Skip to main content

Microsoft presenta i nuovi Surface prima del lancio di Windows 11

Surface Pro X, Surface Pro 8, Surface Laptop Studio, Surface Go 3 e Surface Duo 2
(Image credit: Microsoft)

Microsoft ha presentato i nuovi prodotti della linea Surface prima del lancio di Windows 11

Tra le novità più interessanti viste durante l'evento c'è senza dubbio Surface Laptop Studio, un portatile dedicato ai creativi con un display touchscreen convertibile da 14.4 pollici che si può ruotare orizzontalmente e sovrapporre alla testiera permettendo di usarlo come un tablet. Lo schermo ‘PixelSense’ ha una risoluzione di 2,400 x 1,600 e una frequenza di aggiornamento da 120Hz.

Surface Laptop Studio è equipaggiato con processori Intel di undicesima generazione e schede video Nvidia RTX 3050 Ti con 4GB di memoria GGDR6. C'è anche un modello commerciale che monta le GPU professionali Nvidia RTX A2000 dedicate ai laptop.

Surface Laptop Studio è disponibile sul sito Microsoft US a un prezzo di $1,599, ma al momento non sappiamo dirvi quanto costerà al suo arrivo sul mercato europeo.

Surface Laptop Studio

(Image credit: Microsoft)

A completare il quadro troviamo degli speaker Dolby Atmos, una webcam 1080p,16GB o 32GB RAM e SSD fino a 2TB.

Il design ricorda molto quello di alcuni tablet come iPad Pro e Surface Pro 7 con tastiera annessa. A differenza dei tablet però, la tastiera non può essere rimossa. Si tratta di un nuovo formato che abbiamo apprezzato molto e siamo curiosi di provare con mano. 

Il nuovo Surface Laptop Studio si può usare in modalità portatile, stage o studio. La prima, come si evince dal nome, vede il display posizionato come nei normali laptop; in modalità Stage il display si sposta in avanti raggiungendo un'angolazione ideale per disegnare, giocare e guardare contenuti multimediali. Infine in modalità Studio il display copre completamente tastiera e trackpad permettendo di utilizzare Surface Laptop Studio come un tablet, tramite touch o con la Surface Slim Pen 2.

Surface Pro 8

(Image credit: Microsoft)

Microsoft Surface Pro 8

Durante l'evento di presentazione Microsoft abbiamo visto anche Surface Pro 8. Anche se non siamo sorpresi del suo arrivo, Surface Pro 8 è un aggiornamento molto atteso dato che il precedente Surface Pro 7 è sul mercato da circa due anni.

Stando a quanto dichiara Microsoft, sembra che l'attesa verrà ripagata dato che ci troviamo di fronte al Pro più potente di sempre, in grado di offrire prestazioni nettamente superiori a Surface Pro 7. L'azienda parla di un incremento prestazionale del 40% in ambito CPU e del 74% in ambito GPU.

Alla base di questi miglioramenti ci sono le CPU Intel di undicesima generazione con grafiche XE integrate affiancati da 8GB, 16GB o 32GB di RAM.

Surface Pro 8 ha un display da 13 pollici con risoluzione 2,880 x 1,920, più grande dell'11% rispetto al modello precedente e con una risoluzione più alta del 10.8%. Si può anche scegliere un opzione con display da 120Hz.

Microsoft promette fino a 16 ore di autonomia e una ricarica veloce che permette a Surface Pro 8di raggiungere l'80% di carica in poco più di un'ora. La fotocamera frontale da 5MP trasmette immagini in 1080p, mentre la fotocamera posteriore da 10MP supporta i formati 1080p e 4K, ideali per effettuare videochiamate di qualità.

Come i precedenti Surface Pro, Surface Pro 8 può essere utilizzato con una tastiera diventando molto simile a un classico portatile, anche se questa viene venduta separatamente come accessorio.

Surface Pro 8 ha un prezzo che parte da $1,099 nella configurazione con Intel Core i5-1135G7, 8GB di RAM e SSD da 128GB. Anche in questo caso non conosciamo i prezzi in euro. 

Del resto possiamo già dire che si tratta di un aumento di prezzo consistente rispetto a Surface Pro 7, che partiva da una base di $749 per il modello con processore Core i3 e 4GB di RAM. Per fare un paragone più appropriato basti pensare che per acquistare un Surface Pro 7 con processore Intel Core i5, 8GB di RAM e SSD 128GB era necessario spendere $899, circa $200 in meno rispetto al nuovo modello.

Surface Go 3

(Image credit: Microsoft)

Microsoft Surface Go 3 

Surface Go 3 è il nuovo tablet economico presentato da Microsoft, caratterizzato da un design molto bello e da un prezzo davvero accessibile. Go 3 ha un display da 10.5 pollici con risoluzione 1920 x 1280, 4GB o 8GB di RAM e processori Intel Pentium Gold 6500Y (Dual-Core) o Intel Core i3-10100Y (Quad-Core).

I precedenti prodotti della linea Surface Go hanno avuto grande successo tra gli studenti, grazie a un listino prezzi accessibile unito a un'eccellente qualità costruttiva che ne fa dispositivi perfetti da portare a scuola o all'università. Surface Go 3 ricalca a pieno queste caratteristiche. Microsoft non ha ancora confermato i prezzi dei nuovi Surface Go 3, ma come per la serie precedente ci aspettiamo dei costi accessibili.

Two Surface Pro X tablets back-to-back

(Image credit: Microsoft)

Nuovo Surface Pro X

Microsoft ha sorpreso il pubblico presentando il nuovo Surface Pro X. Il primo modello della serie era una sorta di Surface Pro tablet con processore ARM realizzato in collaborazione con Intel.

Surface Pro X non è riuscito a conquistare il mercato a causa di un prezzo molto alto e prestazioni al di sotto delle aspettative, come molti altri dispositivi Windows 10 basati sui processori ARM lanciati nel 2019.

Per questo siamo contenti che Microsoft abbia proposto un nuovo Surface X che sembra migliorato sotto molti punti di vista. Per iniziare, la variante entry level costa $899, molto meno rispetto al primo Surface Pro X.

Il precedente modello disponeva delle connessioni Wi-Fi + Gigabit LTE, mentre il nuovo Surface Pro X è disponibile nella variante  Wi-Fi, scelta che ha permesso a Microsoft di ridurre sensibilmente il prezzo.

I dispositivi Windows 11 con processori ARM supporteranno i formati x86 e x64, il che permetterà ai nuovi Surface di accedere a un numero maggiore di App. Uno dei principali problemi delle precedenti generazioni era proprio la mancanza di applicazioni compatibili.

Surface Pro X ha un display da 13 pollici con una risoluzione di 2,880 x 1,920 e permette di scegliere tra  processori Microsoft SQ 1 e SQ 2 con GPU SoC affiancati da 8GB o 16GB di RAM. Microsoft garantisce un'autonomia fino a 15 ore.

Surface Duo 2 dual-screen phone opened and showing desktop and apps

(Image credit: Microsoft)

Microsoft Surface Duo 2

Microsoft ha presentato anche l'aggiornamento del suo smartphone a doppio schermo, che prende il nome di Surface Duo 2.

Le dimensioni dello schermo passano da 5.6 pollici con display chiuso a 8.1pollici con display aperto rispettivamente a 5.8 e 8.3 pollici. Aumenta leggermente anche la risoluzione rispetto al primo Surface Duo.

Crescono le dimensioni della batteria, che passa da 4,449mAh a 3,577mAh, come anche la velocità di ricarica che sale a 23W rispetto ai 18W del modello precedente.

Tra le novità più importanti presenti su Surface Duo 2 c'è la fotocamera. Al posto del singolo sensore da 11MP di Surface Duo troviamo un sensore principale da 12MP affiancato da un ultra grandangolare da16MP e da un teleobiettivo da 12MP con zoom ottico 2x.

C'è anche un aggiornamento che farà contenti i professionisti, ovvero la connessione 5G assente sul modello precedente e dovuta al nuovo chipset Snapdragon 888.

Surface Duo 2 avrà un prezzo di $1,499 e sarà disponibile solo in alcune aree geografiche.