Skip to main content

Samsung Galaxy S20, la fotocamera sarà incredibile

The Samsung Galaxy S10 Plus (above) has a great camera, but the S20 range should have it beat (Image credit: Future)

Sono circolate moltissime voci sulla gamma Galaxy S20 ma il comparto fotografico è rimasto un mistero per molto tempo, beh, fino a ieri per la precisione. UniverseIce (una fonte affidabile) ha twittato che il Samsung Galaxy S20 avrà un blocco posteriore a tripla lente: 2 obiettivi avranno 12MP mentre un terzo arriverà a 64MP (probabilmente  quello principale). 

Galaxy S20 Plus monterebbe tre fotocamere posteriori e un sensore di profondità. Samsung Galaxy S20 Ultra avrebbe un obiettivo principale da 108 MP, supportato da ottiche secondarie da 48 MP e 12 MP, insieme a un sensore di profondità. Purtroppo, all'infuori della risoluzione e del numero di tali obiettivi, non conosciamo altro. 

UniverseIce non fornisce ulteriori dettagli, ma Max Weinbach di XDA Developers ha twittato un elenco di specifiche del Galaxy S20 Ultra e le specifiche della fotocamera si allineano a quelle riportate da UniverseIce. XDA Developers ha anche maggiori informazioni sul Samsung Galaxy S20 Plus; infatti il portale ha ricevuto dei rendering da una fonte anonima in cui possiamo notare quattro fotocamere posteriori e una frontale. 

Il blocco posteriore ospita un sensore  Sony IMX 555 da 12 MP da 1,8 μm, attualmente inedita, e diversa da quella del Samsung Galaxy S10; segue una lente da 64 MP e un teleobiettivo capace di uno zoom ottico 3x e di uno digitale 30x. Infine, Galaxy S20 Plus monta la stessa fotocamera frontale da 10 MP del Samsung Galaxy Note 10.

Pare che la fotocamera posteriore sia in grado di registrare video in 8K a 30 fps o 4K a 60 fps, e si parla anche di diverse modalità che abbiamo già visto. Partiamo da "Smart Angle Selfie", una funzione che passa automaticamente all’ obiettivo grandangolare quando vengono inquadrate più di due persone, "Scatta foto singola", che consente di spostarsi mentre l'S20 scatta automaticamente foto e video, e una modalità "Pro Video", che consente di modificare manualmente più impostazioni durante la registrazione video. 

Pare che mancherà la modalità "Director’s View", che avrebbe permesso alla fotocamera di tracciare automaticamente un soggetto. XDA Developers suggerisce che questa modalità non sarà disponibile al lancio, ma potrebbe essere aggiunta in un secondo momento o finire su un altro smartphone.

E non è tutto; Ishan Agarwal (un altro leaker abbastanza rispettabile) ha condiviso alcuni dettagli con MySmartPrice. Questi riportano che Samsung Galaxy S20 avrà un obiettivo principale da 12 MP e uno frontale da 10 MP, come abbiamo già scritto. Scrivono anche di aspettarsi uno schermo Dynamic AMOLED da 6,2 pollici e una batteria da 4.000 mAh. 

Samsung Galaxy S20 Plus includerebbe una fotocamera principale da 12 MP e una frontale da 10 MP, ma uno schermo Dynamic AMOLED da ben 6,7 pollici. Infine, Samsung Galaxy S20 Ultra dovrebbe essere equipaggiato con un obiettivo principale da 108 MP, come affermano molte fonti, abbinato ad uno zoom ibrido 100x, alquanto maggiore di quello 30x del Galaxy S20 Plus e, probabilmente, dell’S20 base.

Tutti i modelli della gamma Galaxy S20 dovrebbero essere alimentati dal Soc Snapdragon 865 / Exynos 990 (a seconda dei mercati) e da ben 12 GB di RAM; solo il comparto fotografico li differenzia. E su questo fronte, il Galaxy S20 Ultra sembra davvero stellare. 

Via GSMArena