Galaxy Note 10, pare che alla fine i tasti fisici ci saranno

null
Immagine: TechRadar

Recentemente abbiamo sentito delle voci secondo cui Samsung avrebbe programmato di non mettere tasti fisici sul Samsung Galaxy Note 10, optando invece per comandi capacitivi. Non è una sorpresa che alla fine questa notizia si sia rivelata falsa.

Secondo @UniverseIce (un divulgatore affidabile), Galaxy Note 10 avrà tasti fisici. Sembra però che la notizia originale potrebbe non essere del tutto falsa, infatti riporta che in origine il Note 10 era stato progettato per non avere tasti fisici, ma non ha passato i ''rigorosi test'' di Samsung, quindi il modello finale li avrà.

La notizia riporta anche che è probabile che il dispositivo non sarà dotato di jack per gli auricolari, e noi avevamo già sentito parlare anche della sua assenza.

Ovviamente queste notizie sono tutte da prendere con le pinze, ma sembrano abbastanza credibili. Già molte fonti hanno riportato la presunta mancanza del jack per gli auricolari e si tratta di un'eliminazione che stanno scegliendo di fare molte aziende.

La rimozione dei tasti fisici sarebbe un cambiamento radicale, e avrebbe pochi vantaggi evidenti, quindi riteniamo che i tasti fisici ci saranno. In ogni caso, i tasti fisici potrebbero avere i giorni contati: abbiamo sentito altre voci secondo cui anche Google Pixel 4 potrebbe passare ai tasti capacitivi.

Sembra che ci sia un reale interesse diffuso verso questo cambiamento, e questo significa che in qualche anno (se non addirittura quest'anno) i tasti fisici potrebbero essere eliminati.