Skip to main content

Nvidia GeForce RTX 3080 Ti, connettore a 12 pin: adattatore e nuovo alimentatore?

Nvidia GeForce RTX 2080 Ti
(Image credit: TechRadar)

La nuova scheda grafica Nvidia RTX 3080 e la sua sorella maggiore RTX 3090 saranno dei mostri di potenza, e come abbiamo visto di recente avranno un nuovo connettore a 12 pin, per l'alimentazione. 

Una novità che ha sollevato qualche preoccupazione tra gli utenti, tra chi teme di dover usare un adattatore, fino a quelli preoccupati di dover cambiare l'alimentatore. Le recenti immagini pubblicate da Guru3D sono un'ulteriore conferma della novità. 

Dunque, sembra che non basterà smontare la scheda che già avete e montare al suo posto una nuova Nvidia basata su architettura Ampere. Sarà necessario un adattatore, ma finora ci sono almeno degli indizi per farci sperare che il necessario sarà incluso nella confezione. 

Usare un adattatore però potrebbe non essere l'unico problema: chi ama le installazioni pulite, con i cavi ben organizzati e poco visibili, probabilmente non sarà affatto felice della novità. 

Quanto all'alimentatore, anche su questo aspetto siamo relativamente ottimisti. Se avete già uno tra i migliori alimentatori per PC, non crediamo che sarà necessario cambiarlo solo per far funzionare la nuova scheda grafica. Ma non ne siamo del tutto sicuri. 

Cambiare alimentatore non è sempre una passeggiata, e a seconda di come è fatto il case potrebbe essere necessario smontare altri pezzi prima di arrivarci, per non dire smontare praticamente tutto il computer. Ma anche qui, molto dipende da come è fatto il vostro sistema, e in tanti altri casi l'operazione potrebbe essere una passeggiata. Fermo restando che stiamo parlando di comprare un altro componente a parte la scheda, che già di per sé sarà piuttosto costosa.

Immagine 1 di 3

(Image credit: Quasar Zone)
Immagine 2 di 3

(Image credit: Quasar Zone)
Immagine 3 di 3

(Image credit: Quasar Zone)

Le buone notizie

Le immagini che vediamo oggi però ci danno ragioni per essere ottimisti. Tanto per cominciare il nuovo connettore a 12 pin è vicino a un connettore a 8 pin, e le dimensioni non sono molto diverse. L'installazione dovrebbe essere semplificata da questo aspetto. La posizione sembra inoltre lasciare intendere che non serviranno adattatori per gestire la posizione del connettore stesso.

Abbiamo poi sentito che Nvidia ha già avviato canali di comunicazione ci produttori di PSU (singla che sta per Power Supply Unit, l'alimentatore), affinché anche loro includano gli adattatori necessari nella confezione. Una cosa che sarà utile per chi vorrà assemblare un nuovo PC nei prossimi anni, anche se non risolve i problemi di chi vorrà cambiare solo la scheda video. 

In ogni caso, è chiaro che le nuove schede Nvidia saranno molto potenti, e di conseguenza avranno bisogno di parecchia energia. Manca pochissimo comunque al primo settembre 2020, quando l'azienda farà le presentazioni ufficiali.