Skip to main content

Intel Core i9-11900K, leak mostra il potenziale di Rocket Lake nel gaming

Intel CPU
(Image credit: Future)

Intel Core i9-11900K, la prossima CPU 8-core di punta della serie Rocket Lake è stata individuata in un leak.

Il benchmark di Ashes of the Singularity è stato segnalato dal noto leaker Tum_Apisak su Twitter, e indica che il chip di punta si dovrebbe chiamare Core i9-11900K (come previsto), con un clock di base di 3,5 GHz.

È fondamentale ricordare che, innanzitutto, non è detto che i leak siano sempre veritieri. In secondo luogo, se si tratta davvero di una 11900K, parliamo quasi sicuramente di un campione tecnico di prova, dunque non dobbiamo aspettarci che rispecchi le prestazioni effettive della versione finale del chip. E in ogni caso non conosciamo i valori di boost della CPU.

Tenendo in mente queste considerazioni, la 11900K ha raggiunto i 62,7 fps alla risoluzione di 1440p, salendo a 64,7 fps in Full HD (con le impostazioni grafiche al massimo).

L'ammiraglia Ryzen

Nel Tweet che potete vedere in altro, il risultato viene confrontato con quello del top di gamma di AMD, Ryzen 9 5950X. Qui l'ammiraglia da 16 core ha registrato 71,9 fps in Full HD, dunque il chip Ryzen risulta più veloce dell'11%.

Ma come sempre, parliamo di un chip di prova e un solo benchmark (senza contare che Ashes of the Singularity non è proprio un benchmark ideale, anche se spesso risulta una buona fonte di leak come questo).

Fatta questa premessa, considerati i risultati e l'avvertenza precedente sulla CPU Intel, possiamo supporre che la 11900K terrà testa alla 5800X. Come abbiamo visto con la scoperta di Tum Apisak su Geekbench 5, pariamo di un pareggio pressoché perfetto fra Intel e AMD in questo caso. Il benchmark mostrava anche che la CPU Intel boosta a 5 GHz, mentre si prevede che la versione finale della ammiraglia a 8 core raggiunga i 5,5 GHz.

Naturalmente è troppo presto per trarre qualsiasi conclusione, ma abbiamo potuto dare uno sguardo ai livelli di prestazioni che potrebbero essere offerti dall'ammiraglia della serie Rocket Lake.

Se non altro, il fatto che iniziano ad arrivare vari leak di benchmark potrebbe indicare che Rocket Lake sia davvero in arrivo per il presunto lancio di marzo 2021. D'altronde sappiamo bene che Intel non può permettersi di aspettare troppo per il rilascio dei chip di nuova generazione, considerata anche la potenza della serie Ryzen 5000.