Skip to main content

Apple potrebbe introdurre la funzione AirTags su iOS 14

Tile Pro
Si prevede che Apple AirTags competeranno con i prodotti Tile (sopra) (Image credit: Tile)

iOS 14 dovrebbe essere svelato durante il WWDC 2020 di lunedì e una recente indiscrezione suggerisce che la nuova versione del sistema operativo Apple potrebbe implementare l’app AirTags.

Gli AirTag sono dispositivi di localizzazione che potete collegare ai vostri effetti personali per poi usare lo smartphone per monitorare la loro posizione. Pensatelo, ad esempio, come un modo per tenere d'occhio le vostre chiavi o la borsa.

Nuove indiscrezioni suggeriscono che Apple potrebbe utilizzare un'app specifica per questa funzione, ma al momento non è chiaro se arriverà tramite un aggiornamento di iOS 13 o iOS 14.

Tali informazioni provengono da due fonti diverse. La prima arriva dal leaker @blue_kanikama, che ha condiviso diversi dettagli in merito al marketing dei dispositivi, come potete vedere di seguito. 

La seconda proviene dal leaker Soybeys, che ha persino scoperto gli effetti sonori dell'app. Questa fonte è abbastanza conosciuta per aver condiviso altre informazioni sui prodotti Apple. 

Tuttavia, bisogna prendere queste indiscrezioni con le pinze. Va notato inoltre che le notizie non menzionano un'app per watchOS 7 o iPadOS 14 anche se riteniamo più che probabile che Apple AirTags venga introdotto anche sulle suddette piattaforme.

Ci aspettiamo di ricevere certezze in merito a questi software all'evento WWDC 2020 che inizierà lunedì 22 giugno. Restate sintonizzati sulle nostre pagine per scoprire tutte le novità.