Skip to main content

Samsung Galaxy S21 verrà presentato giovedì insieme a due diversi SmartTag

Tile Mate Pro
SmartTags could work a lot like the Tile Mate Pro (above) (Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy S21 verrà annunciato il 14 gennaio, e sembra sempre più probabile che in quest'occasione non saranno solo gli smartphone l'unica novità. Pare infatti che giovedì Samsung presenterà anche Galaxy SmartTag, forse insieme a Galaxy SmartTag Plus.

Questo è quanto afferma Ishan Agarwal (un leaker generalmente affidabile), che ha svelato l'informazione a 91Mobiles.

Basandoci su alcune indiscrezioni precedenti, ci aspettiamo che Galaxy SmartTag sia una specie di targhetta che funziona come localizzatore, da utilizzare per tracciare la posizione dei propri effetti personali e aiutare a recuperarli dopo averli persi o avere subito un furto. Agarwal sostiene inoltre che entrambi i modelli di SmartTag saranno disponibili nelle colorazioni Black, Oatmeal, Denim Blue e Mint, e che verranno venduti in confezioni da due e quattro.

Uno smartphone sempre rintracciabile

Agarwal non ha detto altro riguardo SmartTag Plus, ma afferma che la versione base di SmartTag potrà connettersi automaticamente agli altri dispositivi Galaxy in vostro possesso. Potrete per esempio rintracciare la posizione del vostro smartphone semplicemente con un doppio tap sul pulsante di SmartTag.

Sembra che Galaxy SmartTag sarà sicuro grazie alla crittografia end-to-end e utilizzerà una funzione chiamata 'Privacy ID'. Le dimensioni dovrebbero essere compatte, per la precisione 40 x 40 x 10mm, e il peso di 13g.

Probabilmente Galaxy SmartTag Plus avrà le stesse funzioni. Magari le dimensioni saranno diverse e ci sarà qualche funzionalità aggiuntiva, ma non sappiamo ancora nulla a riguardo.

Naturalmente, oltre a poter rintracciare il vostro smartphone potrete utilizzare SmartTag anche per monitorare la posizione dello stesso SmartTag dal vostro telefono, il che vi aiuterebbe a ritrovare oggetti come portafogli e borse.