Skip to main content

Nvidia RTX 3060 Ti in arrivo per sfidare le nuove AMD Radeon?

(Image credit: Future)

Le prossime schede Nvidia ad arrivare in commercio dovrebbero essere la RTX 3070 e successivamente la GeForce RTX 3060 Ti. Proprio così, non è un errore; secondo le fonti di Videocardz, almeno, Nvdia "salterà" la RTX 3060 normale per introdurre direttamente il modello Ti.  Per poi mettere in commercio la RTX 3060 in un secondo momento. 

È una teoria azzardata, forse persino fantasiosa. Sicuramente sarebbe un modo di agire del tutto diverso rispetto a quanto fatto da Nvidia fino a oggi con le sue schede video

A giustificare tale idea c'è il fatto che la RTX 3060 Ti dovrebbe essere basata sulla stessa GPU della RTX 3070 (GA104) ed essere quindi più semplice e meno costosa da produrre. La GeForce RTX 3060 invece avrà un chip diverso (GA106), che non sarebbe ancora pronto per la produzione in massa.

Videocardz suppone anche che Nvidia stia preparando una risposta alla schede AMD RX 6000, cioè la famiglia Big Navi.

Senza dubbio Nvidia sta controllando con attenzione che cosa fa la sua principale concorrente. In particolare dopo le voci secondo cui la top di gamma AMD potrebbe essere più potente persino della RTX 3080. Si è detto inoltre che almeno due schede potrebbero montare ancora più RAM, e pare anche che AMD si stia preparando a un lancio senza problemi di disponibilità

Launch timeframe

Tornando a Nvidia, ci si aspetta che la RTX 3070 sia introdotta il 15 ottobre e poi verso la fine dello stesso mese potremmo già vedere la RTX 3060 Ti (o RTX 3060 Super, sul nome ci sono ancora diversi dubbi). 

La scheda dovrebbe avere 4864 Cuda Core (1024 in meno rispetto alla RTX 3070) e usare 8GB di vRAM (14 Gbps). Sono specifiche del tutto teoriche per ora, ma se le indiscrezioni sono affidabili presto ne sapremo di più. 

Sicuramente, in ogni caso, al momento la preoccupazione maggiore dei clienti Nvidia è dove e come comprare una delle nuove schede. Per ora, infatti, tanto la RTX 3080 quanto la RTX 3090 sono piuttosto difficili da trovare.