Skip to main content

Canon EOS R3 impressiona alle olimpiadi di Tokyo, la raffica da 30fps è pazzesca

EOS R3
(Image credit: Atiba Jefferson / Canon)

Un fotografo presente alle Olimpiadi di Tokyo ha dato la prima dimostrazione pubblica della portentosa raffica di Canon EOS R3.

EOS R3, la prossima mirrorless full frame di Canon dedicata ai fotografi sportivi, non è ancora disponibile sul mercato. Come spesso accade però, l'azienda ha fornito delle unità di prova a un numero ristretto di fotografi professionisti che hanno avuto la fortuna di testarla ai giochi olimpici di Tokyo, e tra questi compare il nome di Atiba Jefferson.

Avevamo già visto qualche scatto singolo di EOS R3, ma la sequenza che potete vedere sul profilo Instagram del fotografo mostra per la prima volta gli effetti della raffica da 30fps utilizzata per immortalare un trick di Jagger Eaton durante la finale di skateboarding maschile.

La modalità scatto continuo di EOS R3 può contare su un sistema di messa a fuoco che tiene traccia del soggetto e regola automaticamente l'esposizione, raggiungendo vette toccate solo da Sony A1.

Anche se la raffica è impressionante, ci sono ancora poche informazioni sulle limitazioni che Canon applicherà in termini di tipologia di file prodotto e di quali ottiche saranno in grado di supportare la modalità, come di un eventuale crop.

Detto questo, EOS R3 ha fatto grandi passi in avanti rispetto alla raffica da 20fps di Canon EOS R5 e Canon EOS 1D X Mark III, due delle migliori fotocamere per uso sportivo in circolazione.

La velocità incredibile di EOS R3 si deve al primo sensore BSI (backside-illuminated) full-frame Canon, che consente di raggiungere la velocità di lettura dei dati necessaria per scattare a 30fps. 

Sembra un video, ma non è!

Spesso i video vengono girati a 30fps, lo stesso valore raggiunto dalla raffica di EOS R3. Ma allora cosa cambia tra la raffica e il video? Anche se in effetti i video sono composti da una serie di immagini fisse, i fotogrammi che li compongono hanno una risoluzione inferiore rispetto a quelli che si possono acquisire in modalità foto.

Un singolo frame 4K, per intenderci, ha una risoluzione di 8.2MP, mentre la raffica di Canon EOS R3 produce scatti da 24MP. Ciò che impressiona maggiormente della modalità raffica della sportiva Canon è che, con il setup giusto, ogni fotogramma prodotto è un file raw a piena risoluzione.

Questa caratteristica dà ai fotografi sportivi l'opportunità di catturare momenti cruciali in frazioni di secondo mantenendo tutte le informazioni e la malleabilità di editing che contraddistinguono i file raw. Quello che non sappiamo è se questi file raw saranno compressi, come nel caso di Sony A1, o se avranno dimensioni integrali.

In ogni caso, Canon EOS R3 è una delle fotocamere mirrorless più interessanti del 2021 e dovrebbe essere disponibile da settembre. La concorrente diretta Nikon Z9, dovrebbe arrivare a distanza di poche settimane, quindi entro la fine dell'anno sapremo chi è la nuova regina tra le mirrorless sportive di Canon, Nikon e Sony.