Skip to main content

Mac Pro 2019: ruote da 480 euro e altre assurdità

Apple Mac Pro
(Image credit: Brittany Hosea-Small/ AFP/ Getty Images)

Sin dal primo annuncio, è stato subito chiaro che il Mac Pro sarebbe stato un computer molto costoso. È un computer Apple pensato per i professionisti, dopotutto. Ora però sappiamo quanto può essere costoso; come hanno rilevato i colleghi di Tom's Hardware (opens in new tab), si può arrivare a oltre 70mila euro. 

Un dei dettagli più assurdi sono le ruote. Questo computer ha una grossa struttura metallica,  quindi può essere molto pesante, è di sicuro metterci le ruote può avere un senso in alcuni casi. La cosa assurda è che queste ruote, se le prendete da Apple, vi costeranno 480 euro. 

Vale la pena notare che il Mac Pro non è un computer da tenere in casa, né progettato per le vostre attività quotidiane. Si tratta di una macchina pensata per applicazioni professionali e per professionisti con molti soldi, e il prezzo riflette chiaramente l'idea. Tuttavia quasi 500 euro per quattro rotelle ci sembra comunque ridicolo, per quando siano ben progettate. 

Questa è la stessa azienda, d'altra parte, che vende un piedistallo per il nuovo Pro Display XDR a 1.099 euro; in confronto le ruote sembrano un'offerta in saldo. Il prezzo di queste ruote, o forse sarebbe più corretto chiamarle rotelle, rende più che chiaro che non vedremo il Mac Pro nelle case, ma più probabilmente in qualche ufficio (di lusso). 

E non è tutto

Il Mac Pro 2019 si può configurare tramite il sito Apple, e come abbiamo accennato scegliendo tutte le opzioni migliori si arriva a oltre 70.000 euro. E potrebbe essere anche di più, una volta che saranno disponibili le voci che Apple indica come "in arrivo". È una cifra sufficiente per comprarci un appartamento, in alcune aree, o un'auto di fascia  molto alta. 

Prevedibilmente le specifiche sono di quelle che lasciano a bocca aperta, e includono processori Intel Xeon a 28 core, 1,5TB di RAM, SSD da 4TB e due schede grafiche AMD Radeon Pro Vega, ognuna con 32GB di VRAM. A meno che non siate la Pixar, non vi serve una macchina del genere. 

Il modello base costa "solo" 6.599 euro. È una cifra molto alta per un computer, che diventa assurda quando si considera che include solo 256GB di archiviazione. A questo prezzo, un SSD da 1 terabyte dovrebbe essere considerato il minimo. Invece dovrete pagare un extra per avere un SSD più grande. 

Essenzialmente il Mac Pro è un computer oscenamente costoso, e dal prezzo sembra che Apple semplicemente non sia interessata a venderlo alle persone comuni. Se volete usare MacOS Catalina, probabilmente fareste meglio a scegliere un Mac mini oppure un MacBook Pro.

Bill Thomas (Twitter) is TechRadar's computing editor. They are fat, queer and extremely online. Computers are the devil, but they just happen to be a satanist. If you need to know anything about computing components, PC gaming or the best laptop on the market, don't be afraid to drop them a line on Twitter or through email.