Huawei, ecco la data per la beta di Android Q e, forse, quella del Mate 30

Huawei P30 Pro
(Image credit: Future)

In questi giorni, in Cina, si sta svolgendo la conferenza per gli sviluppatori di Huawei, che già ci ha rivelato l'arrivo del nuovo sistema operativo del colosso cinese, HarmonyOS e di un televisore a marchio Honor. L'azienda adesso ha confermato la data di inizio del programma di beta per Android Q/ EMUI 10 per i suoi smartphone di punta, Huawei P30 e P30 Pro.

Secondo quanto riportato da 9to5Google, la data è l'8 settembre 2019, a partire dalla quale sarà possibile installare la nuova versione del sistema operativo e provarlo sui top di gamma di Huawei (nulla si sa ancora riguardo al P30 Lite). Huawei ha anche confermato quali saranno gli smartphone a ricevere l'aggiornamento in seconda battuta. Ecco l'elenco completo degli smartphone Huawei che riceveranno l'aggiornamento ad Android Q:  

  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20 Porsche Design
  • Huawei Mate 20 Lite
  • Huawei Mate 20 X
  • Huawei Mate 20 X (5G)
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 10 Porsche Design
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei P Smart
  • Huawei P Smart+ 2019
  • Huawei P Smart Z
  • Honor 20
  • Honor 20 Pro
  • Honor 20 Lite
  • Honor View 20
  • Honor 10
  • Honor 10 Lite
  • Honor 8X

Questa notizia dovrebbe rassicurare coloro che sono preoccupati delle conseguenze derivanti dallo scontro tra Huawei e il governo USA, con Google che ha bloccato l'accesso ai suoi servizi e al suo software. Al momento pare che le tensioni si stiano allentando, sebbene questa vicenda sia stata caratterizzata da numerosi colpi di scena e ripensamenti, quindi non è escluso che le cose cambino nuovamente. 

Tra le nuove caratteristiche che troveremo a bordo di Android Q e EMUI 10, la versione Huawei di Android, ci saranno una modalità scura che si applica a tutto il sistema operativo e nuove opzioni per collegare il proprio smartphone con un computer (quest'ultima funzione ci ricorda un po' Samsung DeX).

Aspettando Mate 30

Un'altra novità in arrivo dalla conferenza Huawei potrebbe essere la data di presentazione di Mate 30 e Mate 30 Pro. Infatti, a quanto pare, uno dei dirigenti dell'azienda cinese potrebbe aver rivelato quando il successore di Mate 20 Pro giungerà sul mercato. 

Secondo quanto affermato da XDA Developers, questi dispositivi saranno presentati il 19 settembre, ma si tratta di un'informazione ricavata dalla traduzione di una conversazione nel corso di un incontro con i giornalisti, per cui non si tratta di una certezza assoluta. 

Il presidente di Huawei Consumer Busness Software, Wang Chenglu, ha affermato che questa è la data in cui saranno presentati gli smartphone top di gamma con a bordo il nuovo processore Kirin 990, anche se bisogna dire che, solitamente, Huawei Huawei aspetta il mese di ottobre per presentare al mondo gli smartphone della gamma Mate. 

Il Mate 30 e il Mate 30 dovrebbero poter contare su un comparto fotografico rinnovato e Android Q/EMUI 10 (per il Mate 30, però, le cose potrebbero essere diverse). Ovviamente, come sempre, noi di TechRadar saremo pronti a darvi tutte le novità e le indiscrezioni in merito.