Skip to main content

watchOS 7: beta pubblica disponibile, ecco tutte le novità e come scaricarla

(Image credit: Apple)

Dopo essere stato annunciato alla WWDC 2020 in giugno, watchOS 7 è finalmente disponibile in versione beta pubblica.

La beta per sviluppatori è rimasta disponibile per qualche settimana, ma la beta pubblica è più facilmente accessibile per chiunque e pensata appositamente per un utilizzo esteso. La beta pubblica si può scaricare gratuitamente, ma per utilizzarla dovrete scaricare anche la beta di iOS 14 su un iPhone associato.

Scaricare la beta del nuovo sistema operativo per Apple Watch è molto semplice, ma ne vale la pena? La scelta sta a voi, troverete sicuramente qualche bug, ma ci sono delle novità molto interessanti che potete testare in anteprima.

Compatibilità

Apple aveva già confermato che solo Apple Watch 3 e i modelli successivi (quindi Apple Watch 4, Apple Watch 5 e il prossimo Apple Watch 6) potranno ricevere l'aggiornamento a watchOS 7.

Per scaricare la beta di watchOS 7 dovete iscrivervi all'Apple Beta Software Program cliccando su 'Sign Up'. A questo punto dalla Beta Program Guide cliccate sulla scheda di watchOS 7. Scorrete fino a trovare il paragrafo 'Get Started', e cliccateci per iscrivere il vostro Apple Watch

Una volta giunti su questa pagina, cliccate su 'Download profile' per ottenere il profilo di configurazione sul vostro iPhone. A questo punto il vostro Apple Watch inizierà automaticamente il download della beta pubblica. Prima di iniziare il download, assicuratevi gli Aggiornamenti automatici siano abilitati.

Una volta scaricata e installata la beta potrete provare tutte le nuove funzioni in arrivo su watchOS 7.

Sonno, sport e igiene

Non tutte le nuove funzioni di watchOS 7 sono disponibili nella beta pubblica, anche se ci aspettiamo di vederne di nuove nelle prossime versioni. La grande novità che possiamo testare in questa prima versione della beta pubblica è il monitoraggio del sonno, una funzione molto richiesta che in precedenza richiedeva l'installazione di un'app di terze parti.

Sono stati apportati miglioramenti anche alle complicazioni: ora se ne possono creare di multiple da una singola app, e si possono condividere facilmente le proprie watch face tramite messaggio, e-mail o link.

Ci sono quattro nuovi tipi di attività sportive che possono essere monitorate: danza, allenamento di base, defaticamento e allenamento funzionale.

Su watchOS 7 è inoltre presente una funzione che rileva automaticamente se vi siete lavati le mani. Sull'app Mappe sono state aggiunte le poste ciclabili, e ora Siri riesce a gestire traduzioni parlate e dettati direttamente dall'Apple Watch. watchOS 7, infine, si occuperà della salvaguardia del vostro udito avvisandovi quando il volume della musica che state ascoltando con le cuffiette è troppo alto.

Tutte queste nuove funzioni sono disponibili da subito in versione beta. La versione finale di watchOS 7 sarà disponibile a settembre, ma non abbiamo ancora una data precisa.