Come vedere Australian Open 2023 in streaming (anche gratis)

Composition of Djokovic and Tsitsipas playing at the Australian Open
(Immagine:: Stringer/Anadolu Agency via Getty Images)

L'Australian Open è uno dei quattro tornei del Grande Slam del tennis, composto anche da Roland Garros, Wimbledon e US Open. Si svolge annualmente a Melbourne, in Australia, all'inizio dell'anno e rappresenta l'apertura della stagione del circuito ATP e WTA.

Australian Open 2023 - Tennis in streaming

Date: 16 - 29 gennaio 2023

Sede: Melbourne Park, Melbourne (Australia)

Live streaming a pagamento: Eurosport Player (Si apre in una nuova scheda), Amazon Prime Video Channels (Si apre in una nuova scheda), Dazn (Si apre in una nuova scheda)

Live streaming GRATIS: 9Now (Si apre in una nuova scheda) (richiede una VPN (Si apre in una nuova scheda))

Per guardare ovunque siate: NordVPN (Si apre in una nuova scheda), 100% sicura

Venerdì 27 gennaio, si sono svolte le fasi seminifinali della singolare maschile che hanno visto scendere in campo Djokovic contro T. Paul e Khachanov contro Tsitsipas. La stella serba non ha faticato a risplendere anche contro lo statunitense Paul, aggiudicandosi la finale che verrà disputata domenica 29 gennaio contro Tsitsipas. 

Il match finale è previsto per le 09:30 del 29 gennaio, e vedrà in campo Djokovic vs Tsitsipas.

La finale femminile andrà invece in scena oggi, sabato 28 gennaio, e vedrà il confronto tra Sabalenka e Rybakina che si sono imposte sulle avversarie, rispettivamente Linette e Azarenka, nelle semifinali.

Ecco tutto quello che dovete sapere per seguire le fasi conclusive dell'Australian Open 2023 in streaming o TV:

Australian Open 2023 - Il calendario

Lunedì 16 gennaio
Singoli maschili e femminili (1° girone)

Martedì 17 gennaio
Singoli maschili e femminili (1° girone)

Mercoledì 18 gennaio
Singoli maschili e femminili (2° girone)

Giovedì 19 gennaio
Singoli maschili e femminili (2° girone)

Venerdì 20 gennaio
Singoli maschili e femminili (3° girone)

Sabato 21 gennaio
Singoli maschili e femminili (3° girone)

Domenica 22 gennaio
Singoli maschili e femminili (4° girone)

Lunedì 23 gennaio
Singoli maschili e femminili (4° girone)

Martedì 24 gennaio
Quarti di finale dei singoli maschili e femminili

Mercoledì 25 gennaio
Quarti di finale dei singoli maschili e femminili

Giovedì 26 gennaio
Semifinali dei singoli femminili

Venerdì 27 gennaio
Semifinali dei singoli maschili

Sabato 28 gennaio
Finali dei singoli femminili

Domenica 29 gennaio
Finale dei singoli maschili

Come guardare il torneo di tennis Australian Open GRATIS e dall'estero

Channel 9 e 9Gem (Si apre in una nuova scheda)

I fan più sfegatati possono seguire GRATIS l'Australian Open 2023 su Channel 9 e 9Gem (Si apre in una nuova scheda)

Questo significa, che potrete godervi il torneo anche in streaming tramite 9Now (Si apre in una nuova scheda), compatibile con la maggior parte dei dispositivi in commercio. Tenete presente, però, che il servizio è geolocalizzato, di conseguenza dovrete usare una VPN.

Usate una VPN per guardare gli Australian Open da 9Now (Si apre in una nuova scheda)

Tenete conto che il servizio è in lingua inglese.

Se vi trovate all'estero durante l'Australian Open 2023, potreste avere dei problemi ad accedere alle partite. Non preoccupatevi, si tratta solo del cosiddetto geo-block, che potete risolvere facilmente.

Per fortuna, infatti, potrete utilizzare una VPN, che vi consente di ignorare i confini digitali e guardare contenuti da tutto il mondo.

Utilizzate una VPN per guardare in live streaming l'Australian Open 2023 ovunque vi troviate.

VPN (Si apre in una nuova scheda)

Per vedere l'Australian Open 2023 in streaming dall'estero o seguire il torneo in chiaro su France TV Sport, vi servirà una VPN.

Tramite l’utilizzo di una VPN (Si apre in una nuova scheda)è possibile modificare l’indirizzo IP del proprio dispositivo tramite il collegamento a server francesi, evitando così il blocco geografico, in quanto il vostro dispositivo risulterà in tutto e per tutto connesso dal territorio della Francia.

Abbiamo potuto testare centinaia di diverse VPN, possiamo quindi garantirvi che andrete a colpo sicuro con NordVPN (Si apre in una nuova scheda), la miglior VPN (Si apre in una nuova scheda) disponibile al momento.

Oltre al fatto che NordVPN disponga di una prova di 30 giorni entro la quale potrete venire completamente rimborsati del vostro acquisto (Si apre in una nuova scheda), lo abbiamo classificato come #1 per la velocità di connessione, affidabilità della sua sicurezza e semplicità di utilizzo. NordVPN può essere utilizzato su molti dispositivi diversi contemporaneamente, tra cui Smart TV, Fire TV Stick, PC, Mac, iPhone, smartphone Android, iPad e tablet.

Date un’occhiata a NordVPN (Si apre in una nuova scheda), sconto del 68% con il piano biennale.

Usare una VPN è semplicissimo:

1. Scaricate e installate la vostra VPN: la nostra prima scelta è NordVPN (Si apre in una nuova scheda)

2. Connettetevi alla corretta posizione server: aprite l'app VPN e scegliete la posizione da cui desiderate collegarvi

3. Andate alla diretta streaming dell'emittente: collegatevi al vostro servizio a pagamento per poter accedere dall'estero al vostro servizio a pagamento preferito.

Come guardare l'Australian Open in streaming in Italia

Australian Open in streaming su DAZN a €19,99 (Si apre in una nuova scheda)
Australian Open 20...

Australian Open in streaming su DAZN a €19,99 (Si apre in una nuova scheda)

DAZN trasmetterà tutti i match dell'Australian Open 2023, in streaming. Il servizio offre app per tutte le smart TV in commercio, per Android, iOS e piattaforme desktop, tramite browser web.

L'abbonamento costa €29,99 al mese ma potete prendere un mese a €19,99, che sarà più che sufficiente per guardare il torneo in streaming. Poi potrete decidere se rinnovare o disdire.

Vale la pena ricordare che DAZN è la piattaforma di riferimento anche per la serie A in streaming (Si apre in una nuova scheda).

Eurosport Player (Si apre in una nuova scheda)

Eurosport Player (Si apre in una nuova scheda)

Potete abbonarvi a Eurosport Player per circa 8 euro e vedere praticamente tutti gli eventi dell'Australian Open 2023. I contenuti sono disponibili in streaming, su PC, smartphone, tablet e la maggior parte delle smart TV.

Amazon Prime Video + Channels (Si apre in una nuova scheda)

Amazon Prime Video + Channels (Si apre in una nuova scheda)

Potete vedere l'Australian Open 2023 in diretta, oppure i singoli eventi in differita e on demand, anche su Amazon Prime Video. Per farlo vi servirà l'abbonamento di base, più il pacchetto extra Discovery+. 

Abbonandovi a DAZN (Si apre in una nuova scheda), potrete accedere senza alcun costo aggiuntivo ai 2 canali Eurosport, chiamati Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD che hanno l'esclusiva dell'Australian Open.

L’applicazione di DAZN può essere scaricata su tutti dispositivi più recenti, inclusi smartphone, tablet, e PC, ed è disponibile sia in versione iOS che in quella Android. Per accedere alla diretta streaming dell'Australian Open 2023 in italiano è necessario essere residenti in Italia.

Eurosport è un’altra piattaforma a pagamento molto apprezzata dagli utenti e interamente dedicata allo sport. Non solo permette di accedere alla diretta dell'Australian Open 2023, ma anche di rimanere sempre aggiornati sui risultati e sulle ultime notizie. Anche in questo caso la piattaforma è disponibile per tutti i dispositivi recenti ed è dotata di un sistema di geo-localizzazione.


Chi ha vinto l'Australian Open 2022?

Djokovic vs Tsitsipas in the French Open final 2021

(Image credit: John Berry/Getty Images)

Nella finale maschile dell'Australian Open 2022, Rafa Nadal ha sconfitto Daniil Medvedev in cinque set.

La finale femminile, invece, ha visto sfidarsi Ashleigh Barty e Danielle Collins, con la vittoria della Barty per 6–3, 7–6.

A quanto ammontano i premi dell'Australian Open

PRIMO TURNO – €68.880 

SECONDO TURNO – €102.970 

TERZO TURNO – €147.750 

OTTAVI DI FINALE – €219.270 

QUARTI DI FINALE – €359.930 

SEMIFINALISTA – €599.600

FINALISTA – €1.053.380 

VINCITORE/VINCITRICE – €1.924.500 


TechRadar Italia prova e recensisce i servizi VPN entro i termini di un utilizzo legale, come ad esempio:

  • 1 Per accedere a un servizio disponibile in un altro paese (rispettandone i termini delle condizioni d'uso).
  • 2 Per salvaguardare la sicurezza online e proteggere la privacy quando si è all'estero TechRadar Italia non supporta o incoraggia in alcun modo l'utilizzo fraudolento dei servizi VPN.

Ricordiamo che usufruire di contenuti pirata infrange la legge sul diritto d’autore (L. n. 633/1941).

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.

Con il supporto di