I migliori smartphone sotto i 200 euro

I migliori smartphone sotto i 200 euro
(Immagine:: Future)

Esistono davvero degli smartphone sotto i 200 euro che vale la pena di considerare? Certo che si!

Fino a qualche anno fa, il divario tra smartphone di fascia bassa e smartphone top di gamma era molto grande. Oggi, molto spesso, gli smartphone entry level hanno almeno alcune caratteristiche interessanti, che si tratti di display, fotocamera o batteria.

Produttori come Xiaomi, Realme e Oppo propongono un'ampia gamma di modelli di fascia medio/bassa venduti a prezzi accessibili che vantano componenti hardware di buon livello, che spesso sono più che sufficienti per un uso quotidiano dello smartphone.

Nota dell'editore, Gennaio 2023

Il nuovo anno è iniziato, e con il lancio delle nuove linee di prodotti dei principali produttori di smartphone diversi modelli del 2022 stanno scendendo di prezzo. Per questo, la nostra lista dei migliori smartphone al di sotto dei 200 euro è destinata ad aggiornarsi spesso nei primi mesi del 2023.

Ricordiamo che i prezzi dei vari modelli presenti in lista possono variare in base al venditore e all'andamento del mercato, quindi potreste trovare alcuni prezzi leggermente superiori alla soglia dei 200€.

Tra le new entry di gennaio segnaliamo Moto G72, un modello di buon livello sceso recentemente al di sotto dei 200€ dotato di uno dei migliori display in questa fascia di prezzo.

Se le vostre attività consistono principalmente nel navigare in rete, andare sui social, scattare qualche foto, usare app di messaggistica e fare telefonate, non c'è alcuna necessità di investire un capitale per acquistare l'ultimo iPhone o il nuovo modello della serie Galaxy S22.

Spesso infatti, il marketing ci spinge a credere che sia necessario avere il modello più recente, con il processore più aggiornato e la fotocamera migliore in assoluto, quando in realtà la gran parte degli utenti utilizza la fotocamera in modalità automatica e sfrutta solo in minima parte la reale potenza del processore.

Detto questo, se si decide di spendere poco bisogna anche sapere che ci sono delle rinunce da fare. Sotto i 200 euro non troverete smartphone con corpi in metallo e vetro, schermi OLED, certificazioni IP 67 o fotocamere avanzate. 

Ma nell'insieme si può avere un telefono dignitoso, anche spendendo poco. 

In questa classifica trovate la nostra selezione dei migliori smartphone sotto i 200 euro tra modelli usciti di recente e appartenenti alla fascia entry level e smartphone di fascia media dello scorso anno, ma tutt'ora validissimi.

I migliori smartphone sotto i 200 euro

I migliori smartphone sotto i 200 euro

(Image credit: Samsung)

Samsung Galaxy A22 5G

Uno dei migliori Smartphone Android di fascia bassa

Specifiche

Peso: 203 g
Dimensioni: 167.2 x 76.4 x 9 mm
Sistema operativo: Android 11
Dimensioni del display: 6.6 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400 pixel
CPU: MediaTek Dimensity 700 5G
RAM: 4 GB
Archiviazione: 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 48 Mp + 5 Mp + 2 Mp
Fotocamera frontale: 8 MP

Pro

+
Qualità dei materiali
+
Memoria espandibile
+
Ottima CPU

Contro

-
Fotocamera mediocre
-
Solo 4GB di RAM

Samsung Galaxy A22 5G è tra i migliori smartphone che potete acquistare a meno di 200 euro. 

Pur non eccellendo in nessun ambito, questo modello è ben bilanciato e riesce a garantire un buon compromesso per la gran parte degli utenti.

Il processore MediaTek Dimensity 700 5G assicura prestazioni al top in questa fascia di prezzo e la qualità costruttiva Samsung si fa sentire nonostante il prezzo contenuto. La memoria espandibile e la presenza della connettività 5G sono altri due punti a favore di uno smartphone che costa poco ma ha tanto da offrire. 

Il display non è AMOLED, ma rende comunque bene grazie a un pannello LED molto luminoso e alla frequenza di aggiornamento da 90Hz. Anche la fotocamera se la cava piuttosto bene, ma non si avvicina minimamente al livello dei modelli della serie Galaxy S, come del resto si evince dal prezzo.

Moto G72

(Image credit: Flipkart)

Motorola Moto G72

Ottimo display, peso ridotto e batteria eccellente

Specifiche

Peso: 166 grammi
Dimensioni: 160.5 x 74.4 x 7.9 mm
SO: Android 12
Dimensioni del display: 6.55 pollici P-OLED
Risoluzione: 1080 x 2460 pixel
CPU: Helio G99 MediaTek
RAM: 6 GB
Archiviazione: 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 108 Mp + 8 Mp + 2 Mp

Pro

+
Peso ridotto
+
Certificazione IP52
+
Display P-OLED 120Hz

Contro

-
Design poco entusiasmante
-
Android 12
-
Selfie camera non soddisfacente

Motorola G72 non spicca certo per il design, ma vanta una certificazione IP52 (nient'affatto scontata visto il prezzo) e dispone di un bellissimo display P-OLED con refresh rate a 120Hz. La qualità delle immagini è ottima, come l'audio, il che rende questo modello ideale per vedere serie TV, Film e ascoltare musica. La memoria espandibile tramite micro SD e la presenza del jack audio da 3,5mm sono due vantaggi più unici che rari tra i modelli lanciati nel 2022. 

Il sistema operativo è ancora Android 12, ma non escludiamo che Motorola possa aggiornare i suoi modelli 2022 ad Android 13. Il processore Mediatek Helio G99 affiancato da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Se cercate prestazioni eccellenti vi conviene guardare altrove, ma per le funzioni e le app di base va benissimo e non mostra particolari lag durante l'uso quotidiano. Il comparto fotografico con sensore principale da 108MP è buono, ma non eccellente e nel complesso gli obiettivi secondari (in particolare grandangolare e selfie camera) risultano deludenti rispetto ad altri modelli in questa fascia di prezzo.

Nota positiva l'autonomia, che nonostante la batteria da 5000mAh (capienza piuttosto diffusa) riesce a garantire un giorno e mezzo di utilizzo senza troppi problemi.

I migliori smartphone sotto i 200 euro

(Image credit: Realme)

Realme 8 5G

Uno smartphone 5G davvero economico

Specifiche

Peso: 185 g
Dimensioni: 162,5 x 74,8 x 8,5 mm
SO: Android 11
Dimensioni del display: 6,5 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: MediaTek Dimensity 700 5G
RAM: 4 GB / 6 GB
Archiviazione: 64 GB / 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 48 MP + 2 MP + 2 MP
Fotocamera frontale: 16 MP

Pro

+
Supporta il 5G
+
Display ampio e luminoso

Contro

-
Design poco originale
-
Fotocamera mediocre

Realme 8 5G è uno dei pochi smartphone sotto ai 200 euro che supporta la connessione 5G. 

Il display da 6,5 pollici ha dimensioni generose e una risoluzione di 1080 x 2400 con frequenza di aggiornamento da 90Hz, specifiche ottime se si considera la fascia di prezzo. La batteria da 5.000mAh permette di arrivare a fine giornata senza problemi anche con attività intense. Questo significa che, con un utilizzo moderato, lo smartphone può resistere fino a due giorni con una sola carica.

Realme 8 5G è uno degli smartphone migliori che potete trovare a meno di 200 euro e se cercate un telefono con una buona batteria che vi consenta di navigare sui social, chiamare e svolgere le attività di base senza pretendere scatti incredibili o prestazioni da top di gamma, avete trovato quello che fa per voi.

Recensione completa: Realme 8 5G (Si apre in una nuova scheda)

I migliori smartphone sotto i 200 euro

(Image credit: Xiaomi)

Xiaomi Redmi Note 10S

Non è il più recente, ma è uno dei migliori smartphone sotto ai 200 euro

Specifiche

Peso: 178,8 g
Dimensioni: 160,46 x 74.5 x8,29mm
SO: Android 11
Dimensioni del display: 6,43 pollici
Risoluzione: 2400 x 1080
CPU: MediaTek Helio G95
RAM: 6 GB
Archiviazione: 64 / 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 64MP + 8MP + 2MP + 2MP
Fotocamera frontale: 13 MP

Pro

+
Ottimo rapporto qualità prezzo
+
Autonomia
+
Display AMOLED

Contro

-
Processore poco potente

Xiaomi Redmi Note 10S non è il più recente tra i modelli in classifica, ma è ancora uno dei migliori smartphone entry level che potete acquistare a meno di 200 euro. 

La fotocamera si comporta piuttosto bene regalando scatti di buona qualità in diurna e consente di registrare video in 4K (a differenza del più recente Redmi Note 11). 

Il sensore grandangolare da 64MP è affiancato da un ultra grandangolare da 8MP, un teleobiettivo da 2MP e un sensore di profondità che migliora la qualità dei ritratti. In questa fascia di prezzo è difficile trovare comparti fotografici di qualità, ma Redmi Note 10S riesce a fare la sua figura anche se paragonato a modelli più recenti e costosi.

Le prestazioni sono distanti dai top di gamma Xiaomi o Samsung, ma il processore MediaTek Helio G95 consente di svolgere tutte le attività in maniera fluida, anche grazie al supporto di 6GB di RAM.

L'autonomia anche in questo caso è ottima, con una batteria da 5.000 mAh e un sistema di ricarica da 33W che consente di ricaricare il telefono in un batter d'occhio.

I migliori smartphone sotto i 200 euro

(Image credit: Xiaomi)

Xiaomi Redmi Note 11

Non fatevi imbrogliare dal prezzo

Specifiche

Peso: 179g
Dimensioni: 159,9 x 73,9 x 8,1 mm
SO: Android 11
Dimensioni del display: 6,43 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: Snapdragon 680
RAM: 4 / 6 GB
Archiviazione: 64 / 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 50 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP
Fotocamera frontale: 13 MP

Pro

+
Ottima autonomia
+
Display AMOLED
+
Prezo

Contro

-
Processore poco potente
-
Manca il 5G

Xiaomi Redmi Note 11 è uno smartphone uscito nel 2022 che si caratterizza per un rapporto qualità prezzo impressionante. Nonostante si tratti di un modello entry level, Redmi Note 11 ha un bel design, un'autonomia eccellente e un ampio display AMOLED.

A prima vista Xiaomi Redmi Note 11 potrebbe tranquillamente sembrare uno smartphone di fascia alta, grazie al luminosissimo schermo AMOLED da 6,43" con risoluzione 1080 x 2400 in grado di raggiungere un picco di luminosità di ben 1.000  e una frequenza di aggiornamento di 90Hz.

Le prestazioni sono tutto sommato discrete, anche se non paragonabili a quelle dei modelli di fascia alta, mentre il comparto fotografico non spicca per qualità ma consente di portare a casa delle belle foto se sapete smanettare un po' con le impostazioni. Tra i punti forti, come su molti altri smartphone economici, troviamo una capiente batteria da 5.000 mAh che unita al processore poco energivoro garantisce un'autonomia eccellente, in grado di accompagnarvi fino a sera senza problemi. 

Certo, non potrete scattare foto come con i top di gamma Samsung o Apple e non avrete le prestazioni di un Mi 12, ma per la cifra richiesta è molto difficile riuscire a trovare di meglio e se siete degli utenti poco esigenti scoprirete che Redmi Note 11 ha da offrire molto più di quello che sperate di trovare a meno di 200 euro.

Recensione completa: Xiaomi Redmi Note 11 (Si apre in una nuova scheda)

I migliori smartphone sotto ai 200 euro

(Image credit: TechRadar)

Moto G50

Il migliore modello economico di Motorola

Specifiche

Peso: 192 g
Dimensioni: 164.9 x 74.9 x 9 mm
SO: Android 11
Dimensioni del display: 6,5 pollici
Risoluzione: 720 x 1600
CPU: Snapdragon 480 5G
RAM: 4 GB
Archiviazione: 64 GB / 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 48MP + 5MP + 2MP
Fotocamera frontale: 13 MP

Pro

+
Supporta le reti 5G
+
Buona autonomia

Contro

-
Fotocamera mediocre
-
Prestazioni nella media

Moto G50 è uno dei pochi smartphone sotto ai 200 euro con supporto per le reti 5G. 

Questo modello è tra i nostri preferiti della gamma Motorola e condivide molte specifiche con altri modelli presenti in classifica, come la capiente batteria da 5.000mAh e lo schermo da 90Hz. 

La fotocamera non è il top, motivo per cui si Moto G50 non riesce a conquistare la prima metà della nostra classifica, anche se il sensore principale da 48MP si comporta discretamente bene. Peccato manchino sia il teleobiettivo che un'opzione grandangolare.

Le prestazioni del processore non entusiasmano ma nel complesso consentono di usare tutte le app più comuni senza problemi. Moto G50 vanta un ottimo rapporto qualità prezzo e se vi piace il design è sicuramente la scelta giusta per voi.

I migliori smartphone sotto ai 200 euro

(Image credit: TCL)

TCL 20L

Economico ma veloce

Specifiche

Peso: 199 g
Dimensioni: 166.2 x 76.9 x 9.1 mm
SO: Android 11
Dimensioni del display: 6.67
Risoluzione: 1080 x 2400 pixel
CPU: Snapdragon 662 Qualcomm SM6115
RAM: 4 GB / 6GB
Archiviazione: 128 GB / 256GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 48 Mp + 8 Mp + 2 Mp + 2 Mp
Selfie camera: 16 MP

Pro

+
Ottimo rapporto qualità prezzo
+
Prestazioni interessanti
+
Memoria espandibile

Contro

-
Display IPS
-
Fotocamera mediocre

TCL 20L è uno smartphone con prestazioni molto interessanti per la sua fascia di prezzo grazie alla presenza del processore Qualcomm Snapdragon 662, una delle migliori CPU che si possono trovare sui modelli di fascia bassa. Il display è IPS, e seppure avremmo preferito un AMOLED nel complesso non si rivela accettabile grazie al software NXT vision, che regola le immagini e la luminosità in base al soggetto. 

La qualità costruttiva è buona e non ha niente da invidiare ai modelli della concorrenza, come anche la capiente batteria da 5000mAh e la presenza di uno slot per la memoria espandibile. Peccato che la fotocamera non sia niente di speciale, ma del resto TCL 20 L costa poco più di 150 euro, e per questa cifra è sicuramente un'opzione validissima,

Honor X8

(Image credit: Future)

Honor X8

Un buon compromesso

Specifiche

Peso: 177 g
Dimensioni: 163.4 x 74.7 x 7.5 mm
OS: Android 11 Magic UI 4.2
Dimensioni del display: 6.7 pollici
Risoluzione: 1080 x 2388 pixel
CPU: Snapdragon 680 4G
RAM: 6GB
Archiviazione: 128 GB
Batteria: 4.000 mAh
Fotocamera posteriore: 64 Mp + 5 Mp + 2 Mp + 2 Mp
Selfie camera: 16 MP

Pro

+
Bel display
+
Buon rapporto qualità prezzo

Contro

-
Memoria non espandibile
-
Non potentissimo
-
Fotocamera mediocre

Honor X8 è uno smartphone di fascia media che in offerta è già sceso al di sotto dei 200 euro, entrando di diritto nella nostra classifica. Purtroppo essendo un modello recente il prezzo oscilla ancora e a volte supera i 200 euro, motivo per cui si trova in fondo alla classifica.

Se si parla di specifiche, Honor X8 non ha niente da invidiare agli ai rivali nella stessa fascia di prezzo, anzi! Il processore Snapdragon 680 4G e 6GB di RAM garantiscono un buon livello prestazionale il display IPS LCD con risoluzione FHD+ e refresh rate da 90Hz contribuisce positivamente in termini di scorrevolezza.

Il comparto fotografico non è il top, come anche la batteria da soli 4000 mAh che tuttavia può contare su un sistema di ricarica rapida da 22.5W.

Nel complesso Honor X8 rappresenta un buon compromesso per la sua fascia di prezzo e fa del display e del processore Snapdragon 680 4G i suoi cavalli di battaglia.

I migliori smartphone sotto i 200 euro

(Image credit: Poco )
Economico ma validissimo

Specifiche

Peso: 179.5 grammi
Dimensioni: 159.87 x 73.87 x 8.09 mm
SO: Android 11 MIUI 13
Dimensioni del display: 6,43 pollici
Risoluzione: 1080 x 2400
CPU: Helio G96 MediaTek
RAM: 6 GB
Archiviazione: 128 GB
Batteria: 5.000 mAh
Fotocamera posteriore: 64 Mp + 8 Mp + 2 Mp

Pro

+
Resistente
+
Buona autonomia
+
Display AMOLED

Contro

-
Fotocamere mediocri
-
Prestazioni nella media

Anche se costa poco più di 200 euro, Poco M4 Pro 5G è sicuramente tra i migliori smartphone nella sua fascia di prezzo e se siete disposti a spendere qualche decina di euro in più vale la pena di prenderlo in considerazione.

Poco M4 Pro 4G è uscito insieme alla variante Poco M4 Pro 5G, rispetto alla quale perde la connettività avanzata ma guadagna sotto altri punti di vista. La memoria parte da un minimo di 128GB, piuttosto che 64GB come per la variante 5G, e la RAM passa da 4 a 6/8GB, ponendo il modello 4G su un gradino più alto in termini di prestazioni.

Lo schermo AMOLED da 6,43 pollici ha una risoluzione full HD e una frequenza di aggiornamento di 90Hz, oltre a vantare di colori vividi e una nitidezza eccellente. Anche il design ci è piaciuto molto grazie al senso di solidità che conferisce e al formato leggermente più compatto rispetto a tanti entry level. Molto bene anche l'autonomia che consente di arrivare agevolmente a fine giornata.

Peccato che non ci siano grandi passi in avanti al precedente M3 e che la fotocamera continui a non eccellere, come le prestazioni generali che rimangono entro i limiti di uno smartphone di fascia bassa. Di certo non ci sogneremmo mai di dire che Poco M4 Pro è lento, ma se volete la scorrevolezza di un top di gamma siete fuori strada.

Recensione: Poco M4 Pro 4G

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è un Senior Editor di Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.