Skip to main content

Xbox Series X, la produzione non sarà in ritardo a causa del coronavirus

Microsoft Surface Neo
(Image credit: Microsoft)

La Xbox Series X non dovrebbe subire ritardi a causa del coronavirus, ma i prodotti che potrebbero essere influenzati dall’epidemia sono i nuovi modelli Surface di Microsoft. 

Un aggiornamento (opens in new tab) della stessa Microsoft rivela che il coronavirus ha condizionato i prodotti OEM e Surface di Windows più di quanto previsto, quindi l’azienda potrebbe cambiare i piani per quest'anno. 

Questo significa che il Surface Neo e il Surface Duo, previsti entrambi per la fine dell’anno, potrebbero subire ritardi. Entro la fine dell’anno, Microsoft dovrebbe rilasciare anche un Surface Pro 8, il che potrebbe essere a sua volta coinvolto. 

Microsoft ha spiegato la catena di approvvigionamento dei prodotti "personal computing" è stata rallentata e sta tornando alle normali operazioni, ma a un ritmo più lento del previsto. I prodotti Microsoft sono fabbricati principalmente in Cina, il Paese più colpito dal coronavirus.

Che dire della Xbox Series X? 

Xbox Series X

(Image credit: Microsoft)

Microsoft non ha menzionato la Xbox nel suo aggiornamento, ma ha affermato che "tutti gli altri componenti previsti per quest’anno rimangono invariati".

Come precedentemente riportato, l’arrivo di Xbox Series X non dovrebbe essere influenzato dall’effetto coronavirus, a causa di diversi fattori. La console di nuova generazione è prevista infatti solo per la fine del 2020, quando il problema potrebbe già essere rientrato, o almeno è quello che crediamo.

Vic Hood
Vic Hood

Vic is TechRadar Gaming's Associate Editor. An award-winning games journalist, Vic brings experience from IGN, Eurogamer and more to the TechRadar table. You may have even heard her on the radio or speaking on a panel. Not only is Vic passionate about games, but she's also an avid mental health advocate who has appeared on both panels and podcasts to discuss mental health awareness. Make sure to follow her on Twitter for more.