Skip to main content

Windows 10, l'ultimo aggiornamento sta causando blocchi e crash su alcuni PC

Windows 10 problems
(Image credit: Shutterstock)

L'ultimo aggiornamento cumulativo di Windows 10 rilasciato ad agosto avrebbe portato per alcuni utenti più problemi che soluzioni. In molti hanno segnalato una serie di gravi problemi come crash e schermate blu, o continui riavii.

Queste problematiche si sono presentate per alcuni utenti che hanno installato gli aggiornamenti cumulativi KB4566782 e KB4565351 che riguardano in particolare le versione 2004 rilasciata nel maggio 2020 e quella 1909 del novembre 2019.

In precedenza, alcuni utenti avevano avuto problemi a installare gli aggiornamenti e a creare ancora più confusione ci avevano pensato alcuni misteriosi messaggi di errore. Chi, però, erano riuscito comunque a installarli ha dovuto finire per affrontare problemi ancora più gravi.

Come riportato da Windows Latest, su internet sono apparse numerose segnalazioni di problemi di tutti i tipi e altre ancora sono arrivate dagli utenti di Reddit.

Ad esempio un utente ha segnalato: «Dopo questo update [KB4565351], il mio XPS 9300 ha iniziato a mostrare una serie di schermate blu che riapparivano anche dopo il riavvio».

Un altro tipo di problema è stato descritto da un diverso utente: “Ho aggiornato la versione 2004 [l'update di maggio 2020] di Windows 10 a KB4566782 (build del sistema operativo 19041.450) e il PC ha iniziato a mostrare delle schermate blu con la funzionalità Intel Virtualization Technologys. Ho dovuto disattivarla per poter avviare Windows”. Lo stesso utente ha inoltre sottolineato come l'aggiornamento abbia anche creato problemi all'audio sul suo Lenovo ThinkPad PC, e quindi l'aggiornamento potrebbe avere creato problemi in questo specifico modello di portatile.

In particolare sembra proprio che gli aggiornamenti di Windows 10 stiano creando grossi problemi sui dispositivi ThinkPad dato che molti altri utenti, sempre su Reddit, hanno segnalato problemi con schermate blu presumibilmente legate a funzionalità di virtualizzazione (non solo quella di Intel ma anche Hyper-V e Windows Sandbox).

Se dunque vi siete imbattuti in problemi simili a quelli descritti, potrebbe essere necessario disattivare le funzionalità di virtualizzazione e provare a vedere se tutto funziona. In caso contrario, una soluzione può essere riportare Windows 10 a un punto di ripristino precedente.

Un singolo aggiornamento e tanti problemi

A causa degli aggiornamenti cumulativi più recenti, gli utenti hanno segnalato, oltre a problemi all'audio, anche rallentamenti o blocchi come qualcuno ha raccontato su reddit: «Dopo l'ultimo update, inoltre, il computer si blocca molto spesso, qualche volta anche per 5-10 secondi».

Segnalazioni di utenti Microsoft frustrati da questa situazione sono apparse anche sul forum Answers.com con qualcuno che ha fatto notare: «Ho installato KB4566782 un paio di giorni fa. Su Thinkpad T470H la mia versione di Windows 10 64-bit è 2004. Come conseguenza del nuovo aggiornamento ho notato rallentamenti nella trasmissione dati Wi-Fi e in generale download MOLTO LENTI (quasi fermi, in pratica)».

«Dopo aver provato diverse soluzioni (aggiornamenti, driver, etc.) e verificato che gli altri miei dispositivi funzionassero normalmente, ho deciso di disinstallare KB4566782. La soluzione ha funzionato e adesso tutto sembra andare regolarmente. Ho imparato la lezione: meglio aspettare il più possibile prima di scaricare questi aggiornamenti...».

Dati i problemi registrati regolarmente con gli aggiornamenti di Windows 10, non ci sorprenderebbe se a imparare questa lezione siano molti utenti. Su Answers.com, un utente si è voluto sfogare sul forum: «L'aggiornamento ha causato una volta una schermata blu e sono riuscito a riavviarlo solo dopo aver disinstallato. Microsoft imparerà mai? No, Windows 10 continua a voler installare di nuovo l'aggiornamento e questa volta ha danneggiato il mio computer».