Skip to main content

macOS Big Sur migliorerà la qualità di Netflix con Safari

(Immagine:: Netflix)

Gli utenti Apple che installeranno macOS 11 saranno lieti di sapere che lo streaming di Netflix riceverà un aggiornamento che ne migliorerà la qualità video.

Stando a quanto riportato dal tweet pubblicato sull’account di Ishan Agarwal (Si apre in una nuova scheda), coloro che guardano Netflix sul proprio notebook o dispositivo desktop Apple saranno in grado di godere della risoluzione 4K HDR direttamente dalla nuova versione di Safari.

Finora, i contenuti che andavano oltre il 1080p chiedevano all’utente di passare a un'altra app, ma il supporto per HEVC nel browser di Apple apre le porte a risoluzioni più elevate e persino a formati HDR come Dolby Vision

Requisiti HDR 

Il formato HDR ha comunque bisogno di hardware specifico per poter essere utilizzato, quindi solo alcuni Mac o MacBook potranno trarne vantaggio.

Quando Big Sur uscirà entro la fine dell'anno, sarete in grado di accedere ai contenuti Netflix 4K HDR sui modelli MacBook Pro o Mac Mini rilasciati a partire da 2018, o su iMac Pro o Mac Pro. Se il vostro dispositivo non ha un display integrato, il monitor esterno dovrà essere compatibile con il formato HDR.

HDR (high dynamic range) è una funzione video avanzata che aumenta la luminosità di picco, creando un'immagine più ricca e un contrasto più preciso tra le aree scure e chiare di un'immagine.

Gerald is Editor-in-Chief of iMore.com. Previously he was the Executive Editor for TechRadar, taking care of the site's home cinema, gaming, smart home, entertainment and audio output. He loves gaming, but don't expect him to play with you unless your console is hooked up to a 4K HDR screen and a 7.1 surround system. Before TechRadar, Gerald was Editor of Gizmodo UK. He is also the author of 'Get Technology: Upgrade Your Future', published by Aurum Press.