Skip to main content

Huawei P40, trapelate le foto che ne svelano le specifiche

The Huawei P40 might look similar to the P30 Pro, above (Image credit: Future)

Huawei P40 e Huawei P40 Pro non saranno presentati fino al 26 marzo, ma sono trapelate alcune foto di uno dei due dispositivi che ci hanno permesso di farci un’idea più precisa di come saranno gli smartphone.

DigitalTrends è riuscito, sembrerebbe per testarlo ufficialmente, dato che un "membro dello staff di Huawei" avrebbe permesso al sito tecnologico di maneggiarlo e fotografarlo. Il membro dello staff di Huawei non ha confermato quale dei modelli Huawei P40 fosse, chiarendo che non si trattava di un modello definitivo, quindi il design finale potrebbe cambiare.

Il sito è stato autorizzato a fotografare solo la parte posteriore dello smartphone, che è in vetro leggermente curvo, con una cornice in metallo e un comparto fotografico che alloggia tre obiettivi, oltre a quello che dovrebbe essere un sensore di profondità e il flash.

(Image credit: DigitalTrends)

È possibile vedere anche il foro di un microfono accanto alle lenti, e la forma quadrata dell'obiettivo inferiore suggerisce che potrebbe trattarsi di uno zoom periscopico.

Qualunque sia il modello Huawei P40, sembra abbia quasi le stesse dimensioni del Huawei P30 Pro da 158 x 73,4 x 8,4 mm, ma con angoli e bordi più arrotondati che dovrebbero renderlo più comodo da tenere in mano. Sembra sia anche leggermente più spesso del P30 Pro, e il sito teorizza che lo spessore extra potrebbe essere dovuto a una batteria più grande. 

Curve a tutto tondo 

Lo schermo, sebbene non visibile, è apparentemente curvo, e non solo ai lati, ma anche nella parte superiore e inferiore. Tuttavia, si dice che le curve siano meno notevoli rispetto al Huawei Mate 30 Pro, dotato di display waterfall.

Il Huawei P40 ritratto in queste foto presenta tasti fisici per regolare il volume (quelli del Mate 30 Pro sono virtuali), ma non è presente il jack da 3,5 mm.

Inoltre, da queste foto è possibile notare l’assenza di uno scanner per le impronte digitali, suggerendo che potrebbe essere integrato nello schermo. La scocca ha un colore blu che sembra meno lucido rispetto al Huawei P30 Pro. Le parole sul retro dello smartphone sono probabilmente nomi in codice, che ci aspettiamo diventino "Huawei" e "Leica" sui modelli definitivi.

Sebbene non siamo sicuri di quale modello si tratti, è probabile che sia il modello base Huawei P40, dato che i rendering trapelati di Huawei P40 Pro mostrano un comparto fotografico molto più grande e con più obiettivi. È possibile ovviamente che quelle indiscrezioni siano sbagliate.

Lo sapremo presto, ma per ora sembra molto probabile che almeno uno dei modelli Huawei P40 possa essere simile a questo, salvo eventuali modifiche dell'ultimo minuto.