Skip to main content

Microsoft fa un pasticcio con Windows 11, ci mette una pezza

Donna arrabbiata davanti a un portatile
(Immagine:: Butsaya / Shutterstock)

Microsoft si è vista costretta a invitare gli utenti a disinstallare l'aggiornamento KB5012643 di Windows 11, dal momento che causerebbe l'arresto anomalo di alcune app in particolare quelle che dipendono dal framework .NET 3.5.

Come spiegato su WindowsLatest (Si apre in una nuova scheda), l'aggiornamento KB5012643 (opzionale), corregge diversi bug del sistema operativo, tuttavia alcuni utenti hanno segnalato che le app dipendenti da .NET 3.5, che non sono poche, hanno iniziato ad andare in crash dall'arrivo dell'update.

Sebbene non tutta l'utenza sia interessata dal problema e non tutte le app che usano .NET abbiano presentato anomalie, la situazione sembra abbastanza seria da indurre Microsoft a consigliare a tutti di disinstallare l'aggiornamento.

Come disinstallare l'update KB5012643 Windows 11 

Per disinstallare l'aggiornamento, aprite il menu Start e digitate "Impostazioni di Windows Update". Una volta aperta la finestra, fate clic su "Windows Update" e selezionate "Cronologia degli aggiornamenti".

In basso, fate clic su "Disinstallare gli aggiornamenti" e nella nuova finestra cercate "KB5012643" tramite l'apposito campo in alto a destra. Una volta trovato l'update, fate clic con il tasto destro sulla relativa voce in elenco e selezionate "Disinstalla". Con un po' di fortuna, i problemi dovrebbero risolversi, tuttavia annullerete gli altri fix apportati dalla patch.

Ci auguriamo, tuttavia, che Microsoft rilasci un nuovo update KB5012643 che sia risolutivo e che, soprattutto, non introduca altri bug.


Analisi: Microsoft, ti prego, no!

uomo che dorme sotto al suo laptop

(Image credit: Lipik Stock Media / Shutterstock)

Dover consigliare agli utenti di disinstallare un aggiornamento potrebbe essere imbarazzante già di suo, ma per Microsoft la cosa è ancora più umiliante, dato che riporta alla memoria brutti ricordi di qualche anno fa, quando l'azienda si è vista sua malgrado protagonista di una serie di sviste con gli update di Windows 10 tanto da subire danni di reputazione non indifferenti.

Qualsiasi cosa che ricordi alle persone quel periodo infelice andrà sicuramente a danneggiare ancora di più l'azienda. D'altronde, i problemi su Windows 11 non mancano, di conseguenza Microsoft ha tutto l'interesse a non far pensale male i suoi utenti, soprattutto a non farli desistere da fare l'upgrade a Windows 11.

Comunque c'è un risvolto positivo: dato che KB5012643 è un aggiornamento facoltativo, va installato manualmente, di conseguenza, la platea di utenti potenzialmente colpiti dal problema è molto più piccola di quanto non sarebbe se si fosse trattato di un update obbligatorio e automatico

In ogni caso, al netto del fatto che Microsoft ci abbia un po' messo una pezza, la risposta rapida dell'azienda e la sua trasparenza nei confronti del problema sono ammirevoli, e ci auguriamo davvero che si tratti di un piccolo passo falso e non l'inizio di una nuova serie di aggiornamenti catastrofici.

Matt Hanson
Managing Editor, Computing and Entertainment

Matt is TechRadar's Managing Editor for Computing and Entertainment, looking after two of the best, and most exciting, channels on the site. Having written for a number of publications such as PC Plus, PC Format, T3 and Linux Format, there's no aspect of technology that Matt isn't passionate about, especially computing and PC gaming. Ever since he got an Amiga A500+ for Christmas in 1991, he's loved using (and playing on) computers, and will talk endlessly about how The Secret of Monkey Island is the best game ever made. He's also a huge film and TV fan and Marvel geek, and his favorite recent film is Dune.

Con il supporto di