Skip to main content

I migliori smartphone economici del 2019

I migliori smartphone economici
Image Credit: TechRadar

I migliori smartphone economici devono fare due cose: avere specifiche moderne ed essere utili, con un prezzo il più basso possibile. Fortunatamente ci sono molti modelli in commercio che rispondono a questi requisiti. 

Non fatevi ingannare dal fatto che siano smartphone economici, perché non significa che siano di cattiva qualità. Forse era vero qualche tempo fa, ma oggi con cifre davvero basse potete avere smartphone di ottimo livello, con prestazioni discrete, una buona qualità costruttiva e una fotocamera dignitosa. 

Quando diciamo "economico" a proposito di uno smartphone, significa che siamo lontanissimi dalle cifre necessarie per avere un iPhone o un Samsung Galaxy. Ma non si tratta solo di prezzo: abbiamo provato ognuno di questi smartphone per assicurarvi che, anche spendendo poco, avrete dei telefoni che funzionano bene e fanno ciò che ci si aspetta.

Come soglia abbiamo considerato 250 euro per dire che è uno smartphone è "economico", ma sappiamo che per alcuni è comunque una cifra troppo alta. Per questo abbiamo inserito anche smartphone che costano meno, ma considerando che i top di gamma spesso raggiungono (e superano) i mille euro, si capisce che il termine "economico" diventa parecchio relativo. 

Quindi abbiamo classificato i migliori dispositivi economici testati e recensiti da TechRadar per aiutarvi a spendere il meno possibile per uno smartphone dalle buone prestazioni. Il mercato degli smartphone economici è piuttosto affollato, e quelli che troverete qui sono quelli per cui vale la pena spendere i vostri soldi.

Ricordate che non si tratta di smartphone lussuosi come Samsung Galaxy Note 10, iPhone 11 Pro Max, Huawei Mate 30 Pro, Google Pixel 4 e OnePlus 7T Pro, ma le loro specifiche e le caratteristiche sono comunque lodevoli.

Se siete tornati più volte su questa pagina nel corso del 2019 vi sarete accorti che la lista non è cambiata molto, con il primo posto rimasto saldamente a Huawei. Questo accade perchè, nonostante il mercato degli smartphone economici sia saturo, i migliori in assoluto sono sempre riconducibili agli stessi brand.

In ogni caso ci sono nuovi concorrenti in corcolazione, come i dispositivi Redmi e Realme, e a causa del ban di Huawei è piuttosto improbabile che lo Huawei P Smart continuerà a occupare il primo posto in classifica nel 2020.

I migliori smartphone economici

  • Huawei P Smart (2019)
  • Honor 10 Lite
  • Moto G7 Power
  • Redmi Note 7
  • Realme 3 Pro
  • Moto E6 Plus
  • Moto G7 Play
  • Moto G6
  • Nokia 4.2
  • Redmi 7A

I migliori smartphone economici

Image Credit: TechRadar

1. Huawei P Smart (2019)

Il migliore dispositivo economico sul mercato al momento

Peso: 160 g | Dimensioni: 155,2 x 73,4 x 8 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,21 pollici | Risoluzione: 1080 x 2340 | CPU: Kirin 710 | RAM: 3 GB | Archiviazione: 32/64 GB | Batteria: 3400 mAh | Fotocamera posteriore: 13 MP + 2 MP | Fotocamera anteriore: 8/16 MP

Design d’impatto a un ottimo prezzo 
Ampio spazio di archiviazione 
Un solo altoparlante 
La fotocamera tende a eccedere nell’elaborazione dell’immagine 

Lo Huawei P Smart 2019  è semplicemente il migliore smartphone economico che si possa comprare al momento.

In questo prodotto troviamo una buona fotocamera, parecchio spazio di archiviazione e un’ottima autonomia. Il display e il design poi si fanno apprezzare. 

C’è poca differenza tra Huawei P Smart e Honor 10 Lite, si tratta sostanzialmente dello stesso prodotto, ma lo smartphone Huawei occupa il gradino più alto del podio grazie un design leggermente più accattivante. 

Leggi la recensione completa: Huawei P Smart (2019)

I migliori smartphone economici

Image Credit: TechRadar

2. Honor 10 Lite

Un ottimo prodotto che si è guadagnato la seconda posizione

Peso: 162 g | Dimensioni: 154,8 x 73,6 x 8 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,21 pollici | Risoluzione: 1080 x 2340 | CPU: Kirin 710 | Archiviazione: 32/64 GB | Batteria: 3400 mAh | Fotocamera posteriore: 13MP + 2MP | Fotocamera anteriore: 24 MP

Estetica da prodotto di fascia alta, nonostante il prezzo 
Ottimo display 
La porta Micro USB è ormai datata 

Questo Honor 10 è un po’ sfortunato a non essere il primo in classifica, visto che parliamo di un prodotto pressoché identico al P Smart (2019). 

Se usate spesso Snapchat o fate molti selfie, la fotocamera anteriore da 24 MP di questo prodotto farà al caso vostro. 

Leggi la recensione completa: Honor 10 Lite

I migliori smartphone economici

Image Credit: TechRadar

3. Moto G7 Power

Il migliore smartphone economico per chi guarda soprattutto all’autonomia

Peso: 193 g | Dimensioni: 159,4 x 76 x 9,3 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,2 pollici | Risoluzione: 720 x 1570 | CPU: Snapdragon 632 | RAM: 3/4 GB | Archiviazione: 32/64 GB | Batteria: 5000 mAh | Fotocamera posteriore: 12 MP | Fotocamera anteriore: 8 MP

Batteria dalla capienza straordinaria 
Buone prestazioni nei giochi 
Design pesante 
Il Wi-Fi può dare qualche noia 

A livello di autonomia, questo è il miglior smartphone economico che possiate scegliere, visto che parliamo di ben 5000mAh. Il telefono ha anche dimensioni eccessivamente generose, ma per chi cerca un telefono che duri due giorni (se non di più) con una sola ricarica il Moto G7 Power non ha rivali. 

Leggi la recensione completa: Moto G7 Power

(Image credit: Future)

4. Xiaomi Redmi Note 7

A quel prezzo è una tentazione irresistibile

Peso: 186 g | Dimensioni: 159.2 x 75.2 x 8.1mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,3 pollici | Risoluzione: 1080 x 2340 | CPU: Snapdragon 660 | RAM: 3/4 GB | Archiviazione: 32/64/128 GB | Batteria: 4000 mAh | Fotocamera posteriore: 48 MP + 5 MP | Fotocamera anteriore: 13 MP

Autonomia strepitosa
Schermo grande e brillante
L'interfaccia MIUI non piace a tutti
La fotocamera potrebbe essere migliore

Xiaomi può essere orgogliosa del Redmi Note 7, che rappresenta un risultato fantastico. Uno smartphone che, tra l'altro, mette in ombra molti (quasi tutti) altri modelli dal prezzo simile. 

È praticamente impossibile trovare un altro smartphone che, per meno di 200 euro, offra tutte le qualità del Redmi Note 7. Se siete tra quelli che vogliono per forza Android puro, allora potrebbe non essere lo smartphone per voi. Diversamente, compratelo serenamente. 

Leggi la recensione Xiaomi Redmi Note 7

(Image credit: TechRadar)

5. Realme 3 Pro

Il Realme 3 Pro è un smartphone economico ma impressionante

Peso: 172 g | Dimensioni: 156.8 x 74.2 x 8.3mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 6,3 pollici | Risoluzione: 1080x2340 | CPU: Snapdragon 710 | RAM: 4/6 GB | Archiviazione: 64/128 GB | Batteria: 4045mAh | Fotocamera posteriore: 16 MP + 5 MP | Fotocamera anteriore: 25 MP

Fotocamera tra le migliori
Ottimo schermo e ricarica veloce 
Software discutibile 
Mancano NFC ed USB-C 

Il Realme 3 Pro ha un design riuscito e robusto, uno schermo luminoso e di grandi dimensioni, altoparlanti discreti, specifiche generose e un processore abbastanza potente. Un prodotto convincente e unico. Il software però non piacerà a tutti, pur non avendo difetti particolarmente rilevanti. La fotocamera è fantastica in questa fascia di prezzo, così come l’autonomia e la ricarica rapida. 

Leggi la recensione: Realme 3 Pro 

Moto G7 Play

Image Credit: TechRadar

Moto E6 Plus

 Moto E6 Plus  (Image credit: TechRadar)

6. Moto E6 Plus

Il nuovo modello economico di Motorola

Peso: 188g | Dimensioni: 158.4 x 75.8 x 9.1mm | SO: Android 9 | Dimensioni schermo: 6.1-inch | Risoluzione: 1080 x 2280 | CPU: Snapdragon 665 | RAM: 4GB | Archiviazione: 64GB | Batteria: 4,000mAh | Fotocamera posteriore: 48MP + 16MP + 5MP | Fotocamera anteriore: 25MP

 Ottima autonomia 
 Solido 
 Fotocamera solo sufficiente 
 Prestazioni scarse 

La linea Motorola Moto E è tradizionalmente quella più economica, e il Moto E6 Plus vi aggiunge la più recente tecnologia del 2019, compresa una fotocamera principale da 48MP insieme a due sensori aggiuntivi, oltre ad alcune caratteristiche tipiche degli smartphone economici.

C’è anche una batteria rimovibile, una cosa che oggi è più unica che rara.

Naturalmente ci sono anche dei compromessi, come le prestazioni piuttosto scarse se confrontate agli smartphone più costosi. Ma c’è da aspettarselo per questi prezzi. 

Leggi la recensione Moto E6 Plus 

7. Moto G7 Play

Il nuovo smartphone di fascia bassa firmato Motorola sa il fatto suo

Peso: 149 g | Dimensioni: 147,3 x 71,5 x 8 mm | SO: Android 9 | Dimensioni del display: 5,7 pollici | Risoluzione: 720 x 1512 | CPU: Snapdragon 632 | RAM: 2 GB | Archiviazione: 32 GB | Batteria: 3000 mAh | Fotocamera posteriore: 13 MP + 2 MP | Fotocamera anteriore: 8 MP

Ottima autonomia 
Altoparlante anteriore 
Ogni tanto, qualche rallentamento nei giochi 
Manca NFC per i pagamenti  

È difficile trovare un altro smartphone che convinca come questo Moto G7 play allo stesso prezzo. Si tratta di un prodotto ben costruito, la fotocamera è di buon livello, una volta che si considerano tutte le varie modalità di scatto, e la batteria dura una giornata intera. 

La mancanza di NFC è un po’ una delusione, ma, se questo non vi disturba, e se non vi danno fastidio il design estremamente pratico e il notch dall’aspetto non proprio entusiasmante, potete procedere direttamente all’acquisto. Non ve ne pentirete.

Leggi la recensione completa: Moto G7 Play

Best budget smartphone

Image Credit: Motorola

8. Moto G6

Un tempo il primo in classifica, questo prodotto si difende ancora bene

Peso: 167g | Dimensioni: 153,8 x 72,3 x 8,3 mm | SO: Android 8 | Dimensioni del display: 5,7 pollici | Risoluzione: 1080 x 2160 | RAM: 3/4 GB | Archiviazione: 32/64 GB | Batteria: 3000 mAh | Fotocamera posteriore: 12MP + 5MP | Fotocamera anteriore: 8MP

Design di pregio, visto anche il prezzo 
Display chiaro e luminoso 
Non resistente all’acqua 
Fotocamera lenta 

Il Moto G6 non è più il primo in classifica, ma rimane un’ottima soluzione per chi cerca un prodotto dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. 

Non avrà l’aspetto o le prestazioni di uno smartphone di fascia alta, ma del resto non è quello il suo ruolo. Si tratta di un dispositivo con tante caratteristiche convincenti e alcune cose in più, come ad esempio delle funzionalità divertenti a livello di fotocamera e la ricarica rapida. Insomma, un prodotto davvero tra i migliori nella sua fascia di mercato. Va detto che Motorola è leader di questo segmento di mercato da un po’ di anni e la versione genuina di Android che trovate su questo smartphone, unita alla buona qualità costruttiva, fa sì che chi compra questo prodotto abbia un'esperienza d’uso di alto livello senza doversi svenare. 

Leggi la recensione completa: Moto G6

Nokia 4.2

 Nokia 4.2  (Image credit: Future)

9. Nokia 4.2

Il migliore tra i Nokia economici

Peso: 161g | Dimensioni: 149 x 71.3 x 8.4mm | SO: Android 9 | Dimensioni schermo: 5.71-inch | Risoluzione: 720 x 1520 | CPU: Snapdragon 439 | RAM: 3GB | Archiviazione: 32/64GB | Batteria: 3,000mAh | Fotocamera posteriore: 13MP + 2MP | Fotocamera anteriore: 8MP

 Bel design 
 Interfaccia ben realizzata 
 Prestazioni basse 
 Schermo deludente 

Il marchio Nokia è ancora piuttosto famoso, ma ha pochi modelli che costano meno di 200 euro. Il Nokia 4.2 è uno di questi, e può offrire molto senza costarvi troppo.

Senza dubbio, le specifiche sono di basso livello, ma sono ciò che ci si aspetta in questa fascia di prezzo. E ci sono pochi compromessi da accettare. 

Fondamentalmente il Nokia 4.2 è un classico e tradizionale smartphone Android, e a prima vista non è diverso da un modello di fascia media o anche da un top di gamma. 

Leggi la recensione Nokia 4.2 

(Image credit: TechRadar)

10. Xiaomi Redmi 7A

La sfida di Xiaomi sulla fascia bassa

Peso: 165g | Dimensioni: 146.3 x 70.4 x 9.6mm | SO: Android 9 | Dimensioni schermo: 5.45-inch | Risoluzione: 720 x 1440 | CPU: Snapdragon 439 | RAM: 2/3GB | Archiviazione: 16/32GB | Batteria: 4,000mAh | Fotocamera posteriore: 12MP | Fotocamera anteriore: 5MP

 Fantastico design a una sola mano 
 Ottima autonomia 
 Molte app inutili 
 Poca RAM 

Il nome di Xiaomi è un punto fermo quando di parla di smartphone economici, e il Redmi 7A è uno tra i suoi modelli meno costosi.

C’è molto da apprezzare nel Redmi 7A, considerato soprattutto il suo prezzo, dalla grande batteria da 4.000mAh alle dimensioni compatte, che permettono di usarlo comodamente con una sola mano. 

Non è uno smartphone perfetto, e per qualcuno potrebbe essere troppo lento. Ma va bene considerato il prezzo. 

Leggi la recensione Xiaomi Redmi 7A