Skip to main content

iPhone 12, la batteria esterna con MagSafe è carissima

Batteria esterna Apple MagSafe su un iPhone 12 Pro
(Image credit: Apple)

Apple ha aggiunto un nuovo prodotto alla linea MagSafe, ovvero una batteria esterna nota come MagSafe Battery Pack. L'accessorio offre la possibilità di ricaricare il vostro iPhone mentre siete in giro, con la comodità della ricarica wireless e la connettività semplice che è ormai il marchio di fabbrica di prodotti MagSafe.

La batteria arriva dopo quasi un anno dall'arrivo di iPhone 12 e iPhone 12 Pro e la riproposizione della tecnologia MagSafe già presente sui MacBook di Apple. Inaspettatamente, dal lancio sono pochi gli accessori MagSafe a essere arrivati sul mercato, e molti di quelli in vendita non sfruttano poi troppo la tecnologia. Pertanto, l'arrivo della batteria esterna MagSafe potrebbe essere visto come un'interessante novità.

Tuttavia, al prezzo di 109€, l'accessorio MagSafe Battery Pack potrebbe non avere troppo successo. A livello di design, la batteria esterna è un classico prodotto Apple, con telaio in plastica e bordi arrotondati. Tuttavia, a parte il collegamento magnetico, non c'è molto altro di cui entusiasmarsi.

Potenza limitata e prezzo salato

MagSafe Battery Pack, già disponibile in Italia, punta tutto sul marchio Apple e sull'uso della tecnologia MagSafe. Ma a parte questo, l'offerta non è poi così convincente. Apple non indica la capacità della batteria (e non ci sorprende), ma potrete leggere sull'unità stessa che si tratta di soli 1.460 mAh. In sostanza, meno di una singola ricarica, anche con iPhone 12 mini.

Anche la velocità di ricarica è abbastanza limitata. Durante la ricarica wireless, MagSafe Battery Pack si limita a una velocità di 5 W. La nota positiva è che può arrivare a 15 W in wireless, con un adattatore da 20 W, che ricaricherà contemporaneamente anche la batteria esterna.

In ogni caso, la scarsa capacità e la ricarica insufficiente ci fanno dubitare del valore di un prodotto da 109€ di questo tipo. Il mercato è saturo di batterie esterne che costano molto meno e offrono specifiche ben più sostanziose. Un esempio su tutti è la batteria Anker PowerCore Magnetic 5K (meno di 50€), che tecnicamente non è un accessorio MagSafe, ma si collega magneticamente agli iPhone 12/12 Pro con 5.000 mAh di capacità alla stessa velocità di ricarica di 5 W.

Dunque, sebbene si sforzi in tutti i modi di apparire come un prodotto speciale, la batteria esterna di Apple non merita di certo un posto fra i migliori caricabatterie wireless.

  • I migliori iPad del 2021