supportano la funzione pixel-binning e l’elaborazione HDR, per colori più vividi. Probabilmente, non noterete alcuna differenza negli scatti diurni, inoltre occorre valutare se vale la pena scattare foto così “pesanti”: abbiamo scattato due foto dello stesso soggetto e l'immagine da 16 MP era da 9 MB, mentre quella da 64 MP “pesava” 22 MB.

N10 5G ha lo stesso obiettivo grandangolare da 8 MP (f / 2,25, 119°)

del Nord, utile quando è necessario riprendere più soggetti. Purtroppo, produce foto più sfocate rispetto all’obiettivo principale, quindi è meglio usarlo su soggetti a breve distanza.

La fotocamera macro da 2 MP è utile per gli scatti ravvicinati, il dispositivo consiglia di avvicinarsi a circa 5 cm, ma a questa distanza, abbiamo faticato a mettere a fuoco il soggetto.

Il sensore monocromatico da 2 MP (f / 2.4) scatta foto in bianco e nero, ma serve anche a coadiuvare l’obiettivo principale nella modalità notturna, con la quale si scattano foto decenti. 

N10 5G scatta foto discrete in modalità ritratto, ma raramente impressionanti, poiché a volte fatica ad applicare effetti di profondità intorno al soggetto. Ci sono anche altre modalità, come la slow motion, time-lapse, panorama e una modalità pro abbastanza completa.

Purtroppo, manca il teleobiettivo, quindi lo zoom è digitale e raggiunge un ritaglio massimo di 10x, ma consigliamo di rimanere sotto al 6x, o di non usarlo affatto. È possibile registrare video in 4K a 30 fps e in super slow motion a 240 fps e 720p.

OnePlus Nord ha due fotocamere frontali (una principale e una grandangolare), mentre N10 5G ne ha una sola da 16 MP. Le persone che amano scattare selfie di gruppo rimarranno deluse, ma gli utenti occasionali saranno soddisfatti.

Immagini campione

Ecco alcuni scatti realizzati con l’obiettivo principale, grandangolare, con zoom digitale a 5x e 10x. 

Immagine 1 di 4

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Obiettivo principale

Immagine 2 di 4

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Obiettivo grandangolare

Immagine 3 di 4

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)
Immagine 4 di 4

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Qui, trovate un confronto tra due scatti dello stesso soggetto, uno effettuato a 16 MP (pixel binning) e uno a 64 MP. In ambienti ben illuminati, non c’è molta differenza, ma dovreste aver notato la migliore gamma dinamica nello scatto a 16 MP. 

Immagine 1 di 2

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Modalità a 16 MP

Immagine 2 di 2

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Modalità a 64 MP

Scatti con sensore macro e in modalità ritratto... 

Immagine 1 di 3

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Macro

Immagine 2 di 3

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Modalità ritratto

Immagine 3 di 3

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Cibo

Infine, un confronto tra scatti con e senza modalità notturna, al tramonto e di notte.

Immagine 1 di 5

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Senza modalità notturna...

Immagine 2 di 5

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

... e con la modalità notturna

Immagine 3 di 5

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)
Immagine 4 di 5

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)
Immagine 5 di 5

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Prestazioni

  • Processore Snapdragon 690, 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione
  • Discrete prestazioni, pochi rallentamenti

OnePlus Nord N10 5G racchiude specifiche rispettabili, ma non impressionanti: il nuovo processore Snapdragon 690, 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione (espandibile fino a 512 GB tramite scheda microSD).

Il dispositivo non offre prestazioni simili a quelle di OnePlus Nord, dotato del processore Snapdragon 765G e di 8 GB di RAM, eppure, in Geekbench 5, N10 5G ha ottenuto 1847 punti rispetto ai 1614 di Pixel 4a 5G, che monta lo stesso chip di Nord.

Nell’uso misto e nel gaming, N10 5G ha tenuto il passo; è uno dei smartphone a montare il chip Snapdragon 690, che si è rivelato abbastanza veloce, a eccezione di qualche lag durante il passaggio da un’app all’altra.

Nord N10 5G sfrutta le frequenze sub-6 (frequenze sotto i 6 GHz) della rete 5G, che sono supportate dalla maggior parte degli operatori.

Lo smartphone esegue Android 10, sebbene Android 11 sia stato rilasciato qualche mese fa; presumibilmente, l’azienda pubblicherà a breve l’aggiornamento al nuovo OS.

L’interfaccia OxygenOS 10.5 di OnePlus è simile a quella stock, inoltre presenta alcune app proprietarie (come un file manager particolarmente utile) e la Game Mode che arresta i processi in background per migliorare le prestazioni di gioco.

OnePlus Nord N10 5G

(Image credit: Future)

Autonomia

  • Batteria da 4.300 mAh e ricarica rapida da 30 W
  • Nord N10 5G può durare un'intera giornata (e talvolta di più)

Nord N10 5G monta una batteria da 4.300 mAh, più capiente rispetto a quella da 4.115 mAh di OnePlus Nord e di quella da 3.900 mAh di Pixel 4a 5G, ma più piccola rispetto a quella da 5.000 mAh di Motorola One 5G.

In uso misto (poche ore di gioco o visione di contenuti multimediali e navigazione in Internet), N10 5G dura almeno un giorno, il che è un buon risultato, ma OnePlus 8 o 8 Pro fanno meglio.

Per fortuna, nella confezione, è incluso un caricabatterie da 30 W che permette di portare la batteria dallo 0 al 55% di carica in 30 minuti.

WarpCharge 30T non offre certo le prestazioni del modello da 65 W fornito con OnePlus 8T, ma è più che sufficiente per un modello di fascia medio-bassa; Motorola One 5G, ad esempio, è venduto con un caricatore da 15 W.

N10 5G non supporta la ricarica wireless, ma non è una funzionalità comune a modelli di questo segmento.

Vale la pena acquistare OnePlus Nord N10 5G?

Compratelo se...

Volete uno smartphone 5G economico

OnePlus N10 5G è un uno smartphone bilanciato e supporta la rete 5G.

Scattate foto di giorno

OnePlus N10 5G ha ben quattro fotocamere posteriori e supporta diverse modalità di scatto (tra cui quella notturna), ma in condizioni di scarsa luminosità soffre molto. Detto ciò, se scattate in ambienti ben illuminati, non avrete problemi.

Volete un display da 90 Hz 

Uno dei punti di forza di OnePlus N10 5G è il display da 90 Hz, una componente non ancora comune tra i prodotti di questo segmento.

Non compratelo se...

Volete scattare foto migliori a parità di prezzo

N10 5G scatta foto discrete, ma in questa fascia di prezzo, il comparto fotografico di Google Pixel 4a e 4a 5G è migliore.

Volete prestazioni superiori

N10 5G ha componenti discrete, ma non le migliori a parità di prezzo: la concorrenza offre il processore Snapdragon 765 e 6 GB di RAM o più.

Volete una maggiore autonomia

N10 5G non ha la batteria più capiente sul mercato; se volete due giorni di autonomia per carica, provate il Motorola One 5G.