Skip to main content

iPhone a tutto schermo, senza notch o fori? Sì, ma nel 2024

Apple iPhone 16
(Image credit: N/A)

I rumor si concentrano su iPhone 14, atteso per settembre oppure ottobre 2022. Tuttavia, una nuova indiscrezione riguardo iPhone 16, che vedremo solo nel 2024, anticipa cosa potremmo aspettarci dal futuro smartphone di Apple.

Secondo un post dell'analista esperto Ming-Chi Kuo, iPhone 16 potrebbe essere il primo vero iPhone full-screen dell'azienda, ciò implicherebbe quindi che fotocamera frontale e il meccanismo Face ID verranno posizionati sotto lo schermo.

Poiché una fotocamera inserita sotto al display richiede l'ausilio di una buona illuminazione, secondo Kuo l'ISP e l'algoritmo di elaborazione delle immagini saranno fondamentali per assicurare una buona qualità.

Quanto previsto dall'analista è in linea con le sue precedenti indiscrezioni, secondo cui Apple non avrebbe più adottato un meccanismo Touch ID sotto il display, in favore del Face ID con cui l'avrebbe sostituito in toto. Questa analisi si allinea anche a quella del collega Ross Young, che aveva dichiarato praticamente lo stesso riguardo al Face ID su iPhone 16.

Nonostante l'alta affidabilità dei due analisti, non possiamo prendere alla lettera le ultime notizie. Nei due anni che ci separano da iPhone 16 molto potrebbe cambiare e altri rumor non mancheranno di sicuro.

iPhone 14 dovrebbe nel frattempo già sbarazzarsi del notch, adottando dei fori per ospitare fotocamera frontale e Face ID. La serie dovrebbe anche includere un dispositivo completamente nuovo, vale a dire iPhone 14 Max.

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar