Skip to main content

Samsung Galaxy Note 10 potrebbe supportare una ricarica rapida da 45 W

Samsung Galaxy Note 9
Immagine: TechRadar

Aspettiamo con impazienza l'arrivo ufficiale di Samsung Galaxy Note 10 previsto per agosto, ma mentre siamo in attesa, abbiamo numerosi leak di cui parlare, tra cui la ricarica rapida da 45W.

Avevamo già sentito in precedenza che il Note 10 avrebbe supportato la ricarica rapida, ma fino ad ora non avevamo alcun dato concreto.

Secondo @UniverseIce su Twitter, la batteria del telefono potrebbe essere ricaricata con ben 45W di potenza. Un miglioramento notevole rispetto alla tecnologia del precedente Samsung Galaxy Note 9 che permetteva una ricarica a 15W. 

Il tweet ha però bisogno di essere decifrato - include Leonardo da Vinci, il simbolo di ricarica e il numero 101101. Tutto comincia ad avere senso se si pensa che "Da Vinci" è il nome in codice di Samsung per il Note 10 e che 101101 è il numero 45 in binario. 

Ricarica rapidissima! 

Le velocità di ricarica di un telefono deriva dalla combinazione di quanta potenza può fornire il caricabatterie e quanta potenza può assorbire il telefono.

Una potenza di 45W dovrebbe accorciare i tempi di ricarica del Note 10, ma senza ulteriori informazioni, è difficile prevedere quali saranno le tempistiche esatte per una ricarica da 0 al 100%.

Huawei P30 Pro, ad esempio, è dotato di una ricarica rapida da 40 W e può ricaricare da 0 al 70% in soli 30 minuti. Le velocità di ricarica wireless, invece, sono molto più lente.

Dovremo aspettare per conoscere i tempi nei quali Note 10 sarà in grado di effettuare una ricarica, ma @UniverseIce è una delle fonti più affidabili per quanto riguarda le informazioni sugli smartphone.

Via GSMArena