Skip to main content

PS5: Sony rivela altre informazioni sulla retrocompatibilità

How to format your PS4
(Image credit: Peter Kotoff / Shutterstock.com)

Non sappiamo ancora con esattezza come funzionerà la retrocompatibilità su PS5, ma Sony ha rivelato alcune informazioni su cosa possono aspettarsi i gamer.

Hideaki Nishino, Senior Vice President presso Sony Interactive Entertainment, ha parlato con Game Informer di quanto sia importante il fattore della retrocompatibilità, rinnovando la promessa di Sony che "circa il 99% delle migliaia di titoli per PS4 sarà giocabile su PS5"

Nishino continua quindi a sottolineare l'importanza della retrocompatibilità davanti a ogni cosa, in questa occasione ha però svelato delle nuove informazioni a riguardo che ancora non conoscevamo.

"Una volta effettuato l'accesso con il vostro account su PS5, apparirà automaticamente la vostra libreria di contenuti giocati su PS4", dice Nishino. "Non vediamo l'ora di continuare a supportare la nostra community PlayStation durante la transizione da PS4 a PS5 quando sarà il momento".

Per quanto riguarda la retrocompatibilità Xbox invece è tutto già chiaro, e soprattutto molto promettente. Sony ha continuato a tenere le proprie carte coperte, rilasciando solamente dichiarazioni molto generiche sulla gestione dei giochi per PS4 sulla console next-gen.

Sappiamo che i giochi per PS4 saranno giocabili su PS5 con il controller DualShock 4, e che il 99% dei giochi saranno compatibili, ma sono anche già emersi alcuni problemi riguardo il salvataggio del trasferimento dati di alcuni giochi per PS4, come Yakuza: Like A Dragon e Dirt 5.

Tic tac

Non si sa neanche quanto con esattezza i giochi per PS4 potranno trarre vantaggio dalla potenza maggiore di PS5. Sony ha suggerito che vedremo un frame rate e tempi di caricamento migliorati, ma al momento è impossibile giudicare se la differenza sarà sostanziale come quella vista su Xbox Series X

PS5 debutterà il 19 novembre in Italia, ormai il tempo è quasi scaduto. Sony deciderà di condividere più informazioni prima della presentazione o continuerà a darci le ultime novità con il contagocce?