Skip to main content

Samsung Galaxy S11 e Galaxy Note 11 potrebbero non vedere la luce

Samsung Galaxy S10 5G
(Image credit: TechRadar)

Samsung Galaxy Note 10 è da poco sul mercato, ma già si iniziano a sentire le prime voci di corridoio su Samsung Galaxy Note 11. Ecco, appunto, in realtà Galaxy Note 11 potrebbe non vedere mai la luce. E la stessa sorte potrebbe capitare a Samsung Galaxy S11

Ovviamente Samsung continuerà a produrre smartphone di fascia alta, ma secondo  Evan Blass (un affidabile cacciatore di indiscrezioni) l'azienda coreana potrebbe fondere Galaxy S e Galaxy Note in un unico prodotto, facendo scomparire anche questi due nomi commerciali. 

Secondo la fonte, questo cambiamento potrebbe avvenire in tanti modi diversi. Per esempio potrebbe venire presentato un "Galaxy One" al posto di Samsung Galaxy S11. A quanto pare il dispositivo verrebbe presentato nella prima metà dell'anno e ,sostanzialmente, si tratterebbe di un prodotto della serie S con una S pen. 

Si tratterebbe di un cambiamento sensato, se ci pensate i Galaxy S e i Galaxy Note sono sempre più simili. Al di là della S-Pen, cambiando il nome Samsung non avrebbe il problema di prodotti con una numerazione davvero elevata. 

Questo non vuol dire che Samsung, qualora decidesse di proseguire su questa strada, presenterà solo uno smartphone di fascia alta all'anno. Blass ha infatti aggiunto che la finestra in cui attualmente viene presentato il Galaxy Note potrebbe lasciare spazio al nuovo Galaxy Fold

Ovviamente si tratta di indiscrezioni da prendere assolutamente con le pinze, probabilmente Samsung sta semplicemente valutando quale strategia adottare. In ogni caso non è la prima volta che si parla di una scelta del genere. 

Già nel 2018, infatti, era emerso che Samsung stava valutando un'opzione simile, per cui probabilmente per il colosso coreano si tratta di decidere quando fare questa mossa e non se valga la pena farla o meno. Ciò detto, non siamo convinti che un'eventuale fusione avvenga prima della presentazione di Galaxy S11, visto che ormai manca relativamente poco alla presentazione dell'erede di Samsung Galaxy S10

Via Softpedia