Nvidia pensa che sia una follia acquistare una scheda grafica senza ray tracing nel 2019

(Immagine:: Future)

Il CEO di Nvidia Jensen Huang  ha molta fiducia nel ray tracing e pensa che sarebbe una follia acquistare una scheda grafica senza questa funzione nel 2019.

Naturalmente Nvidia lo dice anche perché tutte le sue schede della serie RTX 20 includono il  ray tracing mentre il rivale AMD ancora non ce l'ha (anche se dovrebbe arrivare prima o poi...). Ma visto il gran numero di giochi presentati al Gamescom 2019 compatibili ray tracing, questa caratteristica risulta decisamente importante.

Questo commento da parte di Huang è avvenuto in un webcast subito dopo l'ultimo annuncio dei risultati finanziari di Nvidia.  Secondo Huang "solo un pazzo potrebbe oggi acquistare una scheda grafica senza ray tracing". 

Roba da matti

Anche se le ragioni di questa affermazioni sono chiaro, non sono del tutto sbagliate... Se pensate di acquistare una scheda grafica che vi duri qualche anno è meglio che sia più completa possibile e noi siamo convinti che sempre più giochi avranno il ray tracing. 

Anche la prossima generazione di console, PS5 e Xbox Scarlett, saranno compatibili ray tracing.

Nvidia ha poi lanciato di recente le schede  RTX 2060 Super, RTX 2070 Super e RTX 2080 Super, riuscendo a limitare i prezzi.

Anche se non ce la sentiamo di definire un pazzo chi compera una scheda senza ray tracing, siamo comunque sicuri che questa tecnologia sarà destinata ad essere sempre più importante.

Via Wccftech

Matt Hanson
Managing Editor, Core Tech

Matt is TechRadar's Managing Editor for Core Tech, looking after computing and mobile technology. Having written for a number of publications such as PC Plus, PC Format, T3 and Linux Format, there's no aspect of technology that Matt isn't passionate about, especially computing and PC gaming. Ever since he got an Amiga A500+ for Christmas in 1991, he's loved using (and playing on) computers, and will talk endlessly about how The Secret of Monkey Island is the best game ever made.