Skip to main content

Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra non hanno più segreti

Samsung Galaxy Note 20
(Image credit: Samsung)

La serie Samsung Galaxy Note 20 verrà svelata il 5 agosto. Ormai manca poco alla data designata, e le indiscrezioni sui nuovi top di gamma Samsung aumentano sempre di più.

Le ultime informazioni trapelate arrivano dal sito tedesco WinFuture, che non solo ha mostrato nel dettaglio il design di Note 20 e Note 20 Ultra con dei render che hanno tutta l'aria di essere ufficiali, ma ci ha anche svelato praticamente tutto ciò che c'è da sapere riguardo le specifiche di entrambi i dispositivi.

Samsung Galaxy Note 20 Ultra

Samsung Galaxy Note 20 Ultra – Mystic Black

(Image credit: Samsung/WinFuture)

Galaxy Note 20 Ultra dovrebbe essere disponibile nelle varianti Mystic Black (che potete vedere qui sopra) e Mystic Bronze. 

Come potete vedere dall'immagine, Note 20 Ultra sembra avrà lo stesso display 'Infinity-O' di Note 10. Questo smentisce le precedenti indiscrezioni, secondo cui la serie Note 20 avrebbe abbandonato il display curvo.

Secondo quanto affermato da WinFuture, Galaxy Note 20 Ultra avrà un display QHD+ da 6.9'', con formato 19.3:9 e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Probabilmente sarà il primo smartphone al mondo con lo schermo protetto da Gorilla Glass 7.

Per quanto riguarda le specifiche, Note 20 Ultra dovrebbe montare il processore Exynos 990 (lo stesso della serie Galaxy S20). Avrà 12 GB di RAM, una batteria da 4.500 mAh e 256 / 512 GB di spazio di archiviazione.

La fotocamera posteriore dovrebbe avere un sensore principale da 108 MP, un grandangolo da 12 MP e un periscopio da 12 MP con zoom ottico 5x. Sembra che fortunatamente Samsung abbia deciso di non inclidere lo 'space zoom' 100x della serie Galaxy S20, optando per uno zoom digitale 50x dalla portata decisamente più ragionevole.

Samsung Galaxy Note 20

Samsung Galaxy Note 20 – Mystic Bronze

(Image credit: Samsung/WinFuture)

WinFuture ha svelato anche quelli che sembrano essere render ufficiali di Galaxy Note 20, che dovrebbe essere disponibile nei colori bronzo (nella foto qua sopra), grigio e verde. Il sito afferma che lo smartphone avrà una copertura in plastica e non in vetro.

Come già menzionato, secondo alcune indiscrezioni precedenti la serie Note 2020 avrebbe detto addio allo schermo curvo della serie S20, optando per un classico display piatto. Questo potrebbe rivelarsi almeno parzialmente vero per la versione standard della serie Galaxy Note 20.

Il modello base Galaxy Note 20 avrà un display FHD+ più piccolo da 6.7'', con frequenza di aggiornamento di 120 Hz e formato 19.3:9, anch'esso protetto da Gorilla Glass 7.

Il chipset dovrebbe essere lo stesso di Galaxy Note 20 Ultra. La batteria invece sarà da 4.300 mAh, più piccola, e anche il quantitativo di RAM e spazio di archiviazione saranno inferiori, rispettivamente da 8 e 256 GB.

L'altra grande differenza tra i due smartphone riguarda le fotocamere: Galaxy Note 20 avrà un sensore principale da 12 MP, un grandangolo sempre da 12 MP e un teleobiettivo da 64 MP con zoom ottico 3x e zoom digitale 30x.

Nessuna delle informazioni qui riportate è stata confermata ufficialmente, quindi vi consigliamo di prenderle con la dovuta cautela finchè non ne sapremo di più all'evento Unpacked del 5 agosto. Su WinFuture comunque sono presenti altre foto di quella che si presume sarà la nuova serie Galaxy Note 20.