Skip to main content

iPad mini 6 sta per arrivare con un design tutto nuovo

iPad mini
iPad mini (Image credit: TechRadar)

Diverse fonti suggeriscono che il nuovo iPad mini 6 avrà un design completamente rinnovato, oltre a confermarne le ipotetiche finestre di lancio.

Come segnalato da 9to5Mac, Mark Gurman, un noto leaker specializzato in prodotti Apple, afferma che iPad mini 6 avrà un design simile a quello di iPad Air (2020), suggerendo quindi la rimozione del tasto home e la presenza di uno schermo più grande derivante dall'assottigliamento delle cornici. 

Gurman descrive il nuovo iPad come “il più grande cambiamento nei 9 anni di storia" della gamma iPad mini, aggiungendo che sarà equipaggiato con gli ultimi processori Apple. 

Quest'ultima affermazione non è chiarissima, ma saremmo sorpresi se lo stesso chip M1 di iPad Pro (2021) si trovasse a bordo di iPad mini, quindi crediamo che Gurman si riferisca al processore A14 Bionic di iPhone 12 e iPad Air (2020).

Manca poco...

Gurman afferma che iPad mini 6 “dovrebbe essere pronto” per un lancio “autunnale” (tra settembre, ottobre e novembre).

Le affermazioni dell'analista di Bloomberg sono in linea con molte voci circolate in precedenza, e Gurman stesso conferma che le finestre di lancio sembrano essere immutate rispetto a quanto ipotizzato dai rumor dei mesi scorsi.

Come sempre non avremo certezze fino all'arrivo di iPad mini, ma è molto probabile che il nuovo tablet Apple sia disponibile prima della fine del 2021.Si tratta di ottime notizie per i fan dei piccoli tablet Apple, dato che iPad mini 5 è uscito a marzo 2019 ma presentava pochissime novità rispetto al modello precedente, mentre iPad mini 6 promette una vera e propria rivoluzione in termini di design.

James is a freelance phones, tablets and wearables writer and sub-editor at TechRadar. He has a love for everything ‘smart’, from watches to lights, and can often be found arguing with AI assistants or drowning in the latest apps. James also contributes to 3G.co.uk, 4G.co.uk and 5G.co.uk and has written for T3, Digital Camera World, Clarity Media and others, with work on the web, in print and on TV.