Skip to main content

Nvidia RTX 3000: in arrivo una tecnologia simile a Smart Access Memory di AMD

Nvidia RTX 3080
(Image credit: Nvidia)

Stando alle informazioni ufficiali rilasciate da Nvidia a pubblicate sull'account Twitter di Gamer Nexus, le GPU Ampere potrebbero utilizzare una tecnologia SAM (Smart Access Memory) simile a quella delle GPU Big Navi di AMD. Tali funzioni hanno lo scopo di aumentare l’efficienza del trasferimento dati tra GPU e CPU, e sembra che Nvidia stia già lavorando per implementarle al più presto sulle sue GPU Ampere. 

A quanto pare, la tecnologia Nvidia sarà perfettamente compatibile sia con i processori Intel che con quelli AMD, oltre che con i bus PCIe 3.0. Al contrario, AMD ha specificato che per trarre il meglio dalle funzioni Smart Access Memory presenti sulle schede video Big Navi è necessario affiancarle a una CPU AMD Ryzen 5000 e a una scheda madre con chipset X570. 

Tra l'altro, stando alle affermazioni di Nvidia, la tecnologia SAM utilizzata da AMD che sfrutta la capacità di ridimensionamento del BAR (Base Address Register) PCIe sarebbe già supportata da gran parte delle schede madri più recenti.

AMD ha spiegato che le funzioni Smart Access Memory consentono alla CPU e alla GPU di condividere informazioni attraverso un canale PCIe più ampio, ma al momento non ha divulgato dettagli tecnici a riguardo. L’azienda ha però specificato che i flussi di dati tra CPU e GPU, di norma, hanno un tetto massimo di 256MB. 

Questo, oltre a limitare lo sviluppo di videogiochi più complessi, comporta un frequente scambio di informazioni tra CPU e memoria principale, causando inefficienze e compromettendo le prestazioni. Le funzioni SAM mirano proprio a rimuovere questo “tappo” aumentando le prestazioni grazie a un trasferimento dati più efficiente. 

Immagine 1 di 2

AMD Smart Access Memory

(Image credit: AMD)
Immagine 2 di 2

AMD Smart Access Memory

(Image credit: AMD)

Questa funzione, come sottolineato da Nvidia, sembra molto simile alla tecnologia di ridimensionamento BAR presente sui moduli PCIe. L’azienda ha poi confermato che le sue GPU sono predisposte per sfruttare la tecnologia SAM, ma che deve ancora essere abilitata. 

Tutte le CPU che supportano la tecnologia PCIe, che siano Intel o AMD, dovrebbero quindi poter contare sulle funzioni SAM che verranno implementate sulle schede video Nvidia Ampere.

Lo scontro potrebbe giocarsi sulla compatibilità

Le affermazioni di Nvidia non fanno altro che mettere in discussione il sistema SAM di AMD che, come detto in precedenza, per funzionare al meglio sembra richiedere una configurazione composta da GPU/CPU e scheda madre con chipset X570.  

La guerra tra i due produttori si gioca quindi sulla compatibilità dato che, da quanto emerso, i vantaggi della tecnologia SAM saranno disponibili su entrambe le serie di GPU.

A detta di Nvidia, i primi testi hanno prodotto risultati simili a quelli delle schede video Big Navi con funzioni SAM, e presto la tecnologia di trasferimento dati sarà implementata anche sulle GPU Ampere tramite un aggiornamento firmware, anche se non sappiamo ancora quando. 

Fonte: Tom's Hardware