Skip to main content

iPad mini 2021: niente supporto per il 5G mmWawe

Apple Event September 2021
(Image credit: Apple)

Il nuovo iPad mini 2021 è stato uno dei dispositivi più interessanti mostrati all’evento di presentazione di Apple, grazie a nuove caratteristiche come il supporto alle reti 5G.

Il giorno del lancio è però subito stato chiarito che il nuovo tablet non possiede la tecnologia 5G mmWawe, invece presente su iPhone 13.

La tecnologia mmWawe permette di offrire una trasmissione dei dati particolarmente elevata con una latenza estremamente bassa, facendo uso delle frequenze comprese dai 30 ai 300 GHz.

Ciò ovviamente non vuol dire che non sarà possibile connettersi al 5G con iPad mini 2021, ma che semplicemente il tablet non potrà sfruttare una velocità di navigazione maggiore. La scelta di non rendere disponibile la tecnologia mmWawe soltanto sul nuovo tablet rimane però curiosa.

Un altro report proveniente da MacRumors, suggerisce anche che il chip A15 Bionic dell'iPad mini 2021 potrebbe avere una frequenza minore rispetto alla serie iPhone 13. Secondo i risultati dei benchmark raggiunge infatti i 2,9 GHz, mentre tutti i modelli di iPhone 13 arrivano a 3,2 GHz.

Di conseguenza iPad mini 2021 ottiene un punteggio di circa 4.540 rispetto a 4.660 di iPhone 13. Ma mentre sulla carta la differenza sembra notevole, ciò non impatterà minimamente nell’utilizzo quotidiano. 

La decisione di dare al chip A15 una frequenza più bassa deriva probabilmente da un'ottimizzazione dei consumi complessivi per l’hardware del tablet, che sicuramente non sono gli stessi di uno smartphone.

iPad Pro 12.9 2021

The iPad Pro 12.9 features mmWave 5G technology (Image credit: TechRadar)

Redattore TechRadar