Skip to main content

Huawei MateBook X Pro (2020): Intel Core di decima generazione e GPU dedicata

Huawei MateBook X Pro
(Image credit: Huawei)

Non solo nuovi tablet e smartphone pieghevoli, Huawei ha presentato anche una nuova versione del suo ultrabook MateBook X Pro dotato di CPU Intel di ultima generazione e (in alcuni modelli) una GPU Nvidia dedicata.

Un design elegante e robusto 

Huawei MateBook X Pro è realizzato con una scocca unibody metallica lavorata a CNC e con effetto sabbiato per dare una sensazione premium al tatto e una maggiore resistenza. L’ultrabook è disponibile in tre colorazioni: Mystic Silver, Space Gray e il nuovo Emerald Green, sul quale è visibile un lussuoso logo Huawei in colorazione dorata.

Con uno spessore di 14,6 mm e un peso di 1,66 kg, Huawei MateBook X Pro è adatto agli utenti in mobilità che vogliono un prodotto solido, di qualità e che gli permetta di essere produttivi ovunque.

Display UltraFull View con 6 milioni di pixel 

Ciò che a prima vista colpisce di MateBook X Pro è sicuramente l’ampio display con rapporto schermo-superficie del 91%. Il display, che Huawei chiama UltraFull View, ha un rapporto di forma di 3:2, ottimo per la navigazione web e per l’utilizzo di applicazioni professionali quali Adobe Photoshop.

I creativi all’ascolto saranno felici di sapere che Huawei ha dotato questo laptop di un pannello da 13,9” LTPS dalla risoluzione 3K (3000x2000 pixel) e che copre l’intera gamma colori sRGB. Come sul modello precedente, anche in questo caso MateBook X Pro supporta l’input multitouch fino a 10 punti.

In accoppiata con il sistema audio quad-speaker dell’azienda, il display permette di godere di tutti i vostri contenuti multimediali in alta qualità e ovunque vi troviate. 

Un ultrabook potente ma non una workstation 

Huawei MateBook X Pro dispone di sufficiente potenza grazie alle nuove CPU Intel Core di decima generazione (i7-10510U e i5-10210U) e 16 GB di RAM in tutte le sue varianti. È possibile acquistare il modello base con una GPU integrata oppure un modello più potente dotato di un processore grafico dedicato Nvidia MX250 con 2 GB di memoria GDDR5.

Quest’ultima non è indicata per sessioni di lavoro intense che richiedono di sfruttare in pieno la VRAM di un PC come ad esempio l’editing video con effetti pesanti e file ad altissima risoluzione oppure complessi assemblaggi CAD. I professionisti farebbero meglio a guardare a una workstation Nvidia Studio, ma è più che sufficiente per garantire nella maggior parte degli altri casi operazioni fluide e veloci.

A mantenere le temperature sotto controllo troviamo le nuove ventole Huawei Shark Fin Fans 2.0 che generano un flusso d’aria migliorato, e un sistema di raffreddamento ibrido passivo-attivo con delle curve di attivazione delle ventole più morbide per mantenere il rumore a bassi livelli.

Smartphone Huawei? Questo ultrabook è perfetto! 

La batteria da 56 Wh, unita all’hardware potente ma dai consumi ridotti, dovrebbe essere sufficiente per durare un’intera giornata di lavoro. Inoltre Huawei MateBook X Pro si ricarica grazie all’alimentatore USB Tipo-C da 65W che può ricaricare ad alta velocità anche alcuni modelli recenti di smartphone dell’azienda.

Inoltre, come Huawei MatePad Pro, anche sul nuovo ultrabook troviamo le funzioni software Huawei Multi-screen Collaboration e Huawei Share che permettono la massima integrazione tra i vari prodotti dell’azienda.

Prezzo e disponibilità 

Huawei MateBook X Pro (2020) sarà disponibile nelle seguenti configurazioni e prezzi: 

  • i5 / 16GB / 512GB / Intel iGPU - €1499
  • i5 / 16GB / 512GB / MX250 - €1699
  • i7 / 16GB / 1TB / MX250 - €1999

La data di disponibilità sul nostro territorio nazionale non è ancora stata comunicata.