Skip to main content

Samsung Galaxy S21 viene smontato in video: sarà facile da riparare

Samsung Galaxy S21
(Image credit: TechRadar)

I nuovi Samsung Galaxy S21 sono arrivati con una serie di novità poco gradite rispetto all'anno scorso, prime tra tutte l'assenza dello slot per la memoria microSD e dell'adattatore per la ricarica nella confezione d'acquisto.

La buona notizia è che i cambiamenti interni di Galaxy S21 potrebbero fargli guadagnare qualche punto simpatia con chi si occupa delle riparazioni, sia professionisti che appassionati del fai-da-te. PBKreviews infatti ha assegnato a Galaxy S21 un'ottima valutazione di riparabilità

Smontare Galaxy S21 ha richiesto poco tempo e nessuna grossa difficoltà. La scocca si rimuove semplicemente facendo leva con uno strumento apposito, e molti dei componenti interni sono facili da smontare dopo aver tolto un paio di viti e disconnesso qualche cavo.

Una volta rimossa la scocca restano solo 22 viti Philips a mantenere tutti i pezzi al loro posto, e individuarle e svitarle è molto semplice. Per rimuovere la scocca è necessario prima riscaldare il dispositivo, ma nel caso non si disponga di un apparecchio apposito si può utilizzare un comune asciugacapelli.

Molti dei componenti interni sono removibili come unità singola, il che rende la sostituzione degli stessi più facile. PBKreviews spiega anche come rimuovere il display, ma non mostra il procedimento in questo video, quindi non sappiamo ancora con esattezza se è abbastanza robusto da smontarlo con facilità.

Da uno smontaggio all'altro

Non è facile fare un paragone diretto con la riparabilità di altri dispositivi, in quanto PBKreviews non fornisce un punteggio numerico su tutte le recensioni. La valutazione della riparabilità di Galaxy S21 è di 7.5/10, e dopo aver visto la procedura di smembramento di Galaxy S20 FE possiamo dire che Galaxy S21 sia più facile da smontare, soprattutto per quanto riguarda il modulo della fotocamera, ma dato che non viene fornito un punteggio non possiamo fare un confronto.

Naturalmente ci sono alcuni componenti difficili da sostituire per chi non è specializzato, come per esempio la batteria e il comparto fotografico frontale, che sono incollati alla scocca e privi di linguette per facilitarne l'estrazione.

Normalmente non è una buona idea mettere a confronto i punteggi assegnati da fonti diverse, ma Galaxy S20 Ultra aveva ricevuto un punteggio di riparabilità di soli 3/10 punti da iFixit. É probabile che Samsung si stia sforzando di migliorare il design dei suoi dispositivi per aumentarne la facilità di riparazione: anche questo è un modo per agire a favore della salvaguardia ambientale, in linea con la scelta di rimuovere il caricatore dalla confezione d'acquisto.