Skip to main content

Il display OLED di Galaxy Z Fold 3 è una novità assoluta, scopriamo perché

La nuova tecnologia OLED di Sasmung
(Image credit: Samsung Display)

Samsung ha investito molto nello sviluppo e nel perfezionamento dei suoi nuovi pieghevoli, tanto da includere un display OLED che potrebbe letteralmente ridefinire lo standard nella categoria. 

Samsung Display, l'azienda sussidiaria del gigante coreano, ha svelato la nuova tecnologia Eco² OLED che permette di ridurre il consumo energetico, offre un sistema UPC (Under-Panel Camera) migliorato ed è concepita per essere eco-friendly. Il bello è che non si tratta di una tecnologia progettata per i futuri pieghevoli, ma si trova già a bordo del nuovo Samsung Galaxy Z Fold 3

I telefoni 5G si sono standardizzati e, come ben sappiamo, la connettività migliorata ha dei costi elevati in termini di consumo energetico. Per questo motivo il nuovo display Eco² OLED, grazie ai consumi ridotti, potrebbe presto diffondersi anche sugli smartphone con formato standard.

Schermo più luminoso, consumi ridotti

Durante una conferenza stampa, Samsung Display ha affermato che la tecnologia Eco² OLED include un polarizzatore integrato che permette di rinunciare allo strato aggiuntivo che si trova sui display OLED tradizionali per impedire che il pannello rifletta la luce esterna, incrementando al contempo contrasto e visibilità. I display Eco² OLED sono in grado di ridurre i riflessi intervenendo direttamente sulla struttura dei pixel.

In sostanza, i nuovi OLED assicurano una maggiore luminosità e consumi ridotti. 

Stando a quanto afferma Samsung Display: "I polarizzatori tradizionali aggiungono uno strato scuro al di sopra del pannello e i display hanno bisogno di più luce - e potenza - per essere visualizzati correttamente, dato che il livello di trasmittenza viene ridotto di oltre il 50%"

I test interni effettuati da Samsung Display dimostrano che i display l'Eco² OLED sono in grado di migliorare il tasso di trasmittenza del 33% consumando fino al 25% di energia in meno rispetto ai display OLED polarizzati. 

La tecnologia Eco² OLED riduce anche l'uso della plastica, caratteristica che ne sottolinea il design eco-friendly.

Sungchul Kim, Presidente e responsabile del Mobile Display Business per Samsung Display afferma che: “In aggiunta ai display Eco² OLED, Samsung Display continuerà a ottimizzare la tecnologia e produrre materiali organici per ridurre il consumo energetico." 

E la fotocamera sotto al pannello?

Il sistema UPC è basato su una fotocamera frontale alloggiata sotto il pannello del display che permette di massimizzare la superficie visibile e avere un'esperienza a schermo intero, eliminando di fatto il notch. Samsung Galaxy Z Fold 3 è il primo smartphone Samsung a utilizzare questa tecnologia.

Samsung ha poi spiegato come il design Eco² OLED abbia facilitato l'implementazione della fotocamera UPC:

"Il pannello Eco² OLED non ottimizza solo la densità dei pixel, ma permette anche di eliminare il polarizzatore aumentando la luce che raggiunge la UPC, incrementando così la trasmittenza sul modulo della fotocamera. Il sistema Eco² OLED permette di ottenere un display integrale incrementando l'area visibile grazie all'aggiunta di un numero minimo di pixel posti in corrispondenza del foro della fotocamera, cosi che gli utenti possano usare le loro app preferite, guardare contenuti multimediali o giocare senza ostacoli visivi". 

Samsung ha brevettato la tecnologia Eco² OLED nei territori di Stati Uniti, Corea, Regno Unito, Cina e Giappone.